Junior MasterChef Italia 2016 ha già i suoi protagonisti (e un pizzico di cattiveria, che non guasta)

Terza stagione della versione junior di MasterChef Italia: la prima puntata live su Blogo.

  • 20.50

    Prima dell’inizio della terza stagione, un ritratto del nuovo giudice, Gennaro Esposito.

  • 21.10

    Ci siamo, si parte.

  • 21.14

    Eccoli i magnifici 40 che arrivano alla Darsena di Milano, con genitori e trolley, per il primo turno di eliminazione.

  • 21.15

    Sappiate che son tutti pazzi per Barbieri, ma anche Borghese ha i suoi fans. Carini sentirli urlare i loro nomi.

  • 21.18

    Vedono arrivare Gennaro Esposito. E lo riconoscono. Ci crediamo?

  • 21.21

    Prima prova, mini-mystery box per esplorare le basi. Sotto ci trovano delle uova per preparare la maionese, in 15 minuti e a mano! Mai fatta in vita mia.

  • 21.25

    A Beatrice il bancone arriva al petto: per sbattere le uova ci mette il triplo della fatica…

  • 21.25

    Maionese nel barattolo e poi in frigo in attesa della valutazione degli chef.

  • 21.27

    Matteo e Camilla sono già una coppia: lei gli ha prestato le uova e non smette un attimo di parlare. “Ma che hai inghiottito ‘e puntine ‘e grammofono?” gli domanda Esposito. Camilla prende subito le distanze da lui, che vuole fare il bellissimo…

  • 21.29

    Ma la maionese era solo un riscaldamento: la maionese dovranno usarla per fare un’insalata di pollo.

  • 21.31

    Ma dovranno inventarsi una insalata innovativa: per loro una spesa galleggiante. Molto carina.

  • 21.33

    I ragazzi disossano il pollo e tagliano i loro ingredienti. Vederli manovrare coltelli mi lascia sempre un po’ perplessa…

  • 21.35

    Api sul pollo: un concorrente si agita…. ecco, da queste piccole cose si capisce che so’ piccoli, altrimenti…

  • 21.36

    Guglielmo è già personaggio…

  • 21.38

    Beatrice è già il mio mito: ha 9 anni e mezzo e a chi chiede perché cucina risponde: “Le passioni sono passioni”. E per hobby disegna case in stile architetto. Mito.

  • 21.39

    Rimasti solo sul barcone, i tre giudici decidono chi resta e chi va via.

  • 21.40

    Ricevono i verdetti singolarmente: Simone, Beatrice, Stefano, Matteo, Camilla, Gaia ce l’hanno fatta. Anche Guglielmo.

  • 21.42

    E così i 20 concorrenti che hanno passato il turno si ritrovano per la prima volta nella loro masterclass.

  • 21.43

    Davanti a loro ci sono i grembiuli bianchi, con tanto di loro nome già ricamato sopra. Ma solo 16 di loro lo indosseranno. Beh, abbastanza cattivi, eh!

  • 21.44

    Ciascuno di loro devono preparare un piatto che faccia capire ai giudici la loro idea di cucina. In un’ora e mezza.

  • 21.45

    Intanto la produzione ha deciso di fare di Stefania Diamante una delle protagoniste: lei è molto teatrale e le camere non vogliono altro. Assomiglia a Sarah Drew, no?

  • 21.47

    La prima spesa in dispensa è stata “un assalto alla baionetta” dice Esposito, che ha assistito i ragazzi nei 5 minuti a disposizione per riempire i cestini.

  • 21.48

    Beatrice prepara “L’uomo separato sardo”, un’elaborazione creata da lei sull’idea dell’uovo di Cracco. Barbieri è entusiasta.

  • 21.50

    “Io faccio una bandiera italiana di polpette, perché in questo momento di crisi voglio dimostrare che ce la possiamo fare, che il Paese può riprendersi”. Ecco, lo amo già.

  • 21.53

    Ecco il piatto in onore dell’Italia. E’ il primo a essere chiamato al banco. Sono polpette di pane… “perché c’è crisi…” spiega Esposito.

  • 21.55

    Aisha convince.

  • 21.55

    Questo il dolce di Stefania, per dire. Racconta di venire da Dublino.

  • 21.56

    Camilla pronuncia a piacere suo ‘Pie’: i giudici non capiscono, ma va bene così.

  • 21.58

    Il piatto di Rosa invece è un po’ troppo della nonna. La pasta di Matteo invece è un po’ cruda. Rodolfo presenta un hamburger fusion che convince.

  • 22.00

    Emanuela convince con i suoi maltagliati. Anche Lorenzo col suo cacciucco piace.

  • 22.03

    Sfilano anche Francesco, Rodolfo, mentre il tetto di Simone ha un po’ troppo aglio.

  • 22.04

    Gaia Margareta Aliotta, Gabriele, Emanuela, Nicolò, Lorenzo, Rodolfo, Beatrice, Stefania, Hanzica, Matteo Galasso, Guglielmo, Aisha, Francesco, Camilla, Chiara e Simone Esposito.

  • 22.07

    Gli altri vedono il sogno a un passo, ma portano a casa una targa. In quattro vanno via, ma con la voglia di iniziare qualcosa di nuovo.

  • 22.08

    “Adesso mi aspetto da me stessa avventura, coraggio e nessuna ‘babbarìa’” dice Chiara, indossando il grembiule. Che Junior MasterChef abbia inizio.

Junior MasterChef Italia ha i suoi 16 concorrenti: i giudici Barbieri, Borghese e la new entry Esposito hanno scelto i migliori aspiranti chef tra i 40 che si sono presentati alla Darsena di Milano per dimostrare ai giudici di meritare il grembiule della terza edizione cooking show per minori. Ma non si scherza a MasterChef, neanche per chi non ha più di 13 anni: fruste e coltelloni alla mano, i 40 aspiranti concorrenti si ritrovano subito alle prese con una maionese da montare a mano sotto il sole estivo. E la maionese ha fatto fuori i migliori nei Pressure degli adulti. Ma la maionese è solo il primo di tre step e serve a condire la vera pietanza-prova, un’insalata di pollo, che i ragazzi ricreano tra ribes e sapori esotici. Alla fine solo 20 di loro arrivano in studio, nelle postazioni tanto agognate, per la prova definitiva, il loro cavallo di battaglia. Ed è lì che si giocano ‘tutto’, a otto anni e poco più.

E non manca un pizzico di ‘cazzimma’ nella struttura dell’eliminazione. Vero è che i giudici sono sempre attenti a non urtare la sensibilità dei più piccoli, criticando sì quando c’è da criticare, ma cercando sempre una nota positiva anche nei piatti peggiori; vero è che il momento dell’eliminazione non viene sottolineato e viene sempre raccontato ‘in positivo’, come l’inizio di nuove avventure, non come la fine di un sogno; ma è anche vero che quest’anno gli aspiranti concorrenti hanno affrontato la prova decisiva al cospetto del loro grembiule bianco, pronto per l’uso, con tanto di nome già ricamato sopra. Ma non tutti hanno potuto indossarlo. E questa è cattiveria, diciamocelo. E ci piace.

Per il resto, la classe dei 16 concorrenti ha già i suoi protagonisti: con la sua faccetta e il suo piatto ‘politico’, omaggio all’Italia che deve riprendersi dalla crisi, Guglielmo ha già fatto breccia nel mio cuore. A colmare il vuoto lasciato nel mio cuore da Nicola, concorrente di JMCI 2, ci ha pensato però la tagliente Beatrice che a 9 anni e mezzo ha rivisitato l’uovo di Cracco e si diletta col disegno architettonico. Le telecamere, invece, sembrano amare Stefania, da Dublino con passione (e un animo da prima attrice), mentre si è già ritagliato un suo spazio il senese Matteo, con la sua parlantina spigliata. Il resto uscirà sulla distanza, le potenzialità ci sono. E da giovedì prossimo si inizia a fare sul serio.

Junior MasterChef Italia 3 | Diretta prima puntata | 10 marzo 2016

Junior MasterChef Italia 3 | 10 marzo 2016 | Anticipazioni prima puntata

Junior MasterChef Italia debutta stasera giovedì 10 marzo 2016 con la sua terza stagione in prima serata su SkyUno HD. Protagonisti ancora i concorrenti di età compresa tra gli 8 e i 13 anni che stasera vedremo alle prese con i casting: a caccia dei 16 posti disponibili, due in più della scorsa stagione, saranno in 40, accompagnati come sempre dai genitori, almeno in questa prima fase, anche davanti alle telecamere.

Ci sono novità sul fronte giudici: accanto ai veterani Bruno Barbieri e Alessandro Borghese, arriva la new entry Gennaro Esposito, che prende il posto di Lidia Bastianich. Ma conosciamolo meglio.

Junior MasterChef Italia 2016 | Giudici

Terminata la quinta edizione di MasterChef, Bruno Barbieri torna a occuparsi dei bambini in cucina. 7 Stelle Michelin conquistate anche grazie alle lasagne preparate dalla nonna, talmente buone da avvicinarlo definitivamente all’arte della cucina. Alessandro Borghese è reduce dal successo di 4 Ristoranti ed alla sua terza esperienza con i piccoli chef di Junior MasterChef.

La vera novità è Gennaro Esposito che, come i giovani concorrenti, ha iniziato a nove anni grazie a suo zio Gianni, pasticciere, che lo introduce agli impasti. Da qui arriva, con impegno e dedizione, alle due Stelle Michelin conquistate il suo locale, Torre del Saracino, che annovera anche tre Forchette Gambero Rosso e tre Cappelli della Guida dell’Espresso Esposito.

Junior MasterChef Italia 2016 | Anticipazioni prima puntata

Si parte con le selezioni: i 40 migliori piccoli aspiranti chef si sfidano per conquistare il tanto ambito grembiule bianco in una location inedita e suggestiva, la Darsena di Milano, dove cucineranno a bordo di un barcone storico. Al termine delle successive fasi di selezione, i migliori 16 entreranno ufficialmente nella cucina di Junior MasterChef.
Ogni settimana, i piccoli protagonisti del programma dovranno dimostrare passione e tenacia, impareranno a conoscere specialità di tanti territori, e a cucinare piatti nuovi e ingredienti di ogni tipo. In questa stagione farà il suo ingresso nella cucina di Junior MasterChef anche Bugs Bunny, il coniglio più amato della TV e cartoon di Boomerang (canale 609 di Sky) protagonista di una prova speciale.

Alla fine di un percorso pieno di emozioni, il vincitore si aggiudicherà il titolo di terzo Junior MasterChef d’Italia, una borsa di studio finanziata da Sky e un viaggio a Dubai offerto da Cartoon Network (canale 607 di Sky) con tutta la famiglia presso all’IMG Worlds of Adventure, il più grande parco divertimenti indoor al mondo.

Junior MasterChef Italia 2016 | Come Seguirlo in Tv e in Streaming

Il programma va in onda ogni giovedì alle 21.10 su SkyUno ed è disponibile in live streaming su Sky Online e Sky OnDemand.

Junior MasterChef Italia 2016 | Second screen

 

Il programma ha un sito ufficiale, www.juniormasterchef.sky.it, ma per commentare live la puntata vi consigliamo il nostro liveblogging, dalle 21.10 su TvBlog, mentre sui social l’hashtag ufficiale #JrMasterChefIt.

 

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Junior Masterchef

Junior MasterChef Italia è la versione nostrana dello storico cocking show della BBC, basato sul format di MasterChef, riadattato per far partecipare ragazzini e teenager compresi tra gli otto e i tredici anni, che Sky Uno trasmette ogni giovedì a partire dal 13 marzo 2014.

Tutto su Junior Masterchef →