2 Broke Girls, la quinta stagione su Joi: Max e Caroline alla ricerca del successo

Su Joi di Mediaset Premium la quinta stagione di 2 Broke Girls. Max e Caroline fanno fatica a guadagnare con i cupcake, mentre alla tavola calda Oleg e Sophie provano ad avere un figlio

Fare fortuna con i cupcake non sembra essere l’unico modo per Max (Kat Dennings) e Caroline (Beth Behrs) di trovare la strada per il successo: nella quinta stagione di 2 Broke Girls, in onda da questa sera alle 21:15 su Joi di Mediaset Premium, le due protagoniste si ritroveranno infatti davanti ad un’altra occasione che potrebbe permettere loro di diventare famose.

-Attenzione: spoiler-
L’attività delle due cameriere fa fatica a decollare, soprattutto quando la notizia della possibile chiusura di tutti i locali della zona a favore di un grosso cinema mette a rischio il loro lavoro. Servirà l’astuzia di Max e l’intraprendenza di Caroline per riuscire a salvare la tavola calda.

Le due si ritrovano così di fronte a diverse situazioni in cui non solo la loro carriera, ma anche la loro amicizia sarà messa alla prova: Max sembra aver detto qualche bugia a Caroline, mentre quest’ultima avrà bisogno di aiuto quando sua nonna Astrid (Judith Roberts) si risveglia dal coma senza sapere che la sua famiglia non possiede più nulla.

Le cose potrebbero cambiare quando Caroline viene contattata da un’agente di Hollywood, che vorrebbe realizzare un film tratto dalla sua vicenda: per le due è l’occasione per andare a Los Angeles dove, però, Max e Caroline avranno difficoltà a far valere le proprie ragioni.

Alla tavola calda, intanto, Han (Matthew Moy) cerca di ottenere maggiore rispetto, Earl (Garrett Morris) si ritrova per una sera a suonare come ai vecchi tempi, mentre Oleg (Jonathan Kite) e Sophie (Jennifer Coolidge) cercano di avere un bambino.

2 Broke Girls non è più la sit-com tagliente di un tempo: la serie tv si è appiattita su situazioni che ne allungano la trama, facendo perdere alla storyline la vena dissacrante con cui aveva divertito il pubblico. Non mancano le battute brillanti, ma è l’intera narrazione che risente di una stanchezza che delude un po’ i fan dello show, abituati a vedere le protagoniste alle prese con numerose situazioni legate alla loro volontà di avere successo, e che ora invece devono affrontare anche situazioni che non portano altro a ciò che il pubblico già sa.

Utile alla Cbs per avere buoni ascolti, 2 Broke Girls non ha però più quel clima un po’ volgare ed un po’ sopra le righe che le permetteva di essere un telefilm divertente ed innovativo, che invece adesso ha abbassato i propri livelli per diventare una sit-com ordinaria.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su 2 Broke Girls

2 Broke Girls è una sitcom creata da Michael Patrick King e Whitney Cummings, trasmessa in America dal 2011 dalla CBS.

Tutto su 2 Broke Girls →