Belief: su Discovery Channel Oprah Winfrey racconta le religioni del mondo

Belief: Discovery racconta le religioni del mondo con sette speciali curati da Oprah Winfrey.

di ,

Da questa sera su Discovery Channel (Canale 401-402 di Sky) andrà in onda Belief, un viaggio ai confini del mondo e in luoghi dove raramente ci sono state le telecamere che la conduttrice, attrice, produttrice e filantropa Oprah Winfrey ha effettuato per raccontare le principali religioni del mondo e per cercare di dimostrare che, aldilà delle origini delle diverse fedi è il cuore ciò che conta davvero.

Belief racconterà come sette miliardi di persone in tutto il mondo ricerchino la connessione con un Dio e/o la redenzione e il significato della vita, nonostante i riti, le storie e le tradizioni differenti da popolazione a popolazione. In ogni puntata (sette da sessanta minuti l’una) il programma analizzerà in maniera accurata le origini diverse delle fedi, descriverà le credenze più antiche e le storie più toccanti, tutto questo mostrando alcuni dei luoghi sacri più sorprendenti e spettacolari e cercando di approfondire il senso più intimo della spiritualità per un essere umano.

Oprah Winfrey, voce narrante e produttrice esecutiva della versione originale della serie, ha spiegato:

Per gli ultimi 3 anni ho lavorato insieme alla mia squadra, per trovare le più coinvolgenti e profonde storie di fede, amore e devozione in tutto il mondo. E’ stato davvero il mio lavoro più sentito, che mi ha permesso di condividere storie che riflettono la continua ricerca dell’essere umano di connettersi con qualcosa più grande di noi stessi.

Curiosità: il progetto ha richiesto le riprese in 6 continenti diversi, più di 800 ore di girato, 28 diverse storie raccontate in altrettante lingue, 33 siti sacri filmati con le telecamere.

Le sette puntate di Belief, che in patria sono state trasmesse da Own per sette sere consecutive nell’ottobre del 2015 verranno proposte ogni martedì alle 22.50 da Discovery Channel (Canale 401/402 di Sky).

Belief Episodi

Episodio 1 “The Seekers”: Si parla di Cristianesimo, illustrando un particolare rito di battesimo in Alabama; Induismo, con il Kumb Mela sulle rive del Gange (con oltre 70 milioni di fedeli che si raccolgono ogni 3 anni); di Ebraismo durante il Bar Mitzvah di un tredicenne di Budapest.

Episodio 2 “Love’s story”: L’amore al centro della vita, in ogni religione. Dalle nozze cristiane di una coppia della Pennsylvania, ad un matrimonio ebraico a Brooklyn, fino alla riconciliazione in Nigeria tra un pastore cristiano e un Imam islamico, in nome di uno dei principi fondamentali delle rispettive religioni: ama il tuo nemico.

Episodio 3 “Act of Faith”: Una madre visita l’assassino di suo figlio in carcere, nel segno del perdono cristiano a Topeka, in Kansas. Migliaia di fedeli cristiani in Messico si recano in pellegrinaggio a cavallo al santuario del Cristo Rey.

Episodio 4 “A change is gonna come”: Una cerimonia d’iniziazione al Jainismo in India e un rito femminile Apache di passaggio all’età adulta.

Episodio 5 “God help us”: Una cerimonia islamica in Turchia, la processione in Perù per onorare il Cristo della Croce, Ramadan islamico in Libano, compleanno buddista in Indonesia.

Episodio 6 “The Practice”: In Cina per la storia di un giovane monaco buddista con la passione per il kung-fu, a Compostela, in Galizia, per il cammino verso la cattedrale di Santiago. Poi in Marocco, dove un dodicenne musulmano impara gli 80mila versi del Corano, secondo l’antica arte del Tajweed.

Episodio 7 “A good Life”: Al monastero buddista di Pema Tsal Sakka in Nepal, per il Sand Mandala annuale. Un free climber ateo mentre si arrampica nello Utah in solitaria, faccia a faccia con la mortalità; la moglie di un militare combatte per la vita con un cancro al pancreas, con la sua fede metodista, fino al suggestivo festival dei colori induista in India.