True Blood, la quarta stagione (con le streghe) su Mtv

Su Mtv la quarta stagione di True Blood, che introduce un gruppo di streghe alle prese con i vampiri

Sookie torna a Bon Temps, ma quanto tempo sarà passato? Lo scopriremo da questa sera, alle 23:10, quando su Mtv andrà in onda la quarta stagione di “True Blood”, la serie tv di Alan Ball che in queste puntate propone una nuova sfida per i vampiri più famosi (e provocanti) della tv: stanno infatti per arrivare le streghe.

-Attenzione: spoiler-
Sookie (Anna Paquin), dopo aver passato del tempo con Claudine (Lara Pulver) nel mondo delle fate, scopre che c’è qualcosa che non va e decide di tornare nel mondo reale. Ma se per lei il tempo trascorso sarà di pochi minuti, a Bon Temps è passato un anno. La protagonista, ora, deve vedersela con molti cambiamenti, a partire dalla decisione di Jason (Ryan Kwanten), ora poliziotto, di vendere la casa ad Eric (Alexander Skarsgård), sempre più deciso a conquistare la ragazza.

Bill (Stephen Moyer), intanto, deve rimediare al guaio combinato da Russell (Denis O’Hare), ricucendo i rapporti tra vampiri ed esseri umani. Sembra che per lui e Sookie le strade si siano allontanate, ma basterà poco perchè tornino ad incontrarsi.

True Blood 4
True Blood 4 True Blood 4 True Blood 4

Nel frattempo, seguiremo le vicende di una gruppo di streghe, capitanate da Marnie (Fiona Shaw, Petunia nella saga di “Harry Potter”), molto temute dai vampiri per il loro potere necromante, ovvero di comandare i morti. A subirne le conseguenze sarà Eric, che sarà al centro di un incantesimo che lo renderà del tutto diverso.

Tara (Rutina Wesley), intanto, è scappata da Bon Temps per cambiare vita, ma gli eventi la riporteranno là dove non sarebbe voluta tornare, mentre LaFayette (Nelsan Ellis) dovrà affrontare un nuovo potere con l’aiuto di Jesus (Kevin Alejandro).

E se Sam (Sam Trammell) avrà a che fare con la sua famiglia originaria, compreso il fratello Tommy (Marshall Allman), Arlene (Carrie Preston) e Terry (Todd Lowe) devono crescere un figlio con possibili poteri sovrannaturali. Infine, Hoyt (Jim Parrack) e Jessica (Deborah Ann Woll) proveranno a vivere una vita serena, ma le gelosie di lui complicheranno le cose, mentre Alcide (Joe Manganiello) proverà a dare una seconda possibilità a Debbie (Brit Morgan).

Un po’ sottotono rispetto alle stagioni precedenti, la quarta stagione di “True Blood” segue ancora le vicende dei protagonisti portandosi nel mezzo di diverse storie lontane tra di loro ma destinate ad incontrarsi nel finale. La forza di alcune è maggiore di altre, ma alla base della serie c’è sempre la storia tra Sookie e Bill, le origini di lei e la difficile convivenza tra vampiri ed umani, ormai conosciuta metafora della paura del diverso della nostra società.

“True Blood”, intanto, in America è arrivato alla quinta stagione (l’ultima seguita da Alan Ball), ed una sesta, più breve a causa della gravidanza di Anna Paquin, è già stata ordinata.


True Blood 4

True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4
True Blood 4

I Video di TvBlog

Ultime notizie su True Blood

True Blood è un fantasy drama, creato da Alan Ball, basato sui romanzi del Ciclo di Sookie Stakhouse, scritti da Charlaine Harris.

Tutto su True Blood →