La fattoria di Orlando, la tv prescolare si dà alla campagna su DeA Junior

Alberto Brosio è il capofamiglia de La Fattoria di Orlando, la docufiction in onda dal 20 giugno alle 15.00 su DeA Junior

lafattoriadiorlando.png

Chi lo dice che i bimbi sono tutti casa e asilo? Dal 20 giugno, dal lunedì al venerdì alle ore 15.00, arriva su DeAJunior (Sky, 623) una docufiction "georgica": la Fattoria di Orlando.

Attraverso la voce di Orlando, un divertente ed intelligentissimo pastore australiano, vedremo giorno per giorno la vita di una famiglia alla prese con campi e animali nella fattoria in cui vivono.

Trattasi di una fattoria contemporanea e sempre connessa, una Fattoria 2.0, sempre connessa con internet e al mondo, con telefono,  smartphone e tablet per essere sempre aggiornati su quello che succede, sulle novità e soprattutto per guardare e monitorare le previsioni meteo in tempo reale.

Protagonista del programma è la Famiglia Brosio, una vera famiglia, composta da papà Alberto Brosio (il contadino), che torna in tv dopo aver partecipato alla soap opera di Canale 5 Centovetrine, mamma Linda (la “dottoressa” degli animali) e i piccoli Edoardo e Sofia, di 4 e 6 anni…i bambini contadini!

In ogni puntata il pubblico vedrà, dunque, le avventure della famiglia Brosio alle prese con la vita rurale in un’azienda agricola a contatto con gli animali dove tutti devono imparare e aiutarsi.

Ma il protagonista assoluto del programma è soprattutto lui, Orlando, un cane da pastore australiano entrato a far parte della famiglia, inizialmente per aiutare Alberto con il gregge ma diventato poi un elemento fondamentale per tutti e un membro della famiglia a tutti gli effetti, in pratica il “fratello peloso” di Edoardo e Sofia! “Batti zampa!” è la sua frase tipica perché Orlando parla anche se gli altri non lo sanno e commenta a suo modo tutto quello che succede nella “sua” fattoria.

Il programma ha come obiettivo quell di mostrare ai bambini nuove esperienze replicabili nella loro quotidianità in una vera fattoria, ma anche quello di stimolare il gioco e divertimento attraverso il cane Orlando, alter ego del bambino che guarda il mondo degli adulti con uno sguardo fresco e ingenuo e soprattutto quello di insegnare un mestiere complicato e difficile come quello del “contadino”, mestieri che al giorno d’oggi in una fattoria 2.0 è decisamente cambiato e al passo con i tempi.

La fattoria di Orlando è una produzione DeAKids per DeAJunior, canale prescolare del gruppo De Agostini Editore.

  • shares
  • Mail