Maurizio Crozza a DiMartedì del 22 marzo 2016: “Siamo in guerra, Giova, perché io sono in onda stasera?” (VIDEO)

DiMartedì: la copertina satirica di Maurizio Crozza

Maurizio Crozza ha aperto la nuova puntata della seconda stagione di DiMartedì, live su Blogo, con la consueta copertina satirica.

Il comico ha esordito con una domanda molto ‘forte’, rivolgendosi a Giovanni Floris e facendo evidentemente riferimento agli attentati odierni a Bruxelles:

Siamo in guerra. Giova, perché io sono in onda stasera?

Crozza ha spiegato di avere il morale a terra, di essere senza parole e vuoto. Subito dopo ha aggiunto, amaramente:

Siamo in guerra, la politica non lo dice, ma tra i comici la notizia circola già.

Sul tema terrorismo, il comico ha osservato:

Noi attacchiamo coi droni, loro coi trolley. Loro fanno attacchi terroristici, noi ‘raid’ come un insetticida. Qualcuno i nostri raid li chiama ‘politiche umanitarie’. Io preferisco chiamarli politiche monetarie.

Dopo aver realizzato un parallelismo tra Gino Strada e Ignazio Marino, ossia un “chirurgo che dovrebbe fare il politico” e “un politico che dovrebbe tornare a fare il chirurgo“, Crozza ha commentato le dichiarazioni di Renzi su Verdini e Alfano. Quindi, paventata la candidatura a sindaco di Roma del babbo della ministra Boschi, il comico ha chiuso parlando di Giorgia Meloni (ospite del talk), lei sì candidata alle elezioni amministrative nella Capitale.

In apertura di post il video integrale della copertina.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Maurizio Crozza

Tutto su Maurizio Crozza, comico genovese. Dalla copertina satirica di Ballarò alle trasmissioni su La7. Video dei monologhi e anticipazioni.

Tutto su Maurizio Crozza →