• Tv

Golden Globes 2016, i vincitori: Mr. Robot e Mozart in the Jungle migliori serie

Il liveblogging della cerimonia di premiazione dei Golden Globes 2016, condotta da Ricky Gervais e che premia i migliori film e le migliori serie tv della scorsa stagione

  • 01:20

    Sul red carpet ci sono i vari attori protagonisti di film e serie tv.

  • 01:21

    Jennifer Lopez, protagonista di Shades of Blue, di giallo vestita.

  • 01:24

    Matt Damon: “I Golden Globes sono più rilassati degli altri premi, hanno messo più vino”.

  • 01:35

    Leonardo Di Caprio: “E’ bello che tanta gente abbia visto il film, perché è un film forte”.

  • 01:41

    Denzel Washington riceverà il premio Cecil B. Demille alla carriera: “E’ un grande onore”.

  • 01:42

    Melissa McCharty è agitata per la serata.

  • 01:43

    Jamie Alexander di Blindspot sfoggia il suo vestito.

  • 01:53

    Rob Lowe: “E’ la sesta nomination per me. Sono bravissimo ad applaudire gli altri quando ricevono la statuetta”.

  • 01:54

    Kirsten Dunst: “La prima stagione di Fargo è stata fantastica, ho accettato subito di fare la seconda stagione”.

  • 02:01

    Inizia la cerimonia. Ricky Gervais: “Farò il monologo e poi sparirò, non mi farò vedere da nessuno, nemmeno da Sean Penn. Molti di voi sono bravi, altri hanno combinato dei matrimoni… E’ bello essere sulla Nbc, l’unico network che non ha ricevuto nomination”.

  • 02:03

    “Sono cambiato, non quanto Bruce Jenner….”

  • 02:04

    “Una pubblicazione di Hollywood ha scritto che le star non vengono ai Golden Globes perché ci sono io… Ma sono già pagate per venire…”

  • 02:05

    Sui salari delle attrici: “Come fa una 25enne come Jennifer Lawrence a vivere con 52 milioni di dollari l’anno?”

  • 02:07

    “Se vincete stasera, ricordate a nessun altro gliene importa. E’ solo un pezzo di metallo che qualche strano giornalista vi dà. Io ne ho presi tre, uno lo uso per fermare le porte, uno l’ho usato per picchiare un ladro ed uno lo uso con mia moglie”.

  • 02:12

    Il premio come Miglior attrice non protagonista in un film va a Kate Winslet per Steve Jobs: “E’ stato un anno fantastico per le donne nel cinema”.

  • 02:16

    Il premio come Miglior attrice non protagonista di una serie tv, film-tv o miniserie va a Maura Tierney per The Affair.

  • 02:23

    Rachel Bloom riceve il premio come Miglior attrice protagonista di una serie tv comedy o musical per Crazy Ex-Girlfriend.

  • 02:26

    Il premio come Miglior Comedy o Musical va a Mozart in the Jungle.

  • 02:28

    Viola Davis introduce la prima clip dei film candidati come Miglior Film, ovvero Carol.

  • 02:38

    Wolf Hall vince come Miglior Miniserie o Film-Tv.

  • 02:41

    Un altro premio per le categorie televisive, ovvero Miglior attore protagonista di una miniserie o film-tv, che va a Oscar Isaac per Show Me a Hero.

  • 02:49

    Christian Slater vince come Miglior attore non protagonista di una serie tv, film-tv o miniserie per Mr. Robot, una delle serie favorite.

  • 02:53

    Quentin Tarantino ritira il premio come Migliore colonna sonora per The Hateful Eight, scritta da Ennio Morricone: “E’ il miglior compositore!”

  • 02:57

    Jon Hamm vince anche qui: ritira il premio come Miglior attore di una serie Drama per Mad Men.

  • 03:09

    Il premio come Miglior attore protagonista di una commedia va a Matt Damon per Sopravvissuto-The Martian: “Guardando indietro posso dire di essere fortunato”. Il film è stato al centro di alcune battute di Ricky Gervais per essere stato considerato come una comedy.

  • 03:16

    Inside Out vince come Miglior film d’animazione. “Crescere è difficile, abbiamo voluto fare un film su questo, è stato un sogno”, ha detto il regista Pete Docter.

  • 03:21

    Sylvester Stallone vince come Miglior attore di un film drama per Creed. Per l’attore standing ovation.

  • 03:30

    Il premio come Miglior Sceneggiatura di un film va ad Aaron Sorkin per Steve Jobs.

  • 03:32

    Gael García Bernal vince come Miglior attore protagonista di una serie tv comedy o musical per Mozart in the Jungle. “Vorrei dedicare questo premio alla musica, a tutti coloro che hanno trovato nella musica un punto per cominciare la libertà e la giustizia”. Secondo premio per la serie tv.

  • 03:40

    Spazio al Miglior film straniero. Il premio va ad Il figlio di Saul, dall’Ungheria.

  • 03:45

    Lady Gaga vince come Miglior attrice protagonista di una miniserie o film-tv per American Horror Story: Hotel. L’attrice ringrazia tutti, anche il suo team.

  • 03:53

    Il premio come Miglior canzone va a Writing’s on the wall di Sam Smith.

  • 03:55

    Gervais deve presentare Mel Gibson, che prese in giro tempo fa dicendo che era ubriaco. “Lo conosciamo tutti… Ma lui non se lo ricorda, sappiamo cosa fa l’alcol. Lo presenterò dicendo che preferirei prendere un drink con lui in camerino che con Bill Cosby”.

  • 03:59

    Mr. Robot vince come Miglior serie tv Drama, portandosi a casa due statuette.

  • 04:13

    Denzel Washington ritira il premio alla carriera con la sua famiglia. “Vorrei ringraziare mia madre, per aver convinto mio padre che potevamo permetterci questa carriera”.

  • 04:23

    Il premio come Miglior Regista di un film va ad Alejandro G. Iñárritu per The Revenant-Il Redidivo.

  • 04:27

    Taraji P. Henson vince il premio come Miglior Attrice protagonista di una serie tv drama. “Ho vinto interpretando una donna che è stata in prigione per sette anni per spaccio di crack, fantastico”.

  • 04:34

    Il premio come Miglior Attrice di un film drama va a Jennifer Lawrence per Joy.

  • 04:45

    Il premio come Miglior film commedia va a Sopravvissuto-The Martian. Il regista Ridley Scott cita Star Wars come fonte d’ispirazione.

  • 04:54

    Brie Larson vince come Miglior attrice di un film drama per Room.

  • 04:56

    Il premio come Miglior attore protagonista di un film drama va a Leonardo Di Caprio per The Revenant-Il Redidivo. “Abbiamo vissuto qualcosa di inimmaginabile”. Dedica il premio alle comunità indigene: “E’ il momento di difendere i vostri diritti”.

  • 05:04

    Il premio come Miglior film va a The Revenant-Il Redidivo. La premiazione finisce.

Ci sono soprattutto le novità, tra i premiati ai Golden Globes 2016. Mr. Robot ha vinto ben due premi: quello come Miglior Drama e quello per il Miglior attore non protagonista di una serie drama (Christian Slater). Due premi anche a Mozart in the Jungle, che è stata una delle sorprese della serata: Miglior Comedy e Miglior attore protagonista di una comedy (Gael García Bernal).

Premi anche per Jon Hamm, come Miglior attore protagonista di un drama per Mad Men, così come per Rachel Bloom, Miglior attrice protagonista di una serie tv comedy per Crazy Ex-Girlfriend. Tra le sorprese, anche la vittoria di Lady Gaga come Miglior attrice protagonista di una miniserie per American Horror Story: Hotel.

La serata si è svolta senza particolari momenti da segnalare, con Ricky Gervais che ha fatto il suo dovere senza, però, prendere di mira un particolare attore, ma ironizzando sullo show business americano, che ha passato una serata piacevole a celebrarsi tra applausi e risate.

  • Miglior Drama
  • Mr. Robot (Usa Network) 
    Empire (Fox) 
    Game of Thrones (Hbo) 
    Narcos (Netflix)

  • Miglior Comedy o Musical
  • Mozart in the Jungle (Amazon Studios) 
    Casual (Hulu) 
    Orange is the New Black (Netflix) 
    Silicon valley (Hbo) 
    Transparent (Amazon Studios) 
    Veep (Hbo)

  • Miglior miniserie o film-tv
  • Wolf Hall (Bbc Two)
    America Crime (Abc) 
    American Horror Story (Fx) 
    Fargo (Fx) 
    Flesh and Bone (Starz) 

  • Miglior attore protagonista in una serie tv drama
  • Jon Hamm, per il ruolo di Don Draper in Mad Men (Amc) 
    Rami Malek, per il ruolo di Elliot Alderson in Mr. Robot (Usa Network) 
    Wagner Moura, per il ruolo di Pablo Escobar in Narcos (Netflix) 
    Bob Odenkirk, per il ruolo di Saul Goodman in Better Call Saul (Amc) 
    Liev Schreiber, per il ruolo di Ray Donovan in Ray Donovan (Showtime)

  • Miglior attrice protagonista in una serie tv drama
  • Taraji P. Henson, per il ruolo di Cookie Lyon in Empire (Fox) 
    Caitriona Balfe, per il ruolo di Claire Elizabeth Beauchamp Randall in Outlander (Starz) 
    Viola Davis, per il ruolo di Annalise Keating ne Le regole del delitto perfetto (Abc) 
    Eva Green, per il ruolo di Vanessa Ives in Eva Green (Showtime) 
    Robin Wright, per il ruolo di Claire Underwood in House of Cards (Netflix)

  • Miglior attore protagonista in una serie tv comedy o musical
  • Gael García Bernal, per il ruolo di Rodrigo De Souza in Mozart in the Jungle (Amazon Studios) 
    Aziz Anzari, per il ruolo di Dev Shah in Master of None (Netflix) 
    Rob Lowe, per il ruolo di Dean Sanderson, Jr. in The Grinder (Fox) 
    Patrick Stewart, per il ruolo di Walter Blunt in Blunt Talk (Starz) 
    Jeffrey Tambor, per il ruolo di Maura Pfefferman in Transparent (Amazon Studios)

  • Miglior attrice protagonista in una serie tv comedy o musical
  • Rachel Bloom, per il ruolo di Rebecca Bunch in Crazy Ex-Girlfriend (The Cw) 
    Jamie Lee Curtis, per il ruolo di Cathy Munsch in Scream Queens (Fox) 
    Julia Louis-Dreyfus, per il ruolo di Selina Meyer in Veep (Hbo) 
    Gina Rodriguez, per il ruolo di Jane Gloriana Villanueva in Jane the Virgin (The Cw) 
    Lily Tomlin, per il ruolo di Frankie Bergstein in Grace and Frankie (Netflix)

  • Miglior attore protagonista in un film-tv o miniserie
  • Oscar Isaac, per il ruolo di Nick Wasicsko in Show me a hero (Hbo) 
    Idris Elba, per il ruolo di John Luther in Luther (Bbc One) 
    David Oyelowo, per il ruolo di Peter Snowden in Nightingale (Hbo) 
    Mark Rylance, per il ruolo di Thomas Cromwell in Wolf Hall (Bbc Two) 
    Patrick Wilson, per il ruolo di Lou Solverson in Fargo (Fx)

  • Miglior attrice protagonista in un film-tv o miniserie
  • Lady Gaga, per il ruolo della Contessa in American Horror Story (Fx) 
    Sarah Hay, per il ruolo di Claire Robbins in Flesh and Bone (Starz) 
    Felicity Huffman, per il ruolo di Barbara Hanlon in American Crime (Abc) 
    Queen Latifah, per il ruolo di Bessie Smith in Bessie (Hbo)

  • Miglior attore non protagonista in una serie tv, film-tv o miniserie
  • Christian Slater, per il ruolo di Edward Alderson in Mr. Robot (Usa Network)
    Alan Cumming, per il ruolo di Eli Gold in The Good Wife (Cbs) 
    Damian Lewis, per il ruolo di Enrico VIII d’Inghilterra in Wolf Hall (Bbc Two) 
    Ben Mendelsohn, per il ruolo di Danny Rayburn in Bloodline (Netflix) 
    Tobias Menzies, per il ruolo di Frank Randall/Jonathan “Black Jack” Randall in Outlander (Starz)

  • Miglior attrice non protagonista in una serie tv, film-tv o miniserie
  • Maura Tierney, per il ruolo di Helen Solloway in The Affair (Showtime)
    Uzo Aduba, per il ruolo di Suzanne “Crazy Eyes” Warren in Orange is the New Black (Netflix) 
    Joanne Froggatt, per il ruolo di Anna Bates in Downton Abbey (Itv) 
    Regina King, per il ruolo di Aliyah Shadeed in American Crime (Abc) 
    Judith Light, per il ruolo di Shelly Pfefferman in Transparent (Amazon Studios) 

    Golden Globes 2016, anticipazioni

    Golden Globes 2016Si terranno questa notte le premiazioni dei Golden Globes 2016, giunti alla 73esima edizione. La cerimonia di premiazione andrà in onda in diretta su Sky Atlantic a partire dall’01:00 con il red carpet e successivamente con l’assegnazione dei premi. La serata avrà la conduzione di Ricky Gervais, già conduttore in passato dei Golden Globes e criticato per le sue battute pungenti verso le star cinematografiche e televisive.

    Al centro della premiazione i migliori film e le migliori serie tv della stagione scorsa. Per quanto riguarda le seconde, tra le più accreditate a portarsi a casa la statuetta troviamo Mr. Robot, acclamato drama di Usa Network, Empire e Game of Thrones come Miglior Drama, mentre come Miglior Comedy potrebbero ricevere il premio Orange is The New Black, Transparent o Veep.

    Tra le altre serie tv nominate, Outlander, Mad Men, Le regole del delitto perfetto e Grace and Frankie. Un mix tra novità e serie tv già nominate che renderà difficile l’assegnazione dei premi, ma che andrà a premiare gli show più apprezzati dal pubblico.

    Golden Globes 2016: come seguirlo in streaming

    Non è possibile seguire la cerimonia di premiazione dei Golden Globes 2016 in streaming ufficiale. Sarà possibile vedere la cerimonia dalle 02:00 su Sky Atlantic ed in replica domani dalle 19:40.

    Golden Globes 2016: Second Screen

    Sarà possibile commentare la premiazione su Twitter attraverso l’hashtag #SkyGoldenGlobes.


    I Video di TvBlog