Stasera tutto è possibile da martedì 20 settembre su Rai2. Pericolo per Semprini e Sottile?

Stasera tutto è possibile andrà in onda per otto martedì contro la difficile staffetta di Rai3. Guerra in casa?

Non dite a Gianluca Semprini e a Salvo Sottile che la peggior controprogrammazione la riceveranno in casa. Da martedì 20 settembre torna in prima serata su Rai2 Stasera tutto è possibile, il varietà sbanca-Auditel di Amadeus. La prima edizione, in sei puntate, ha riportato un’ottima media di 2.300.000 spettatori e del 10% di share, con una crescita degli ascolti che ha raggiunto picchi di 3 milioni di spettatori e uno share di quasi il 13%.

Proprio nel settembre scorso facevamo notare quanto proprio lo show di Amadeus abbia innescato la caduta libera dei programmi di informazione del martedì. Sia Floris con Dimartedì che Ballarò di Giannini hanno, infatti, risentito da allora della voglia di evasione del pubblico, con Rai3 crollata a un milione di spettatori e al 5% mentre la seconda puntata di Amadeus voleva già al 10% e a più di due milioni di telespettatori.

Non sarebbe più opportuno per la Rai fare squadra e lasciare respirare al martedì sera la difficile staffetta (già nemica dello share) di Rai3, con il nuovo programma politico di Gianluca Semprini e il ritorno di Mi manda Rai3 in prima serata con Salvo Sottile?

Quest’anno, peraltro, la seconda edizione di Stasera tutto è possibile è stata estesa a ben otto puntate, quindi terrà compagnia il pubblico Rai fino agli inizi di novembre. Salvo che non ci siano “cambi di programma”, ovviamente. Noi li abbiamo avvisati…

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Stasera tutto è possibile

Stasera tutto è possibile è un varietà tratto dal francese Vendredi, tout est permis, in onda su Rai2 dall'8 settembre 2015. Le prime quattro edizioni sono state condotte da Amadeus. A partire dalla quinta (16 settembre 2019) è subentrato Stefano De Martino.

Tutto su Stasera tutto è possibile →