80 voglia di Sanremo – Il decennio che ha fatto risorgere il Festival: 1981

Ripercorriamo i dieci anni che hanno fatto rinascere il Festival di Sanremo

di

Proseguiamo la nostra cavalcata nel decennio che ha visto il Festival di Sanremo tornare sugli allori dopo un periodo più opaco, quello degli anni settanta. Stavolta ci occupiamo dell’edizione numero 31 della celebre kermesse canora, quella del 1981. Alla conduzione quell’anno fu confermato Claudio Cecchetto, che era reduce su Rai1 del varietà del sabato sera abbinato alla lotteria Italia ovvero Scaccomatto condotto insieme a Pippo Franco per la regia di Enzo Trapani.

In quell’edizione fu affiancato da Eleonora Vallone e dalla regina della canzone italiana, ovvero Nilla Pizzi. La serata finale di quel Festival fu trasmessa in diretta dal teatro Ariston sabato 7 e febbraio e totalizzò una media di 22,7 milioni di telespettatori, crescendo di circa 4 milioni rispetto all’anno prima.

Vediamo ora chi si piazzò ai primi tre posti quell’anno. Medaglia di bronzo di Sanremo 1981 fu per il pezzo “Tu cosa fai stasera” del cantautore Dario Baldan Bembo (noto per la celebre sigla di coda del “Superflash” di Mike Bongiorno su Canale5 “Amico è”) vediamo il filmato:

Al secondo posto Loretta Goggi con “Maledetta primavera“. Grazie a questo pezzo Loretta si è imposta anche come cantante, dopo aver dimostrato negli anni precedenti di essere una delle showgirl più talentuose e versatili del panorama televisivo nostrano. Ecco il riflesso filmato di quella celebre interpretazione di Loretta:

Al primo posto si piazzò una giovane cantante romagnola Alice con il pezzo scritto per lei da Franco Battiato e Giusto Pio “Per Elisa“. Ecco il filmato :

Ma uno dei pezzi più belli di quel Sanremo (e non solo di quello) è il brano di Franco Migliacci e Claudio Mattone cantato da Edoardo De Crescenzo “Ancora”. Riascoltiamolo -ancora- una volta :

Sanremo 1981 ha visto anche il debutto al Festival di Luca Barbarossa con “Roma spogliata”. Luca -lanciato dal grande Gianni Ravera- partecipò a quel Festival come vincitore del Festival di Castrocaro. Ecco il giovane Luca cantare “Roma spogliata” :

Forse però la canzone più celebre di Sanremo 1981 è “Sarà perchè ti amo” cantata dai Ricchi e poveri (che si esibirono per la prima volta nell’attuale formazione da tre elementi, dopo l’uscita dal gruppo di Marina Occhiena) :

Ultime notizie su Festival di Sanremo

Tutto su Festival di Sanremo →