Ascolti TV USA 5-10 giugno: stabile Preacher, in calo i ritorni di UnReal e Devious Maids, male Feed the Beast

Gli ascolti della TV USA della settimana: da Game of Thrones a Beauty and the Beast

preacher.jpg Nuova settimana di ascolti tv USA che confermano come gli americani preferiscano vedere le serie tv, ancora di più in estate, come e quando vogliono, privilegiando gli appuntamenti Live, come lo sport o i talent.

Ascolti TV USA: in evidenza


Sono stati 6,9 milioni gli spettatori che nei primi 3 giorni hanno visto la prima parte di Roots su History, Lifetime, A&E, portando il totale degli spettatori a 14,4 milioni. La possibilità di vedere la serie su più piattaforme ha premiato anche la prima puntata di Outcast che venerdì 3 giugno è stata vista su Cinemax da poco più di 100 mila spettatori, diventati 4 milioni considerando tutte le piattaforme, da facebook a YouTube, ai servizi di streaming, in cui era presente.

UnReal

Settimana dai due volti per AMC, infatti mentre Preacher con il secondo episodio (a 15 giorni di distanza dal primo) resiste e riesce a fronteggiare sia Game of Thrones su HBO che le finali di NBA, parte malissimo Feed the Beast, con David Schwimmer: solo lo 0,3 e 900 mila spettatori domenica sera trainato da Preacher che scendono allo 0,1 e 400 mila martedì sera. Per fare dei confronti le serie meno viste di AMC come Halt and Catch Fire partì poco sopra il milione e ha chiuso la seconda stagione con 500 mila spettatori, ottenendo il rinnovo; la terza stagione di Turn ha una media di 600 mila spettatori mentre ormai 6 anni fa Rubicon venne cancellata con 1 milione di spettatori.

Nonostante il rinnovo già annunciato, il lavoro sui social media degli scorsi mesi e il favore della critica, ritorno in calo per UnReal su Lifetime che si ferma a 500 mila spettatori e lo 0,2 di rating, in calo dallo scorso debutto con 820 mila e lo 0,3 che è poi risultata la media di stagione. Ulteriore testimonianza della progressiva erosione, soprattutto per i cable, del pubblico Live + SD (ovvero Same Day, coloro che guardano la puntata nell'arco di 24 ore).

Ascolti TV USA: i numeri


Domenica 5/06:

 basket, Miss USA e Game of Thrones dominano la serata. A conquistare la serata è la ABC con il secondo incontro della finale NBA che raggiunge il 6,5 nei rating con 17,5 milioni di spettatori tra le 8 e le 10:45 pm. Miss USA sulla FOX tra le 7 e le 10 pm ottiene l'1,2 di rating e 4,3 milioni di spettatori. Su NBC il finale di serie di Game of Silence conquista 2,4 milioni e lo 0,6 di rating nel pubblico 18-49 anni, preceduto dallo 0,8 e 2,9 milioni di American Ninja Warrior. Sul fronte cable torna a crescere Game of Thrones su HBO con il 3,9 di rating e 7,8 milioni di spettatori, a seguire stabile Silicon Valley con lo 0,9 e 1,6 milioni di spettatori, mentre cresce Veep allo 0,5 e 1,1 milioni di spettatori. Preacher su AMC, in diretta concorrenza con Game of Thrones cala solo dello 0,1 rispetto alla prima puntata andata in onda dopo il finale di metà stagione di Fear the Walking Dead, toccando lo 0,8 e 2 milioni di spettatori. Male il debutto di Feed the Beast sempre su AMC, con solo lo 0,3 e 900 mila spettatori. Girl Meets World su Disney Channel ottiene 2,2 milioni e lo 0,6 di rating. Feed the Beast

Lunedì 6/06: The Bachelorette su ABC con 6,9 milioni e il 2,0 di rating, seguito da Mistresses allo 0,8 (+0,1) con 3,3 milioni guidano la serata. Sulla FOX stabile So You Think You Can Dance: The Next Generation all'1,0 con 4 milioni seguito da Houdini & Doyle allo 0,6 (+0,1) con 2,5 milioni di spettatori. Gara quattro delle finali della Stanley Cup di hockey su NBC tocca l'1,5 con 4,2 milioni. Stabile Reign su The CW allo 0,3 con 1 milione, mentre da segnalare i 4,5 milioni e lo 0,8 per due repliche di Scorpion. Sulla cable ritorno in calo per Devious Maids quarta stagione con 1,1 milioni e lo 0,3 di rating, rispetto una media dello 0,5 della scorsa stagione, seguito sempre su Lifetime dai 500 mila e lo 0,2 di UnReal. Su TNT i primi due episodi dell'ultima stagione di Rizzoli & Isles ottengono 3,9 milioni e lo 0,6 e 3,6 e lo 0,5, stabile rispetto al finale della scorsa stagione. Su MTV cresce Scream che tocca lo 0,3 di rating e 500 mila spettatori.

Martedì 7/06: vince la serata la NBC con America's Got Talent e lo show Maya e Martin rispettivamente con il 2,3 e 10,8 milioni tra le 8 pm e le 10 pm e l'1,2 e 4,6 milioni. Su ABC un appuntamento speciale di The Bachelorette ottiene il 2,0 e 6,8 milioni seguito dall'1,3 e 5,5 milioni per uno speciale giornalistico di 20/02. Stabile Person of Interest su CBS all'1,0 e 6,3 milioni di spettatori alle 10 pm. Sul fronte cable 0,7 per USA-Costarica di Copa America su FOX Sports con 1,4 milioni, mentre malissimo su AMC Feed the Beast che dopo il debutto di domenica cala allo 0,1 con 400 mila spettatori.

Person of interest

Mercoledì 8/06: vince la serata con 16,5 milioni e il 6,1 di rating gara 3 delle finali NBA, in calo rispetto al match di domenica sera. Cala anche Wayward Pines su FOX fermandosi allo 0,7 e 2,4 milioni, perdendo un decimo rispetto alla scorsa settimana e cinque decimi rispetto allo scorso anno (quando però andava in onda di giovedì dopo Bones). Preceduto da American Ninja Warrior con 5,8 milioni e l'1,6, perde due decimi dal debutto The Night Shift su NBC fermandosi allo 0,9 e 4,2 milioni.

Giovedì 9/06: gara 5 della Stanley Cup di hockey ottiene l'1,7 e 5 milioni di spettatori su NBC. Su The CW stabile Beauty and the Beast con 760 mila spettatori e lo 0,2 di rating. Il programma più visto della serata è però una replica di The Big Bang Theory con 6,6 milioni e l'1,2 di rating, in una serata di repliche di comedy su CBS, conclusa con i 4,2 milioni e lo 0,7 di una replica del rinnovato Code Black. Sulla cable da segnalare lo 0,9 e 1,8 milioni di Messico-Jamaica di Copa America. Infine segnaliamo su NBC che l'appuntamento del The Tonight Show con Jimmy Fallon su NBC che ospitava Obama, ha ottenuto il 3,6 di rating, record dal debutto di Fallon alla conduzione del febbraio 2014 e pareggiando con la puntata con Trump ospite del settembre 2015.

Venerdì 10/06: gara 4 di NBA su ABC ha ottenuto il 4,7 e 12,7 milioni nei dati preliminari (i dati finali saranno aggiornati lunedì), mentre l'incontro di Copa America trasmesso da FOX si è fermato allo 0,5 e 1,1 milioni di spettatori.

Ascolti TV USA: la classifica


1 (=) Game of Thrones HBO 3,9 (+0,7) 7,8 mln
2 (+1) Person of Interest 1,0 (=) 6,3 mln CBS
3 (-1) The Night Shift NBC 0,9 (-0,2) 4,2 mln / (+1) Silicon Valley HBO 0,9 (=) 1,6 mln
4 (NE) Preacher 0,8 (-0,1) 2 mln AMC / (+2) Mistresses ABC 0,8 (+0,1) 3,3 mln
5 (=) Wayward Pines FOX 0,7 (-0,1) 2,4 mln
6 (NE) Girl Meets World Disney 0,6 2,2 mln / (NE) Rizzoli & Isles TNT 0,6/0,5 3,9/3,6 mln (doppia premiere)/ (+2) Game of Silence NBC finale 0,6 (+0,1) 2,6 mln / (+1) Houdini and Doyle 0,6 (+0,1) 2,5 mln FOX
7 (+1) Veep 0,5 (+0,1) 1,1 mln HBO
8 (NE) Reign The CW 0,3 1 mln / (NE) Devious Maids Lifetime 0,3 1,1 mln (premiere)/ (NE) Feed the Beast 0,3 900 mila AMC (domenica, premiere)/ (+1) Scream MTV 0,3 (+0,1) 500 mila
9 (=) Beauty and the Beast The CW 0,2 (=) 760 mila/ (NE) UnReal Lifetime 0,2 500 mila (premiere)
10 (NE) Feed the Beast 0,1 (-0,2) e 400 mila (lunedì)

N.B.: classifica settimanale basata sui dati finali dei rating Live+SD

  • shares
  • Mail