Of Kings and Prophets, la serie tv tratta dalla Bibbia sarà "come una soap"

Lo showrunner e produttore esecutivo di Of Kings and Prophets Chris Brancato, al Television Critics Association press tour, ha spiegato che la serie tv sarà molto contemporanea

Of Kings and Prophets

Può un racconto tratto dalla Bibbia essere sensuale e violento? Secondo i produttori di Of Kings and Prophets, sì: la serie tv della Abc, in onda dall'8 marzo, è infatti tratta dal Libro di Samuele e conterrà, oltre alla diatriba tra Saul (Ray Winstone), Re di Israele ed il futuro sovrano Davide (Olly Rix), numerose scene di sesso e di violenza, e non perchè la Abc vuole rivisitare un racconto biblico, ma perchè lo stesso libro di Samuele contiene riferimenti a temi di vario tipo.

Al Television Critics Association press tour lo showrunner e produttore esecutivo Chris Brancato ha spiegato che lo show proporrà gli elementi del libro senza alterarli:

"Ciò che stiamo facendo è una fedele traduzione del libro di Samuele. E' ricco di suspence. Ha colpi di scena. E' straordinariamente violento e sensuale".

Brancato ha ammesso che la produzione sta lavorando su ogni dettaglio del telefilm, che sarà molto legato ai temi contemporanei, nonostante gli eventi raccontati siano avvenuti a migliaia di anni di distanza. I protagonisti della serie tv saranno anch'essi molto moderni: "Davide è la prima rock star del mondo", ha detto Reza Aslan, autore del libro "Zealot: The Life and Times of Jesus of Nazareth" e consulente dello show. "E' profondamente viziato, vanitoso, vendicativo e lussurioso -uccide i suoi amici, tradisce sua moglie", ha detto. "Ma ama anche Dio e Dio lo ama".

Il telefilm, quindi, sarà ricco di scene hot (sebbene vada in onda sulla Abc, quindi saranno comunque ridimensionate), come quella con una sexy Merav (Jeanine Mason), figlia di Saul, e la relazione tra Davide e l'altro figlio di Saul, Jonathan (Haaz Sleiman), che potrebbe far pensare ad una relazione omosessuale. "Se volete leggerci un'attrazione fisica, per favore fatelo", ha detto Brancato.

Ma Of King and Prophets vuole anche essere la storia di un giovane che deve accettare il suo destino di eroe, e che avrà a che fare con le sfide che incontrerà insieme agli altri personaggi. "E' una delle prime soap opera del mondo", ha commentato Brancato. La Abc cerca così di incuriosire il pubblico su una serie tv che apparentemente potrebbe non essere abbastanza accattivante con la garanzie di poter seguire un racconto che non avrà nulla da invidiare a quelli ambientati ai nostri giorni. Un azzardo necessario per promuovere lo show.

[Via TvGuide]

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail