Canale 5 testa Boom per il preserale estivo? (anteprima Blogo)

Boom approda su Canale 5? Il Biscione lo testa in Spagna.

Caduta Libera, il quiz di Canale 5 condotto da Gerry Scotti, sta vivendo un periodo d’oro. Gli ascolti sono ottimi, il gradimento buono. E finalmente l’ammiraglia del Biscione è riuscita a trovare una valida alternativa per far riposare Avanti un altro senza far disastri nella fascia preserale. Il programma andrà in onda fino a giugno, e poi? Giancarlo Scheri è alla ricerca di un format da mandare in onda durante il periodo estivo.

Fra i ‘pretendenti’ piace molto BOOM, un format israeliano di grande successo in Spagna. Prodotto da Endemol, va in onda su Antena 3 con la conduzione di Juanra Bonet. La puntata zero per l’eventuale edizione italiana sarà registrata fra pochi giorni a Madrid, lì dove verrebbe prodotta l’intera serie di puntate (proprio come successo lo scorso anno con Caduta libera). Al momento è al vaglio una rosa di conduttori. Il più quotato sembra essere Teo Mammuccari, non è da escludere lo stesso Scotti.

Vediamo al meccanismo, fresco e divertente. Partecipano ad ogni puntata due squadre composte da quattro giocatori ciascuna. Lo scopo è “neutralizzare” una bomba. Ai concorrenti, che giocano singolarmente, viene posta una domanda con svariate opzioni di risposta. Ogni opzione è collegata ad un filo della bomba: il compito del giocatore è quello di tagliare – con una pinza – i fili collegati alle risposte sbagliate. Se vengono tagliati correttamente tutti i fili, la bomba si neutralizza e si può proseguire con la gara (e mettendo nel bottino della squadra la cifra corrispondente). Se viene tagliato il filo sbagliato, invece, la bomba esplode con annessa esplosione di liquido colorato. I concorrenti, infatti, rispondono alle domande indossando degli occhialini di protezione.

Anche l’ultima fase è appassionante. La squadra vincitrice ha due minuti di tempo per rispondere a quindici domande (ognuna collegata ad una bombetta). Si parte con la prima domanda. Se la risposta è esatta, la bombetta diventa verde e si può proseguire. Se non si conosce la risposta, invece, si può passare alla domanda successiva dicendo ‘boom’: la bombetta comincia a lampeggiare, va in ‘stand-by’. Così via fino alla fine delle quindici domande. Terminato il primo rush, bisogna recuperare i quesiti lasciati in sospeso. Non sono più accettati ‘passo’ o risposte errate. Se si sbaglia, scoppia tutto (con il colore in faccia) e finisce il gioco.

Vi convince?