Serie tv, novità: Niecy Nash in Masters of Sex, Olivia Wilde guest star di Son of Zorn

L'attrice di Scream Queens arriva nella serie Showtime. Netflix entra nella produzione di The Last Kingdom

niecy nash

Chicago Justice: sarà Michael S. Chernuchin, esperto showrunner che ha guidato anche Law & Order tra il 2002 e 2004, a prendere la guida di Chicago Justice, nuovo spinoff del franchise creato da Dick Wolf per NBC.

Code Black: la serie medical della CBS, rinnovata un pò a sorpresa, andrà incontro a diversi cambiamenti nella seconda stagione, tra promozioni, attori mandati via e nuovi personaggi in arrivo. Tra questi è prevista una nuova dottoressa Charlotte Piel descritta come un'ex star di una grande saga cinematografica (un pò come Hermione in Harry Potter, come si legge nelle note di casting riportate da TvLine), che smette di recitare per diventare dottoressa, ma fatica a farsi rispettare dai suoi colleghi. Il ruolo è da ricorrente ma con la possibilità di diventare regolare.

Major Crimes: Jere Burns, visto in Justified e recentemente in Angie Tribeca, sarà guest star della serie TNT nell'episodio in onda il primo agosto negli USA dal titolo "Moral Hazard". Burns sarà un metodico ingegnere che ha perso tutto, compreso lavoro, moglie e casa, dopo essere stato ferito, che adesso decide di reagire e di cercare coloro che lo hanno rovinato.

Masters of Sex: Niecy Nash (Scream Queens) e Betty Gilpin (Nurse Jackie) entrano nel cast della quarta stagione della serie Showtime in partenza negli USA domenica 11 settembre e che sarà ambientata tra il 1968 e gli anni '70. Nash sarà Louise Bell un membro dell'associazione di alcolisti anonimi che Masters (Micheael Sheen) sarà costretto a frequentare tutti i giorni per ordine della corte. Louise è fortemente convinta della bontà del messaggio degli alcolisti anonimi e prova in tutti i modi a convincere un reclutante Masters. Gilpin sarà ricorrente nel ruolo di Nancy, ex studentessa di medicina di Barton (Beau Bridges), che sarà chiamata da Masters per aggiungere una nuova dottoressa alla sua clinica.

Rebel: BET ha iniziato a formare il cast del suo pilot drama poliziesco creato da John Singleton. Danielle Monè Truitt sarà la protagonista, la poliziotta di Oakland Rebecca "Rebel" Knight, mentre Giancarlo Esposito sarà il suo tenente, amico e mentore. Mykelty Williamson, Cliff Smith e Brandon Quinn completeranno il cast. La serie esaminerà un gruppo di poliziotti afro-americani e il loro lavoro complicato in un periodo in cui la polizia viene accusata di brutalità e abusi verso la popolazione afro americana. Rebel ha sempre amato il suo lavoro, ma quando il fratello le viene ucciso dalla polizia, inizia a diventare sempre più disillusa e contraria a questo sistema, costringendola a prendere in mano la situazione e a diventare un investigatore privato, trasformandosi in un'eroina per la sua comunità. Le sue azioni daranno vita a una catena di eventi difficili da controllare. Williamson sarà il padre di Rebel, Rene Knight che nonostante ami la figlia, le rinfaccia la morte del fratello; Smith è l'ex marito TJ che ha servito nell'esercito insieme a Rebel; Quinn sarà il partner di Rebel, Thompson "Mack" McIntyre, che deciderà di sparare al fratello di lei.

Son of Zorn: Olivia Wilde sarà guest star in uno degli episodi della nuova comedy FOX che unisce elementi animati in una serie con attori in carne ed ossa. Wilde (che è la fidanzata di Jason Sudekis che dà la voce a Zorn il guerriero animato che torna a casa dalla famiglia umana dopo anni trascorsi in guerra e deve abituarsi alla nuova vita) sarà il personaggio animato di Radiana, un'ex fidanzata di Zorn del suo paese natale Zephrya. Quando Zorn non riuscirà a trovare una ragazza per la festa di fidanzamento dell'ex moglie Edie (Cheryl Hines) con Craig (Tim Meadows), preso dal panico, deciderà di contattare l'ex fiamma. Inizierà tra i due una nuova relazione, che si rivelerà un pò troppo tossica, in tutti i sensi.

The Last Kingdom: Netflix è entrata nella produzione di questa serie tv, prodotta dalla Carnival Filmsprendendo il posto di BBC America che aveva trasmesso la prima stagione negli USA (in Italia è inedita e nel Regno Unito è andata in onda su BBC Two). La seconda stagione sarà distribuita da Netflix negli USA, Canada, Australia, Nuova Zelanda, Germania, Giappone, Spagna e Portogallo. La serie è basata sul romanzo The Saxon Stories, adattata da Stephen Butchard e racconta la storia di Uhtred (Alexander Dreymon), un guerriero in missione per recuperare i suoi diritti di nascita; mentre viene raccontata la storia di Re Alfredo il Grande e il suo desiderio di riunire i regni che diventeranno poi l'Inghilterra. La seconda stagione partirà nell'878.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail