Serie TV, novità: Josh Charles torna in The Good Wife? Jodie Comer in The White Princess

La CBS starebbe lavorando al ritorno di Will Gardner nel finale di serie di The Good Wife. L'attrice di Thirteen e Doctor Foster nel sequel di The White Queen

Castle: un'altra ex attrice di Firefly apparirà in un episodio di Castle per ricongiungersi con Nathan Fillion. Si tratta di Jewel Staite che come confermato dagli showrunner Terence Paul Winter e Alexi Hawley apparirà nel ventesimo episodio in onda il 2 maggio su ABC (in Italia la stagione riprenderà su Fox il 27 aprile) nei panni della regista di uno spettacolo di Shakespeare in scena a Broadway, la cui protagonista e star del cinema viene trovata morta. Tra gli ultimi ex-Firefly a comparire, recentemente è stata Summer Glau.

Devious Maids: Christopher J. Hanke entra come ricorrente nella serie Lifetime che riprenderà negli USA con la quarta stagione il prossimo 6 giugno (in Italia la serie va in onda su Comedy Central); Hanke sarà Fabian, nuovo parrucchiere di Genevieve (Susan Lucci) che diventerà suo confidente e le darà un misterioso libro che secondo lui le cambierà la vita.

Mistresses: Ella Thomas (Ballers) è entrata come ricorrente nella quarta stagione della serie estiva di ABC, dove vestirà i panni di Jackie, istruttrice di fitness amica di Joss (Jes Macallan).

The Carmichael Show: Adam Arkin (recentemente visto in How to Get Away With Murder) sarà guest star di una puntata di maggio della comedy NBC (in Italia la serie arriverà prossimamente su Infinity); interpreterà Grant North il padre di Maxine. Arriverà in città per la laurea della figlia e dopo aver avuto una onesta ma preoccupate conversazione con la figlia, avrà bisogno dell'aiuto di Jarrod (Carmichael).

The Good Wife: la serie CBS prepara un regalo ai fan in vista della conclusione della serie? Secondo quanto riporta TvLine sembrerebbe proprio di si. Il sito americano rivela infatti di aver raccolto alcune indiscrezioni, non confermate dalla CBS, per cui Josh Charles riprenderebbe il ruolo di Will Gardner nel finale di settima stagione che fungerà anche da finale di serie. L'attore tornerebbe in un flashback realizzato appositamente per la puntata in cui interagirebbe con Alicia (Julianna Margulies). Il personaggio di Will Gardner è stato ucciso nel corso della quinta stagione della serie e l'attore è poi tornato nella sesta stagione come regista di un episodio. La sua presenza nel finale di serie (The Good Wife si concluderà con la settima stagione come previsto fin dalle origini dai suoi creatori Michelle e Robert King) sarebbe una sorta di regalo con cui congedarsi dagli spettatori.

The Man in the High Castle: Callum Keith Rennie è entrato come regular nella seconda stagione della serie originale Amazon basata sul romanzo di Philip K. Dick ambientata nel 1962 in un mondo distopico in cui gli USA hanno perso la seconda guerra mondiale e sono divisi tra impero nazista e impero giapponese. Rennie sarà Gary Connell, leader della resistenza della Costa Ovest, un ex detenuto che è responsabile di molti attentati compiuti sia contro gli Stati del Pacifico giapponesi che contro il Reich della costa ovest.

The White Princess: Jodie Comer (Doctor Foster, Thirteen) sarà la protagonista del sequel di The White Queen attualmente in produzione su Starz, realizzato in collaborazione con la BBC. The White Princess è l'ultimo romanzo del ciclo Cousins' War di Philippa Gregory, che racconta la Guerra delle due Rose, la faida del 15° secolo per la conquista del trono d'Inghilterra tra i Plantageneti e i Lancaster e York. Il nuovo capitolo racconta le vicende della figlia più grande di Edoardo IX e Elisabetta Woodville (the White Queen), la giovane principessa Elisabetta. Costretta a sposare Enrico VII dovrà conciliare la sua riluttanza con la fedeltà agli York, dovendo scegliere tra la tirannia del marito e la ribellione della madre.

When We Rise: Rafael de la Fuente (Empire) è entrato nel cast della miniserie in 8 parti di ABC incentrata sulle battaglie del movimento per i diritti dei gay, scritta da Dustin Lance Black e Bruce Cohen. La miniserie racconterà le battaglie personali e politiche, i trionfi e le sconfitte degli uomini e delle donne pionieri del movimento per i diritti civili. De la Fuente sarà Ricardo, appena uscito da una lunga relazione con Cleve.

 

  • shares
  • Mail