Tutti gli Spot del Super Bowl 2009 / Parte 2

In esclusiva per i lettori di TvBlog abbiamo raccolto tutti i 60 spot che sono andati in onda negli Stati Uniti Domenica pomeriggio durante il 43esimo Super Bowl. La prima carrellata di pubblicita’ e’ stata pubblicata ieri, nella Prima Parte. Concludiamo ora questa interessante galleria di comunicati pubblicitari con gli spot trasmessi durante l’intervallo, il

di corbetz

TvBlog Awards 2009


super bowl commercial 2In esclusiva per i lettori di TvBlog abbiamo raccolto tutti i 60 spot che sono andati in onda negli Stati Uniti Domenica pomeriggio durante il 43esimo Super Bowl. La prima carrellata di pubblicita’ e’ stata pubblicata ieri, nella Prima Parte. Concludiamo ora questa interessante galleria di comunicati pubblicitari con gli spot trasmessi durante l’intervallo, il terzo e il quarto quarter.

Intanto sono disponibili anche i primi dati di ascolto (non definitivi) dell’evento che su NBC e’ risultato essere il SECONDO Super Bowl piu’ visto di sempre, con circa 95,4 milioni di spettatori, non riuscendo a raggiungere i 97,4 milioni del 2008 (record assoluto per ora). La puntata speciale di due ore di The Office che ha seguito la finale e’ stata vista da circa 22 milioni di spettatori, circa 3 milioni in meno del previsto.

Subito dopo il salto trovate i tre video, il primo dei quali contiene anche i tre comunicati in 3-D di cui abbiamo parlato nei giorni scorsi: trailer di “Monsters vs Alien”, lo spot della bibita “SoBe” e il promo della puntata del telefilm Chuck in onda ieri sera su NBC, interamente realizzato e trasmesso in tre dimensioni. Pur avendo gli occhialini gratuiti, l’impressione personale e’ che questo 3-D non e’ stato poi chissa’ cosa: al cinema e’ tutta un’altra storia (anche se la tecnologia impiegata e’ differente). Colpa della tv o della tecnologia? In ogni caso una bella idea per generare curiosita’ tenere gli spettatori incollati alla tv per vedere la pubblicita’.

INTERVALLO: ecco gli spot piu’ pregiati che hanno impiegato la tecnologia 3-D e che sono andati in onda uno dopo l’altro durante l’intervallo e prima del concerto di Bruce Springsteen, trasmesso anche in Italia. Tra gli altri comunicati interessanti di questo blocco, una partita giocata tra i supereroi di Heroes e dei veri campioni di football, un bel promo che sostiene che “cada il sedere” a furia di risate guardando gli show di NBC, uno spot all’Amelie di ATT.

3RD QUARTER: il potere della Coca Cola, stare attenti ai delinquenti dello spazio, cosa succede se non si fa colazione nel posto giusto (soprattutto se si gestiscono attivita’ mafiose), gli aspetti negativi di lavorare nell’ufficio dietro a quello del capo (eccezionale questa!), i sintomi che suggeriscono che e’ meglio cambiar lavoro (la mia preferita) e gli effetti di Conan O’Brien sono solo alcune delle cose che vedrete in questo video, con comunicati davvero divertenti e ben fatti.

4TH QUARTER: concludiamo in bellezza con l’ultimo blocco di spot “made in Super Bowl”. Nel gran finale: “compri la macchina ma poi non hai i soldi per pagarla? la puoi restituire”, forse e’ meglio non rubare una Coca Cola a una montagna umana, l’oro rende scemi, certe volte negli appuntamenti e’ meglio accelerare le tappe, Alec Baldwin e’ un alieno e vive nella H della scritta “Hollywood”, il vento si puo’ catturare in un barattolo di vetro, una parodia di Mac Gyver (con il vero, ciccione, Richard Dean Anderson) by Pepsi, altro pornosoft in tribunale dove una maggiorata vorrebbe farci vedere le tette e come vivere la propria vita circondati dai personaggi del canale via cavo USA. Niente male, no?!

Aspetto nei commenti le vostre impressioni su queste pubblicita’: quali vi sono piaciute di piu’, quali di meno.