Caduta libera, gli ascolti crescono. Gerry Scotti: “Un’impresa”

A febbraio 2016 i dati di ascolto di Caduta libera hanno fatto registrare un +6.2% sul mese precedente

La sensazione è che in pochi (noi che scriviamo compresi) avrebbero creduto che Caduta libera sarebbe stato così apprezzato dal pubblico di Canale 5. Dati Auditel alla mano va però dato atto che il game show di Gerry Scotti si è affermato. Per questo oggi ci appare giusto concedere spazio alla dichiarazione rilasciata dal conduttore attraverso l’ufficio stampa Mediaset:

I risultati del secondo mese di programmazione non fanno altro che confermare la bontà del nostro lavoro. Non uso il plurale a caso: c’è una macchina molto ben studiata e molto ben organizzata, composta da un’importante redazione, un’importante produzione e una squadra di autori che mi hanno seguito sin dal primo passo, credendo in questa impresa, perché è davvero un’impresa essere arrivati ai numeri a cui siamo arrivati. Grazie davvero a tutti, grazie a Mediaset che ha creduto nell’investimento per uno studio così grande e tecnologico. Grazie a Endemol che mi ha appoggiato in tutte le scelte.

Nonostante un meccanismo non particolarmente travolgente, una semplicità spesso tendente alla noia e un titolo a rischio autogol (ma questo conta relativamente), Caduta libera è cresciuto negli ascolti. Ecco alcuni dati (diffusi dall’ufficio stampa Mediaset).

Nel mese di febbraio il preserale di Scotti ha raggiunto una media di 4.156.000 spettatori e del 20.04% di share con una crescita del +6.2% sul mese precedente. Ancora più marcata la crescita di Caduta libera rispetto all’edizione 2015: oltre 1.300.000 spettatori in più con un aumento di pubblico del 50%.

Per completezza segnaliamo che la crescita riguarda sia il target commerciale 15-64 anni (share media del 23.10%) sia la fascia 15-19 anni (media del 29.35% con picchi del 40.00%).

Infine, un ultimo dato: il record assoluto spetta alla puntata domenicale del 28 febbraio scorso, con 4.620.000 spettatori totali.

L’Eredità e Avanti un altro, tutto bene?

P.S. L’esordio assoluto (maggio 2015) di Caduta libera fu positivo (3.435.000 spettatori con il 21,12% di share), ma poi i dati calarono vistosamente (basti pensare che le altre puntate della prima settimana si assestarono sul 18%, mentre il sabato non andò oltre il 16.5%).

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Gerry Scotti

Virginio Scotti, conosciuto da tutti come Gerry Scotti, è uno dei conduttori di punta di Mediaset.

Tutto su Gerry Scotti →