Arriva su FoxLife “La più bella della classe”, un reality che scopre come sono migliorate (o peggiorate) le preferite dai maschietti del liceo

Un nuovo reality show alla maniera del satellite: leggero, veloce, senza pretese, con una precisa specificità tematica. Dopo i vari show relativi a scambi di coppie e quant’altro, arriva su su FoxLife, canale 112 del prezioso bouquet Sky, “La più bella della classe”. Trattasi di una prima visione assoluta per l’Italia che andrà in onda,



Un nuovo reality show alla maniera del satellite: leggero, veloce, senza pretese, con una precisa specificità tematica. Dopo i vari show relativi a scambi di coppie e quant’altro, arriva su su FoxLife, canale 112 del prezioso bouquet Sky, “La più bella della classe”. Trattasi di una prima visione assoluta per l’Italia che andrà in onda, per la precisione, ogni martedì alle 22.45 a partire proprio da questa sera 17 marzo.

Simpatico il leit motiv: che fine hanno fatto e come sono diventate le signorine più amate e corteggiate del liceo? Sono ancora così belle e venerate? Hanno messo su quei chili deformanti, specchio e condanna della realtà d’ogni giorno? Hanno sublimato quell’antico detto per il quale qualche ruga in più aggiunge fascino e non lo sottrae? E la carriera? Avrà sposato un avvocato in carriera, la biondina del secondo banco? Oppure si sarà data interamente alla famiglia, accartocciando e calpestando sogni e illusioni di una vita artistica?

Le storie sono raccontate attraverso interviste alle protagoniste, agli amici di un tempo e alle persone che oggi sono loro vicino seguendo due piani temporali: il passato e il presente. Ogni puntata ricostruisce la vita di una donna: si parte dalla scuola, ovviamente, gli anni della bellezza, dei bigliettini fatti volare da un diario all’altro, gli anni dei batticuori e dei reggiseni pieni, della vita snella e delle caviglie sottili; vedremo una carrellata di fotografie e oggetti personali, video musicali e cinematografici dell’epoca vissuta dalla protagonista di puntata e ripercorremo via via gli anni ’70 e gli anni ’80. Si comincia, questa sera, con un nome celebre: la scrittrice Alessandra Appiano, da giovane niente affatto ignorata dagli sguardi dei maschietti della classe. Compito del primo episodio de “La più bella della classe” sarà scoprire il cammino fatto dalla donna fino ai giorni attuali.

Certo, il timore che qualche polemica proto-femminista si solleverà esiste. Ma d’altra parte, se sono le stesse donne a prestarsi al gioco, allora chi è che dovrebbe lamentarsi?

[iframe width=”432″ height=”150″ src=”http://app.blogo.it/poll/4033″ frameborder=”0″]

I Video di TvBlog