Sanremo 2016, costi e ricavi: il Festival guadagna più dell’anno scorso

Sanremo 2016 cerca l’attivo nel bilancio costi-ricavi della 66esima edizione del Festival.

Sanremo 2016 guadagna 6,5 milioni di euro, 500.000 euro in più rispetto allo scorso anno: queste le prime cifre diffuse da Giancarlo Leone, direttore di Rai 1, nella conferenza stampa conclusiva del 66esimo Festival della Canzone Italiana. Mezzo milione di euro che sarebbe frutto di un risparmio sui costi di produzione: stando a quanto dichiarato da Leone, l’edizione 2016 è infatti costata 15,5 mln di euro a fronte del 16 mln spesi lo scorso anni. I ricavi si attesterebbero al momento su 21 mln netti di ricavi, cui vanno aggiunti circa un milione di ricavi commerciali relativi agli incassi dei biglietti. Si sarebbe quindi arrivati a un saldo positivo di 6,5 mln di euro. Attendiamo dettagli.

Sanremo 2016, costi e ricavi: Conti vuole bissare i 6 mln di utile del 2015

8 febbraio 2016

Carlo Conti punta a 6 milioni di euro di guadagno per Sanremo 2016. Il conduttore e direttore artistico cerca di bissare il successo di Sanremo 2015 non solo sul fronte ascolti, ma anche – e soprattutto – sul fronte ricavi. L’anno scorso, a fine Festival, Rai Pubblicità ha registrato 6 mln di euro di utile e quest’anno la squadra di Sanremo non vuole essere da meno.

Stando a quanto diffuso dall’Ansa, Conti e il direttore di Rai 1 Giancarlo Leone puntano a un prudente 43% di share che farebbe contenti gli investitori pubblicitari, pronti a sborsare 234.600 euro per 15” in Prima o Ultima posizione nei tre break principali della finale del sabato 13 (21.15, 21.45, 22.25). Un costo leggermente superiore, almeno per questa tipologia di posizionamento, rispetto allo scorso anno, mentre per altre fasce e altri giorni si registra una riduzione del costo pubblicitario tra il 10% e il 20%, a seconda dei posizionamenti.

Ma a parte i clienti di Rai Pubblicità, che hanno acquistato spazi, il grosso dei ricavi si deve ai main sponsor e ai partner istituzionali. E allora facciamoli due conti.

Sanremo 2016 | Costi

Seguendo le cifre proposte dall’Ansa, Sanremo 2016 costerebbe circa 16 milioni di euro, perfettamente in linea con l’anno scorso. Le spese sarebbero così ripartite: 5 milioni ‘fissi’ per la Convenzione Rai – Comune di Sanremo per l’uso del ‘nome’, cui vanno aggiunti 8 milioni “per la rete” (ma non meglio specificati) e 3 mln di produzione tv “comprensiva dei costi industriali”. Si confemerebbe, quindi, il risparmio sulle ultime due edizioni di Fazio (20 mln e 18 mln).

Nei 16 milioni di costi sarebbero inclusi anche i cachet degli artisti, dal cast conduttori agli ospiti. Si vocifera un cachet di 550.000 euro per Carlo Conti, non confermato, con cifre ben inferiori per Gabriel Garko, Virginia Raffaele e Madalina Ghenea. Bocche cucite anche per gli ospiti internazionali, in primis Nicole Kidman ed Elton John. Carlo Conti ha invece fatto sapere che Aldo Giovanni e Giacomo, ospiti della prima serata, hanno deciso di devolvere il proprio cachet in beneficenza e specificamente a La Grande Casa Cooperativa Sociale ONLUS, all’Associazione Portofranco – Centro di aiuto allo studio di Milano e l’associazione modenese “Malattie del fegato”.

Sanremo 2016 | Ricavi

In linea con lo scorso anno anche i ricavi: attesi 21/22 milioni di ricavi, la stessa cifra preventivata per il 2015. O meglio, l’anno scorso il Festival iniziò forte di 21 milioni di pubblicità praticamente già incassati, cui poi si aggiunsero a bilancio chiuso altri 700.000 euro. Anche per Sanremo, le attese parlano di 21 milioni praticamente ‘in tasca’ cui andrebbe aggiunto 1 mln di altri ricavi.

La somma dei ricavi sarebbe ottenuta grazie agli investimenti pubblicitari dei main-sponsor (Unicredit, Suzuki, Orogel e Tim, che da soli coprirebbero qualcosa come una ventina di milioni di euro),  cui vanno aggiunti circa 800.000 euro di vendita biglietti all’Ariston e 200.000 euro di contributi istituzionali vari, tra cui i fondi versati dalla Regione Liguria (e il Governatore della Liguria Giovanni Toti premierà il vincitore delle Nuove Proposte venerdì 12). Si consideri che solo per lo Sponsor Time 45″ (Sponsor Time A – 22.05; Sponsor Time B – 22.45)  con 1 passaggio al giorno, per un totale di 5 giorni, i main sponsor hanno versato 2.310.000 € (al netto di pacchetti e altre ‘offerte speciali’).

Sanremo 2016 | Bilancio

In sostanza, quindi, ci si aspetta un costo complessivo di 16 mln di euro e un incasso complessivo di 22 milioni, tra ricavi pubblicitari, sbigliettamento e contributi istituzionali. Si arriverebbe così a 6 milioni di guadagno. Vedremo se queste previsioni saranno confermate a fine Festival.

Ultime notizie su Amici di Maria De Filippi

Amici è un talent show ideato e condotto da Maria De Filippi, andato in onda, per la prima volta, nel 2001.

Tutto su Amici di Maria De Filippi →