Bake off Italia 2016, Clelia D’Onofrio a Blogo: “Esperienza umana incredibile” (video)

Bake Off Italia 2016 | Video intervista al giudice Clelia D’Onofrio

Durante la visita al set di Bake off Italia 4, abbiamo intervistato Clelia D’Onofrio, veterana in giuria accanto a Ernst Knam e alla new entry Antonio Lamberto Martino.

Come sarà questa stagione di Bake Off Italia?

Penso che sarà molto, ma molto dinamica. Ci sono tantissime novità, ogni puntata è divesa dall’altra, ci sono appuntamenti a tema. I concorrenti sono sempre più preparati. In queste trasmissioni televisive, soprattutto quelle fatte bene, quelle che sono entrate in quello spirito familiare che produce fidelizzazioni, tornano, scrivono, mandano dei messaggi ecc. Ci aspettano, insomma. E queste aspettative non vanno deluse. Abbiamo cercato di fare il meglio.

Quanto ci sarà della sua esperienza precedente all’interno del programma?

Direi che c’è in ogni puntata. Io ho avuto la fortuna di fare la giornalista in una casa editrice come l’Editoriale Domus, lavorando per tante riviste al top come Quattroruote. Ho avuto la possibilità di viaggiare, conoscere i sapori di tanti Paesi. Quando mi hanno affidato la realizzazione del Cucchiaio d’Argento, ne sono stata ben felice. E’ uno dei testi, se non il più importante, in Italia, tradotto in 10 lingue tra cui l’olandese. Lo stesso criterio di valutazione quando mi sottoponevano articoli o ricette l’ho portato a Bake off. Ho dovuto fare degli adattamenti televisivi con un linguaggio più rapido arricchito da aggettivi più incisivi. Avevo anche un certo stile di scrittura più rapido per cui mi è stato abbastanza facile.

Si vocifera che ci sia un altro giudice in arrivo. Può raccontarci qualcosa in merito?!

L’abbiamo sentito anche noi e siamo in ansiosa attesa. Verrà o non verrà. Per ora ci sono voci da fuori che continuano a chiederci questa conferma. Se verrà sarà il benvenuto. Chi ha deciso una cosa del genere non puo’ aver sovrapposto le varie parti. Più siamo e meglio stiamo! Purché ci sia una specializzazione in materia.

Si è mai pentita per un giudizio dato a qualche concorrente?

Lei non sa di quanto sia partecipe emozionalmente alla funzione del giudice. Hai davanti una persona che cerca di realizzare un suo sogno, bisogna stare attenti a non mortificarli e nemmeno incoraggiarli quando, in realtà, ci si accorge che non c’è la base. E che dovrebbero, come in tutte le professioni, andare a scuola. La scuola come base ci deve essere.

Quindi, non è stufa di Bake off Italia… anche se gliela proponessero a vita…

Chi puo’ dirlo. Domani è un altro giorno. E’ veramente un’esperienza umana incredibile sia con gli adulti, sia con i bambini. Bisogna pensare molto prima di parlare. Tempi televisivi acquisendo rapidità e sperare di non fare mai un errore clamoroso, cosa che fino ad ora non mi è mai capitata.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Bake Off Italia

Tutto su Bake Off Italia →