Serie Tv, novità: Tricia Helfer in Lucifer, il cast di Game of Thrones chiede l'aumento, Lynda Carter in Supergirl

Arriva la mamma di Lucifero nella serie FOX, mentre l'ex Wonder Woman sarà Presidente sulla The CW

attends The Humane Society Of The United States' Los Angeles Benefit Gala at the Beverly Wilshire Hotel on May 16, 2015 in Beverly Hills, California.

Arrow: Chad Coleman entra nella quinta stagione della serie The CW nei panni di un nuovo gangster, Tobias Church che proverà a unificare tutte le varie bande di Star City sotto la sua guida. La serie tv tornerà in onda il prossimo 5 ottobre negli USA.

Conviction: cambio di attore post-pilot per la nuova serie ABC prodotta da Mark Gordon e ABC Studios, creata da Liz Friedman e Liz Friedlander con Hayley Atwell e che andrà ad occupare lo spazio del lunedì sera alle 10 pm lasciato libero da Castle. Daniel DiTomasso ha lasciato la serie che vede al centro Carter Morrison (Atwell) figlia di un ex Presidente, un pò scapestrata, che viene costretta ad assumere l'incarico di capo della Conviction Integrity Unit di Los Angeles che esamina i casi di persone condannate per controllare che non siano stati commessi errori. DiTomasso interpretava Jackson il fratello più piccolo di Carter, un avvocato di successo. Il personaggio era pensato come guest star, ma è stato poi promosso a regular fin dal pilot, ora la produzione ha scelto una nuova strada per il personaggio decidendo di cambiare l'attore.

Dimension 404: Patton Oswalt, Ashley Rickards e Sterling Beaumon entrano nel cast della serie sci-fi/fantasy antologica di HULU prodotta da RocketJump e Lionsgate, ispirata all'errore della rete "404" e che racconterà strane e misteriose storie che non hanno spiegazioni nel mondo che conosciamo. I tre attori saranno ciascuno in un episodio diverso, visto che la serie è creata sul formato di Black Mirror: Oswalt sarà zio Dusty un nerd appassionato di strani film che porterà la nipote Chloe (Sarah Hyland) a vedere un nuovo film sci-fi creato nel formato Cinethrax, con elementi realistici e che dà agli spettatori un'esperienza molto reale; in un altro episodio Rickards sarà Sue una studentessa del college che sarà coinvolta da Captain Chronos, eroe del suo cartone preferito anni '90, in un viaggio attraverso il tempo per salvare passato, presente e futuro; Beaumon sarà Jess, affascinante e misterioso studente che lavora alla Ernie's Arcade dove l'adolescente Andrew (Ryan Lee), scopre un gioco mai usato Polybius e inizia ad indagare sulle sue origini.

Game of Thrones: gli attori protagonisti del successo globale della HBO chiedono l'aumento. Sulla scia di premi, rating in crescita e dell'impatto culturale della serie, Peter Dinklage, Kit Harington, Lena Headey, Emilia Clarke e Nikolaj Coster-Waldan, arriveranno a superare i 500 mila dollari a episodio per la settima stagione, già rinnovata, e per la probabile ottava (e secondo molte indiscrezioni ultima) stagione. HBO non ha specificato il numero di episodi, ma secondo quanto riporta deadline.com, la settima potrebbe avere sette episodi e l'ottava solo sei. Questo accordo permetterebbe di mantenere nel cast i personaggi principali (anche se non è detto che tutti sopravvivano). Gli stessi attori nel 2004 ottennero l'aumento a 300 mila dollari a episodio in cambio di un'opzione per la settima stagione; ora questo nuovo accordo includerebbe l'opzione per l'ottava.

Lucifer: Tricia Helfer sarà la madre di Lucifero (Tom Ellis) nella seconda stagione della serie Fox, un arrivo anticipato nel finale di prima stagione. Charlotte (Helfer), dopo essere stata intrappolata all'Inferno da Dio, suo ex marito, arriva ora sulla Terra, dove ritrova Lucifero. Donna senza paure e di grande sicurezza, riesce sempre ad ottenere quello che vuole ma mamma e figlio in questo caso non sono d'accordo sugli uomini: tutto quello che Lucifero ama dell'umanità è odiato dalla madre. Charlotte dice di voler solo passare il tempo con i figli, ma di sicuro non sarà così innocente come appare.

Supergirl: Lynda Carter, che in passato a interpretato Wonder Woman in una serie tv anni '70, sarà la Presidente degli Stati Uniti nella seconda stagione della serie DC ora in onda su The CW con Melissa Benoist. Dopo diversi mesi di speculazione sull'arrivo di Carter nel cast, finalmente la produzione ha trovato il ruolo giusto da farle interpretare. La serie tv tornerà in onda su The CW il prossimo 10 ottobre.

The Deuce: Chris Bauer e Gbenga Akinnagbe entrano come regular nel nuovo drama HBO con James Franco e Maggie Gyllenhaal. Creato da David Simon e George Pelcanos e diretto da Michelle MacLaren, The Deuce racconta le vicende legate alla legalizzazione dell'industria del porno a New York tra gli anni '70 e '80 fino all'esplosione dell'HIV, alla crescita della diffusione della cocaina e della violenza e ai cambiamenti immobiliari dell'area di Times Square. Bauer sarà Bobby Swyer cognato di Vincent e Frankie Martino (Franco), un uomo di famiglia che guarda con attenzione a quello che combinano i due fratelli; Akinnagbe sarà Larry Brown un protettore di prostitute dall'aria minacciosa e intimidatoria verso le sue donne, che ha anche momenti di forte umanità.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail