Cucine da incubo Italia 4 | 24 aprile 2016 | Cannavacciuolo a Milano per Lo Stuzzichino

Cucine da Incubo Italia 206, la sesta puntata live su Blogo.



Antonino Cannavacciuolo

arriva a Lo Stuzzichino, in zona Isola a Milano, e lo trasforma in uno del locali alla moda che stanno andando per la maggiore in una dei quartieri più 'in' della città, rinnovato dall'Expo. Lo chef aiuta l'egiziano Paolo, perito agrario, arrivato in Italia nel 1981, a riprendere in mano il destino del suo locale, nel quale ha iniziato a lavorare come lavapiatti e che è poi è riuscito a comprare. Una storia di immigrazione, di impegno, di sacrifici, di tanto lavoro, che rischiava di andare in malore per l'incapacità di comunicare con le figlie e per la paura di cambiare. E invece, grazie allo chef, si è fatto ordine nel menu troppo 'confusion' di Paolo - che proponeva dalla paella agli spaghetti alla bolognese, dalla cotoletta alla milanese al kebab, l'unico vero piatto che abbia convinto Cannavacciuolo. Devo dire, peraltro, che in questa puntata era anche in ottima forma: "Ci sei mai stata in ospedale", chiede alla moglie del proprietario per farle capire la 'qualità' del piatto di polpette di manzo spacciato con riso bianco e verdurine lesse. E l'ha pure trattato, per dirlo alla napoletana...


La puntata funziona e la prossima si annuncia altrettanto vivace. Appuntamento a domenica prossima.

Cucine da incubo Italia 4 | 24 aprile 2016 | Diretta

  • 22.11

    La serata va benissimo e per Lo Stucchino è possibile un'altra via, tra Oriente e Occidente. Cannavacciuolo, invece, va per la sua via... ADDIOS.

  • 22.09

    Ed è anche il momento del nuovo menu: uno dei più interessanti proposti dallo chef in tanti anni di Cucine da incubo.

  • 22.03

    E col bianco e il blu, i nuovi arredi e la grande trasformazione, Lo Stuzzichino cambia volto. E cambia anche la brigata. Tutta un'altra cosa.

  • 21.57

    E dopo la pubblicità si va di makeover.

  • 21.56

    Cannavacciuolo sa il fatto suo: tutti in giro a offrire stuzzichini.

  • 21.54

    Ma stasera si fa anche promozione: Cannavacciuolo porta assaggi e staff su un tram ristorante e tutti i passeggeri potranno assaggiare i nuovi piatti del Lo Stuzzichino per lanciare la riapertura.

  • 21.51

    Ricotta di bufala, due melanzane grigliate, un pomodoro condito e un grissino spezzato: e Canna fa un gran piatto.

  • 21.50

    E la magia continua: Cannavacciuolo porta Paolo e Priska in cucina per mostrare un paio di piatti davvero fusion, tra Italia ed Egitto.

  • 21.49

    "Devi accogliere le tue figlie e dar loro fiducia": lo sguardo di Priska si illumina.

  • 21.47

    Lo chef fa vedere a Paolo le foto scattate durante la serata: gli mostra il comportamento attento dello staff in sala e il suo casino in cucina. Le immagini valgono più di mille parole.

  • 21.45

    "Paolo, tu devi far innamorare le tue figlie di questo lavoro" dice lo chef.

  • 21.44

    Siamo alla riunione post servizio: "Tu sicuramente quando sei arrivato in Italia hai fatto tanti sacrifici. Non puoi pretendere che i tuoi figli vivano la stessa cosa. Tua figlia ti sta chiedendo di imparare...". Paolo invece pensa che le figlie dovrebbero dimostrare più sacrificio e più voglia di farsi le ossa.

  • 21.37

    Sta per uscire un piatto con un pezzo di paglietta e uno piatto completamente scondito. In cucina è guerra tra Paolo e la figlia Priska, che si becca tutte le colpe.

  • 21.36

    La cucina si inceppa: Piska cucina e Paolo legge e rilegge le comande. La gente aspetta.

  • 21.34

    Ma siamo al momento della cena, con Paolo e Priska in cucina e Laurice e la seconda figlia in sala.

  • 21.31

    SI chiude con uno pseudo kebab, che però è il punto di forza, anche se l'impiattamento va rivisto. Insomma, Paolo ha fatto un inutile giro del mondo.

  • 21.30

    E per maggior onore, lo chef trova un pezzo di padella bruciata nella sua 'cavolata' (non dadolata) di spada. Ma Paolo ha persino il coraggio di replicare, dicendo che si tratta di peperone bruciato o di buccia di melaenzana...

  • 21.28

    Ecco le polpette. Cannavacicuolo chiede a Laurice di mettersi dal suo punto di vista: "Laurice, sei mai stata in ospedale?". E gli ha fatto anche un complimento...

  • 21.25

    Si parte dalla Paella. "Non poteva mancare l'anello di calamaro" scherza Cannavacciuolo che domanda il perché di una paella a Milano fatta da egiziani e pure con ingredienti sbagliati.

  • 21.24

    Il giro del mondo in 30 piatti e 4 fuochi: sono solo quattro infatti le fiamme a disposizione in cucina, per un menù lungo e confuso. Confusa anche la cucina...

  • 21.23

    E Cannavacciuolo arriva allo Stuzzuchino. Subito punta sulla (con)fusione della sua cucina.

  • 21.21

    Ma Paolo non si fida della primogenita, Priska, che dice che non ha la passione. Caratterino difficile e affari al lumicino. Eppure la zona è 'salita di grado' come raccontano anche i commercianti a Cannavacciuolo che si va un giro nel quartiere.

  • 21.20

    IL problema è che il menu è confuso e che ora il quartiere è molto 'in'... le figlie, quindi, spingono per un rinnovamento in stile col quartiere modaiolo.

  • 21.18

    Un vero e proprio ristorante a conduzione familiare, con Paolo, la moglie Laurice, le figlie e un genero. Il papà e la mamma arrivano a Milano nel 1981: lui inizia come lavapiatti, ma si appassiona alla cucina, studiando e rileva lo stuzzichino.

  • 21.15

    Si parte con il teaser. E conosciamo Paolo, il proprietario e cuoco de Lo Stuzzichino, in zona Milano. Era un perito agrario in Egitto.

  • 21.00

    Pochi minuti prima della sesta puntata: non fate scherzi, eh! Tutti qui...

Cucine da incubo Italia 4 | 24 aprile 2016 | Anticipazioni

0410_214317_cucine-da-incubo-diretta.jpg

Cucine da Incubo Italia si sposta a Milano per la sesta puntata della quarta stagione, la prima in chiaro su Nove, che seguiremo live questa sera, domenica 24 aprile, dalle 21.15 su TvBlog. Chef Antonino Cannavacciuolo torna al Nord per soccorrere una  trattoria 'fusion', anzi vicina alla 'fusione', dalla confusione del suo titolare.

Cucine da Incubo Italia 4 | Cannavacciuolo a Lo Stuzzichino


Chef Cannavacciuolo torna a Milano, già meta delle sue missioni (quasi) impossibili, per aiutare Lo Stuzzichino, una trattoria gestita da Paolo, che ha origini egiziane e a quanto pare idee piuttosto confuse sulla propria identità culinaria. Si trova nella Zona Isola, a due passi dal Blue Note, ma a quanto pare si perde tra lunghe attese e menu poco 'ortodossi' in cui c'è di tutto un po', dalla pizza alla cotoletta alla milanese ('a orecchio di elefante'), dalla Paella al pollo al limone. Giudizi dei clienti piuttosto divisi soprattutto sul servizio, anche dopo l'intervento di Cannavacciuolo che risale a gennaio 2016, anche se lo chef ha cercato di raddrizzare anche l'offerta, trasformando il locale in una 'osteria metropolitana' più alla moda, come volevano le figlie di Paolo, e con la Paella tra i piatti forti.

Vedremo, però, cosa è successo nel makeover solo questa sera.

Cucine da Incubo Italia 2016 | Il format


Il programma, prodotto da Endemol Italia per Discovery Italia, cambia rete ma non formula. In ogni puntata Cannavacciuolo aiuta un locale in difficoltà: dopo aver assaggiato alcuni piatti del menu, esplorato la cucina e osservato le dinamiche dello staff, lo Chef spiega i problemi al gruppo, riporta l'armonia ai fornelli, ristruttura gli ambienti, regala un nuovo menu e rimette l'attività in piedi. Almeno per un po'. Anche questa quarta stagione si compone di 10 episodi da 60'. Dopo il primo, doppio, appuntamento, la programmazione continua con un episodio nuovo e due in replica. Salvati i locali di Carignano, San Benedetto del Tronto, Albese con Cassano (Como), Marano Marchesato (Cosenza) e Taranto, Cannavacciuolo prosegue il suo giro d'Italia passando per Milano, Fiesole (Firenze), Triuggio (MB) e Roma.

Cucine da Incubo 2016 | Come vederlo in tv e in streaming


Cucine da Incubo va in onda ogni domenica dalle 21.15 sul canale Nove del DTT (gruppo Discovery). Nove è visibile anche su Sky (canale 145) e Tivùsat (9). Non è possibile, invece, seguirlo in live streaming, ma si può rivedere on demand su Dplay.

Cucine da Incubo 2016 | Second screen


Per commentare Cucine da Incubo Italia vi consigliamo il nostro liveblogging, dalle 21.15 su TvBlog. Il programma non ha più una propria pagina Facebook (che risale, invece, alle 'gestione' FoxLife) ma condivide la pagina FB di Nove e anche il suo profilo Twitter. L'hashtag è #CucineDaIncubo.

 

  • shares
  • Mail