L’Ispettore Coliandro perde la scommessa e bacia Gargiulo (VIDEO)

L’Ispettore Coliandro ha chiuso una quinta stagione di successo e paga la scommessa fatta a inizio ciclo.

L’Ispettore Coliandro ha chiuso la sua quinta stagione ieri, venerdì 26 febbraio, con oltre 2,8 mln di telespettatori e uno share 10,7% e la medaglia di bronzo tra i programmi più seguiti della serata. L’ultimo episodio (qui il riassunto e le foto) conferma quindi l’alta media di ascolti per la serie, che ha debuttato a metà gennaio con un’eccezionale media di 3,3 milioni di telespettatori e uno share del 12,64%. Numeri che hanno confermato l’affetto del pubblico per il personaggio interpretato da Giampaolo Morelli e nato dalla penna di Carlo Lucarelli. Entrambi, peraltro, erano ieri a Bologna per seguire l’ultima puntata live con centinaia di fans riusciti a entrare nella Sala messa a disposizione dal Comune di Bologna per un evento nato sui social e diventato un happening per festeggiare lo ‘scalcagnato’ eroe della Questura della Dotta.

Ma il successo comporta anche responsabilità. E può avere ‘gravi’ conseguenze.

Prima della messa in onda della quinta stagione, Coliandro/Morelli si era ‘lanciato’ in una scommessa: se la serie avesse avuto successo avrebbe baciato il fido braccio destro, l’agente Gargiulo, alias Giuseppe Soleri (alias Giuseppe Saccà… sì, proprio il figlio di Agostino, già ‘deus ex machina’ della fiction Rai). Di fronte ai numeri dei sei episodi della quinta stagione, L’Ispettore Coliandro non ha potuto fare orecchie da mercante, per quanto ci abbia provato. E così ha ceduto, dimostrando ancora una volta di essere ‘uomo di parola’.

Fatto sta che la scommessa è stata pagata ed è diventata una sorta di ‘bonus track’per i fans della serie. Il bacio diventa lo spunto per una nuova gag tra Coliandro e Gargiulo e la clip è stata pubblicata sulla pagina Facebook della serie.

 

Ovviamente vi lasciamo al video. E vi consigliamo di gustarvelo fino alla fine.

Le scommesse si pagano e le promesse si mantengono. Ecco il video!Ma che caz@@ Gargiù!Condividete!!#ColiandroisNotDeadG.

Pubblicato da Giampaolo Morelli su Sabato 27 febbraio 2016