Serie TV, novità: Fox lavora a un progetto sugli X-Men, Ian Gomez in Supergirl

Matt Nix al lavoro per la serie tv Marvel per la FOX

X-Men

Blue Bloods: Lori Loughlin e Michael Imperioli saranno guest-star della premiere di stagione della serie tv in onda il venerdì sera su CBS e che tornerà in onda con la settima stagione il 23 settembre. Imperioli sarà Miller un avvocato dell'ufficio del procuratore generale che indagherà sul caso di Danny Reagan (Donnie Wahlberg) e l'omicidio del serial killer Thomas Wilder; Loughlin sarà Grace la vedova di un poliziotto che vorrebbe che Frank (Tom Selleck) riuscisse a convincere il figlio a non seguire le orme del padre.

Progetto Irving Berlin: la Dog Green Productions di Max Lewkowicz ha acquistato i diritti del compositore Irving Berlin per portare la sua vita e la sua musica in tv. La serie, che potrebbe intitolarsi Irving, non ha ancora un network di riferimento e potrebbe entrare in produzione nel 2018. Nato nel 1888 in Russia, Berlin si trasferisce a New York dove inizialmente lavora come cameriere/cantante a Chinatown per poi diventare compositore per Broadway e Hollywood. Tra le sue canzoni più rappresentative ricordiamo White Christmas, Blue Skies, Cheek to Cheek.

Progetto X-Men: Fox ha dato il via libera per lo sviluppo di un pilot scritto da Matt Nix e incentrato sugli X-Men. La potenziale serie tv racconterebbe la storia di due normali genitori che scoprono che il figlio è un mutante. Costretti alla fuga, inseguiti da membri ostili del governo, la famiglia incontrerà un gruppo segreto di mutanti che devono lottare per sopravvivere. La serie sarà prodotta da 20th Century Fox Television e Marvel Television con la prima che sarà lo studio in cui sarà sviluppato il progetto. Bryan Singer, Simon Kinberg, Lauren Shuler Donner e Jeph Loeb e Jim Chory di Marvel, saranno produttori insieme a Nix. Lo sviluppo di questo progetto fermerebbe quello di Hellfire, annunciato per la Fox insieme a Legion (realizzato per FX) e sempre legato al mondo Marvel.

Quantico: Pearl Thusi entra come regular nella seconda stagione del drama ABC che tornerà in onda negli USA il 25 settembre. Thusi sarà Dayana Mampasi un avvocato di primo livello che dopo la laurea a Harvard ha lavorato per una ONG per due anni prima di entrare nello studio legale dei genitori a Boston. Ma anche se apparentemente Dayana ha tutto, non sarà soddisfatta della sua vita. L'attrice raggiunge i membri della prima stagione come Priyanaka Chopra o Jake McLaughlin e le novità annunciate come Blair Underwood e Russel Tovey.

Supergirl: Ian Gomez entra come ricorrente nel cast della seconda stagione della serie The CW nei panni di Snapper Carr, arido e esperto giornalista chiamato da Cay (Calista Flockhart) a guidare il CatCo Magazine. Carr è un giornalista vecchio stampo che crede nella stampa libera e nell'integrità della professione e ritiene che queste cose siano andate perdute nell'epoca di Twitter e dei blog. Sarà al tempo stesso un mentore e un nemico per i suoi giovani reporter tra cui anche Kara (Melissa Benoist).

The Mist: Alyssa Sutherland entra nel cast della serie Spike basata sul romanzo di Stephen King, ordinata direttamente a serie e che dovrebbe debuttare nel 2017. Prodotta da TWC-Dimension, The Mist racconta la storia di una città che viene avvolta da una misteriosa e fitta nebbia che terrorizzerà gli abitanti, mettendo alla prova la loro umanità, provando a esplorare quello che le persone sono disposte a fare per sopravvivere quando sono dominati dalla paura. Sutherland sarà Eve Cunningham, madre e moglie che dovrà proteggere la figlia adolescente dai pericoli sia interni che esterni, dovendo confrontarsi con il suo passato. L'attrice raggiunge France Conroy già annunciata nel cast.

  • shares
  • Mail