Dexter 8, le prime anticipazioni: sarà davvero l’ultima stagione?

Le prime anticipazioni sull’ottava stagione di Dexter (che potrebbe non essere l’ultima)

-Attenzione: il post contiene riferimenti all’ultima puntata della settima stagione di “Dexter”

“E’ un nuovo inizio, o l’inizio della fine?”: con questa domanda si chiude la settima stagione di “Dexter”, che anche quest’anno ha saputo tenere incollati davanti alla tv milioni di persone. Tant’è che Showtime potrebbe ripensarci ed ordinare una nona stagione, diversamente da quanto si credeva finora, ovvero che l’ottava stagione della serie tv sarebbe stata l’ultima.

Non si preoccupa molto Scott Buck, showrunner del telefilm, che a questo proposito si sente tranquillo: l’ottava stagione è in fase di scrittura e se la rete dovesse decidere di ordinare una nona stagione, gli autori riuscirebbero a modificare il finale che hanno in mente chiudere lo show. Incerto anche il numero di episodi della prossima stagione: si era parlato di sedici puntate, in modo da far arrivare la serie a quota cento. Per questo, l’ottava stagione potrebbe partire in anticipo rispetto alla solita data di inizio autunno (pare, infatti, che le riprese inizieranno già il prossimo mese).

Al di là di queste ipotesi, Buck si è dato da fare per incuriosire i fan della serie, rilasciando una serie di interviste su alcuni siti americani, confermando più o meno in ognuna le idee principali sulla prossima stagione di “Dexter”, a partire dal futuro di Deb (Jennifer Carpenter), il tema delle prossime puntate ed il possibile finale di serie.

Innanzitutto, la scelta di Deb di uccidere La Guerta (Lauren Velez) avrà delle conseguenza su di lei e su suo fratello:

“Deb ora sarà diversa. Ciò che rende diverso questo omicidio da quelli di Dexter è che questo è stato fatto per difenderlo. La vicenda legherà i due fratelli, ma non nel senso positivo. C’è meno legame dal punto di vista dell’amore e più dal punto di vista della tragedia. E questo avrà una conseguenza su di loro. Conoscendo Deb, per lei sarà difficile conviverci. Lei non è come Dexter, lei non è un’assassina, è l’opposto.”

La scena dell’uccisione di La Guerta mostra, tra l’altro, Deb correre tra il Capitano. Un gesto che è stato suggerito dalla stessa Carpenter:

“Avevamo scritto la scena con Deb che le spara e poi guarda Dexter. Poi avremmo tagliato e saremmo andati alla festa di fine anno. Ma questa scelta è davvero una buona transizione tra le due scene. Abbiamo deciso di farla così, non ci sono due finali”.

Il caso del macellaio di Bay Harbor sarà definitivamente chiuso, sebbene i mandati per rintracciare i Gps di Dexter e Deb potrebbero far pensare diversamente:

“Sebbene abbiamo visto i mandati, il fatto che fossero sulla scrivania di La Guerta, vuole dire che non erano stati mandati.”

Da qui partirà l’ottava stagione, con un’indagine sulla morte di La Guerta che riporterà in scena Batista (David Zayas), che era appena andato in pensione. Ma anche un altro personaggio potrebbe tornare:

“Non abbiamo intenzione di perdere David Zayas, tornerà con noi. La morte di La Guerta avrà un forte impatto su di lui. Non era solo una collega o un’amica, ma qualcuno che ha sposato e per cui provava dei sentimenti. Speriamo di far tornare Matthews (Geoff Pierson, ndr), stiamo contrattando in questi giorni”.

Trattative che riguardano anche Yvonne Strahovski, la cui Hannah potrebbe quindi tornare da Dexter, dopo il dono che gli ha lasciato, un’orchidea nera:

“E’ un inquietante arrivederci”.

Oltre lei, però, gli autori stanno pensando a quali nuovi “big bag” Dexter potrebbe incontrare:

“Stiamo parlando di un paio di personaggio che potrebbero avere delle grosse conseguenze su di lui. Se il piano che abbiamo in mente andrà avanti, sarà un ‘cattivo’ molto diverso da quelli che ha affrontato.”

Una cosa, ad ogni modo, sembra certa: l’ottava stagione di “Dexter” analizzerà le origini del protagonista:

“Scopriremo molto sulle sue origini attraverso Harry. Storie che per Dexter sono nuove. Scopriremo cose che lui non sapeva attraverso dei flashback”.

C’è ancora poco di certo, quindi, sulle nuove puntate di “Dexter”, ma la strada per il finale sembra ormai segnata. Anche su come si concluderà la serie gli autori sembrano avere un’idea, che dividerà il pubblico:

“Quando devi raccontare la storia di un assassino, ci sono tanti finali che puoi usare e quelli relativi ad un serial killer non finiscono con un lieto fine.”

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Dexter

Dexter è crime drama basato sul romanzo La mano sinistra di Dio di Jeff Lindsay, ideato da James Manos Jr.

Tutto su Dexter →