C’è posta per te: il capitale umano è l’elisir di lunga vita

C’è posta per te | La prima puntata e la recensione.

  • 21:25

    Inizio trasmissione. La puntata si apre con Maria De Filippi che presenta il primo ospite di stasera: Marco Mengoni. Mengoni: “Siete una macchina da guerra! Io sono una macchinetta…”. Il protagonista della storia è Christian, fidanzato con Anna. La fidanzata di Christian ha subito tre lutti gravissimi nel giro di 2 anni.

  • 21:30

    Christian ha chiesto ad Anna di sposarlo ma ha cambiato idea a pochi giorni dal matrimonio. Christian, ora, è pentito anche perché Anna ha avuto un incidente e ha avuto paura di perderla. Christian vuole nuovamente chiedere ad Anna di sposarlo. Vediamo la consegna della lettera.

  • 21:35

    Anna fa il proprio ingresso in studio. Inizia la sorpresa: due bambine mostrano ad Anna, Barbie e Ken vestiti da sposi. Christian fa mea culpa: “Vorrei che tutti sappiano che razza di fidanzato sono stato…”. Sul pavimento, viene proiettata una dichiarazione d’amore di Christian.

  • 21:40

    Maria De Filippi inizia a leggere la lettera di Christian: “Hai accolto con altruismo, le mie assurde paure. Sei la parte migliore, sana e bella di me e io non posso perderti. Io ho avuto tanto e tu hai avuto poco. Voglio riparare”. Sul pavimento, appare la scritta: “Ho avuto tanta paura di perderti”. Nella lettera, Christian parla dell’incidente di Anna.

  • 21:45

    La lettera di Christian: “Ora non ho dubbi. Sei quella giusta. Mi dimostri che mi ami da 8 anni. E io ho distrutto ogni attimo di felicità come quando ho annullato il matrimonio per la mia stupidità. Mi vergogno”.

  • 21:50

    Dopo l’esibizione di due ballerini sulle note di Angels, Christian chiede ad Anna nuovamente di sposarlo. Marco Mengoni scende la scalinata ma si ferma. Mengoni: “Non posso abbracciarti per ora. Devo leggerti una cosa”. Il cantante legge la proposta di matrimonio di Christian: “Io ti amo… cioè lui ti ama!”.

  • 21:55

    Mengoni termina la scalinata e abbraccia Anna. Mengoni: “E’ difficile stare al tuo posto”. De Filippi: “Pensa se io cantassi…”. Mengoni a Christian: “Se ci ripensi di nuovi, te pisto!”. La conduttrice dice la sua: “La paura delle responsabilità è tipica maschile, per la donna, il matrimonio conta”. Assistiamo alla vera e propria proposta di matrimonio di Christian, rigorosamente in ginocchio.

  • 22:00

    Anna ovviamente risponde sì. Ma la busta non si apre. Mengoni: “Adesso aspetti tu!”. Mengoni apre una valigia contenente una serie di regali e i biglietti del viaggio di nozze alle Seychelles. Mengoni chiede alla conduttrice di celebrare le nozze! La busta si apre e Mengoni canta Ti ho voluto bene veramente.

  • 22:10

    La protagonista della prossima storia è Ilenia: suo padre non vuole vedere né suo marito, né i suoi figli. Ilenia è convinta che il padre venga plagiato dalla sua nuova compagna, Valeria. Secondo Ilenia, Valeria la vede come una minaccia. Ilenia e il padre, per un certo periodo, sono stati costretti a frequentarsi di nascosto.

  • 22:15

    Ilenia ha mandato la lettera al padre Orazio e alla sua compagna Valeria. Vediamo la consegna: Valeria, molto a disagio. Maria tranquillizza Ilenia: “Proviamo a risolverla”. Orazio e Valeria sono in studio. Si apre la busta. Ilenia trattiene a stento le lacrime. Ilenia inizia a parlare: “Non chiedo scusa a nessuno. Ho un padre ma è come se non ci fosse. Valeria, non capisco il motivo per il quale io non posso avere un rapporto con mio padre”.

  • 22:20

    Ilenia: “Papà è una parola che non ho mai detto”. Ilenia scoppia in lacrime. Ilenia: “Lui è mio padre e io sono sua figlia. Mi dispiace ma è così. Voglio un rapporto normale con mio padre. Non so cosa ho fatto a Valeria di così grave e non mi interessa. Valeria mi odia e io voglio bene a mio padre”. Molti applausi da parte del pubblico. Ilenia: “Valeria, se hai un po’ di cuore, ma non l’hai mai avuto, non togliermi mio padre”.

  • 22:25

    Valeria smentisce di aver parlato a muso duro con Ilenia quando quest’ultima era bambina. Valeria: “Non ho mai visto Ilenia come una minaccia. Non ce l’ho mai avuta con lei”. I toni tra Ilenia e Valeria si accendono. Valeria a Ilenia: “Hai messo zizzania tra me e tuo padre!”. Ilenia: “Io ero una bambina e tu sei una donna!”. Valeria: “Tu hai visto tuo padre cinque anni fa! Parla poco e smettila!”.

  • 22:30

    Valeria, comunque, ha ammesso i motivi dell’astio: “Tu non sei nessuno per giudicare noi. Ha messo zizzania tra me e tuo padre”. Orazio compie un autogol: “Sei stata mia figlia”. Pubblico inferocito. Orazio a Ilenia: “Devi porti in un altro modo”. Ilenia: “Non posso chiedere scusa per cose che ho fatto a 10 anni”. Ilenia riporta conversazioni private e molto sentite con suo padre. Orazio omette molte cose e cade spesso dalle nuvole.

  • 22:35

    Maria De Filippi a Orazio: “Hai fatto passare i tuoi figli come soprammobili”. Orazio, messo alle strette dalla conduttrice, ammette le colpe: “La colpa è mia, non di Ilenia”. Valeria: “Non ho mai odiato una bambina”. Maria a Orazio: “Avresti dovuto creare un legame tra loro”. Orazio afferma di aver visto il nipote di nascosto: “Però l’ho visto…”. Il pubblico rumoreggia ancora. Valeria: “Ilenia ha creato problemi al mio matrimonio. Ci stavamo separando”. Maria: “La colpa è di Orazio”. Valeria non è d’accordo.

  • 22:40

    Maria a Orazio: “Perché non hai detto a tua moglie dell’appuntamento con Ilenia e tuo nipote?”. Valeria: “Non voglio che nessuno intacchi la mia famiglia”. Orazio e Valeria hanno altri due figli. Maria De Filippi: “Loro hanno il padre sempre vicino”. Ilenia ha l’amicizia su Facebook con i suoi due fratellastri. Valeria: “Io non ne sapevo niente”. Orazio ammette altri errori: “Spesso non rispondevo al cellulare se chiamava Ilenia”. Orazio insiste sulle sue idee: “Ilenia, non ti devi porre così”.

  • 22:45

    Ilenia prende la parola ma inizia nuovamente a piangere. Valeria la sfotte. Maria perde le staffe con Orazio: “Tira fuori il carattere!”. Valeria: “Non voglio fare pace. Ero venuta qui con buoni propositi”. Orazio insiste: “Doveva porsi diversamente”. Valeria: “Dopo quello che mi hai fatto, non saresti più dovuta venire a casa mia. Ilenia, sei una vittima, con le lacrimucce!”. Ilenia: “Tienitelo stretto!”. La De Filippi è incredula. Maria: “Come fa quest’uomo a stare con te da 20 anni?”. Il pubblico in visibilio.

  • 22:50

    Ilenia: “Mio padre si deve svegliare”. Maria: “E’ quello che sto cercando di fare!”. La conduttrice chiede a Valeria di stringere la mano a Ilenia. Valeria rifiuta a trovare un punto di incontro. Maria: “Ilenia non è una minaccia”. Valeria: “Ilenia non entrerà mai a casa mia”. Ilenia: “Quella casa è dei miei nonni”. Valeria: “I tuoi nonni mi hanno voluto. Tu dove eri?”. Valeria oltrepassa il limite: “Crepa!”. Ilenia sceglie di andarsene. Il pubblica urla: “FUORI!”. Maria fa un ultimo tentativo e Valeria risponde per il marito.

  • 22:55

    Daniela, Andrea e Gerry, i protagonisti di questa storia, non vedono la madre da quasi 20 anni. Voglio capire i motivi del suo allontanamento. La madre dei tre ragazzi vive in Spagna.

  • 23:00

    Gli assistenti sociali hanno diviso i tre figli dai genitori perché quest’ultimi non erano in grado di occuparsi di loro. I tre ragazzi sono stati affidati a famiglie diversi ma sono riusciti a restare in contatto tra loro. Vediamo la consegna della lettera.

  • 23:05

    Daniela, Andrea e Gerry non vedono la loro madre da 20 anni perché il padre ha gettato via tutti i ricordi. Daniela si commuove; Gerry se la ricorda bene al contrario del fratello Andrea. Daniela si sposta e si siede davanti alla seconda busta. La madre Cosima entra in studio.

  • 23:10

    Si apre la busta. Cosima riconosce Daniela subito: “E’ mia figlia”. Daniela mostra alla madre una serie di foto, sottolineando i momenti nei quali la madre è stata assente. Daniela si è sposata. Daniela: “Ho sperato fino all’ultimo in una sorpresa che non c’è stata”. Daniela è anche madre di due figli.

  • 23:15

    Daniela e la madre condividono i pochi ricordi che hanno insieme. Daniela: “Non voglio giudicare ma come hai fatto a vivere senza i tuoi figli?”. Cosima: “Accetto tutte le accuse. Non ho mai dimenticato i miei figli. Sono andata a lavorare in Spagna e ho spedito soldi al padre”. La prima busta si apre: Daniela e Cosima si abbracciano. Cosima: “Perdonami!”. Daniela e Cosima si siedono davanti alla busta tradizionale.

  • 23:20

    Daniela annuncia a Cosima la presenza degli altri due figli. Andrea: “Sono felicissimo che questo momento sia arrivato. Sono stato paziente e il momento è arrivato”. Gerry: “Quanto sei bella, mamma!”. Cosima: “Non avrei mai abbandonato i miei figli. C’era un motivo. Ringrazio le famiglie che hanno accolto i miei figli. Non mi potrò mai perdonare. Non li ho mai dimenticati”.

  • 23:25

    La busta si apre e Cosima riabbraccia i suoi tre figli.

  • 23:30

    E’ il momento della seconda sorpresa: entrano in studio Aurora, Candela e Alfonso de Il Segreto. La protagonista della storia è Giorgia e vuole fare una sorpresa ai genitori. Giorgia ha perso il fratello Gianmarco.

  • 23:35

    Giorgia, tramite le parole di Maria De Filippi, parla dei momenti difficili che i genitori stanno vivendo a causa della scomparsa di Gianmarco. Giorgia vorrebbe consolarli ma non ci riesce. Gianmarco era un musicista ed è morto in un incidente. I genitori sono ammiratori de Il Segreto.

  • 23:40

    Vediamo la consegna della busta a Luigi e Patrizia, i genitori di Giorgia che, successivamente, entrano in studio. Inizia la sorpresa. Giorgia, dietro un velo, inizia a parlare: “Ho un carattere chiuso e non sono riuscita a condividere con voi uno dei dolori più grandi. Voglio cambiare. Voglio essere una figlia migliore”.

  • 23:45

    Maria De Filippi legge una lettera scritta da Giorgia: “Inizia un nuovo viaggio. Ho trovato per voi parole d’amore. Mi avete regalato un fratello, il vostro figlio più dolce. In questo smarrimento, io ho capito una cosa: non voglio andare avanti così. Voglio chiedervi perdono se reagisco con asprezza davanti alla vostra dolcezza. Voglio diventare per voi il vostro nuovo sole”.

  • 23:50

    La lettera di Giorgia continua: “Gianmarco era il mio fratellino da proteggere, guai se gli fosse successo qualcosa. Quella sera, in quella macchina, è come se ci fossi stata anch’io. Ora capisco lo strazio che state vivendo voi… Essere una figlia migliore è il regalo che Gianmarco mi ha lasciato”. Maria legge con voce rotta dall’emozione.

  • 23:55

    La lettera di Giorgia: “Dobbiamo toglierci il senso di colpa di aver convinto Gianmarco a comprarsi una macchina usata. E’ sempre così, si cerca sempre una spiegazione. Dobbiamo tenerci per mano”. Su uno schermo appare la scritta: “Io vi amo e vi chiedo perdono”. Gli attori de Il Segreto scendono la scalinata e abbracciano Luigi e Patrizia.

  • 00:00

    Aida De La Cruz accenna qualche parola in italiano: “Giorgia ci ha toccato il cuore. Siete stati genitori splendidi con Gianmarco”. Ariadna Gaya: “Dovete trovare il coraggio di rialzarvi”. Fernando Coronado parla della morte di suo padre e si commuove. Gli attori de Il Segreto regalano ai genitori un libro con le foto di Gianmarco che aveva la passione della fotografia.

  • 00:05

    C’è una sorpresa anche per Giorgia. La ragazza è disoccupata e Maria De Filippi le ha trovato un lavoro. Giorgia conosce il suo datore di lavoro. Giorgia ai genitori: “Da oggi, sarò molto più presente nei vostri confronti. Vi amo tantissimo”. La busta si apre. Luigi e Patrizia abbracciano Giorgia.

  • 00:15

    Il protagonista di questa storia è Salvo: l’uomo ha abbandonato i figli Vincenzo, Stefano e Salvatore, 11 anni fa. Salvo sa dove abitano ma non ha il coraggio di andarli a trovare. Salvo ha abbandonato i figli dopo aver tradito la moglie con un’altra donna: l’ex moglie ha deciso di non fargli vedere più i figli. Salvo ha quindi deciso di lasciare la sua nuova compagna e vuole chiedere scusa ai figli e all’ex moglie Antonella. Vediamo la consegna della busta.

  • 00:20

    Antonella e il figlio Vincenzo fanno il loro ingresso in studio. Si apre la busta. Alla visione dell’ex marito, Antonella abbassa lo sguardo. Salvo inizia a parlare ad Antonella: “Ti chiedo perdono per il male che ti ho fatto. Sei una grande donna e una grande mamma. Ho capito i miei sbagli”. Salvo a Vincenzo: “Sei migliore di me. Ti vorrei abbracciare. Io ho sbagliato. Ho un male che mi porto dentro da 10 anni”. Salvo dà la colpa del suo comportamento alla sua ex amante.

  • 00:25

    Antonella: “Per me è finita, ne ha fatte di tutti i colori”. Vincenzo: “E’ facile venire a C’è posta per te dopo 11 anni!”. Antonella: “Quando il figlio era all’ospedale, lui era con la sua amante a fare il ragazzino…”. Salvo: “Ho sempre cercato un approccio con i miei figli ma non ho avuto il coraggio. Non esiste un padre peggio di me ma oggi chiedo un approccio con i miei figli”. Salvo ad Antonella: “Non ti sto chiedendo di tornare con te. Voglio abbracciare mio figlio”. Vincenzo: “Devo decidere io”.

  • 00:35

    Antonella lascia lo studio, Vincenzo rimane. Vincenzo: “La presenza di un padre mi è mancata. Non ho avuto nessuno quando ho avuto problemi. Per me è difficile accettare questo dopo 11 anni. Provo rabbia e rancore”. Salvo mostra le foto che tiene nel portafogli. Vincenzo: “Accetto le scuse ma per ora non apro la busta”.

  • 00:38

    Vincenzo: “Sono contento che ha ammesso gli errori ma per ora non apro”. Maria chiude la busta e considera il comportamento di Vincenzo, comunque, un passo avanti.

  • 00:40

    La prima puntata termina con i saluti di Saki.

Il discorso parte da Uomini e Donne, tanto i programmi condotti da Maria De Filippi, in un modo o nell’altro, risultano sempre concatenati tra loro.

Una delle puntate più emblematiche di questa stagione, nella fattispecie del Trono Over, ha riguardato il cavaliere Gianluca Mastelli, cacciato dallo studio da Maria De Filippi, dopo aver affrontato a muso duro la redazione del programma, accusandola di averlo forzato nelle scelte da fare.

Maria De Filippi, raramente, ha perso la calma e anche quando i nervi le saltano, compie il possibile per mantenere un certo aplomb. La conduttrice, seraficamente, invitò il cavaliere a sloggiare, lanciando un chiaro segnale: toglietemi tutto ma non la mia redazione.

E’ innegabile che il gruppo di lavoro di Maria De Filippi, con il trascorrere degli anni, abbia sviluppato un fiuto degno di un cane da tartufo per selezionare i giusti protagonisti dei vari programmi.

C’è posta per te va in onda dal lontano, ahinoi, 2000: dal punto di vista temporale, è un programma oggettivamente vecchio; dal punto di vista contenutistico, invece, non lo è.

Occorre chiedersi il perché.

E uno dei motivi, probabilmente, risiede proprio nella sopraccitata capacità di captare il giusto capitale umano da impiegare nel racconto.

Per capitale umano, ovviamente, non intendiamo il significato originario del termine. Capitale umano, in questo caso, significa personalità e ipotetica abilità di una persona di diventare un personaggio.

C’è posta per te ha una piccola componente trash intrinseca, è inutile negarlo. Questa componente trash va ovviamente alimentata ma occorre farlo con delicatezza, senza strafare, altrimenti il programma si trasformerebbe in un postribolo che nemmeno il Jerry Springer Show.

La redazione di C’è posta per te riesce appieno in quest’intento, sa selezionare le storie giuste, con i giusti protagonisti, con il giusto capitale umano che, alla fine della fiera, risulta essere il vero elisir di lunga vita del programma.

Dove non si può migliorare un programma televisivo con elementi nuovi (e C’è posta per te né è un esempio), si può lavorare per rendere attuali i contenuti, pur mantenendo la medesima struttura: C’è posta per te insegna questo e lavorare sempre di più sui personaggi e sulle storie è la scelta corretta.

E a Maria De Filippi, quindi, non rimane altro che guidare il carrozzone con la strada in discesa, dove neanche i bambini, impiegati durante le sorprese con i vip, recano fastidio perché a C’è posta per te, i bambini fanno i bambini e nient’altro.

Il discorso del capitale umano, però, riguarda anche le guest star e la speranza, in futuro, è quella di non rivedere ancora all’opera il solito pacchetto di ospiti aficionados del programma.

C’è posta per te è un people show in onda da stasera, sabato 9 gennaio 2016, su Canale 5, ogni sabato a partire dalle ore 21:10, e condotto da Maria De Filippi.

Questa sera andrà in onda la prima puntata della diciannovesima edizione del programma in onda dal 2000.

C’è posta per te è un programma prodotto da Fascino P.g.t. per Mediaset.

La regia è di Paolo Pietrangeli.

C’è posta per te | Anticipazioni e ospiti | Puntata 9 gennaio 2016

Gli ospiti vip della prima puntata della nuova edizione di C’è posta per te saranno il cantautore Marco Mengoni e tre attori de Il Segreto: Ariadna Gaya (Aurora), Fernando Coronado (Alfonso) e Aida De La Cruz (Candela).

Come di consueto, i protagonisti del programma sono le persone che scelgono di rivolgersi alla redazione di C’è posta per te per risolvere una situazione dolorosa con una persona che non riescono a vedere da molto tempo, per organizzare una sorpresa, con la presenza di un vip, ad un loro caro o per provare a cercare un amore del passato che non hanno mai dimenticato.

C’è posta per te | Dove vederlo

C’è posta per te va in onda questa sera su Canale 5 e su Canale 5 HD a partire dalle ore 21:10.

La puntata sarà visibile anche in streaming sul sito ufficiale di Mediaset.

Altri contenuti inerenti il programma sono disponibili sul sito Witty Tv.

La puntata intera sarà successivamente disponibile sulla sezione on demand sempre del sito ufficiale di Mediaset.

C’è posta per te | Second Screen

Il sito ufficiale della conduttrice di C’è posta per te, Maria De Filippi, ha una sezione completamente dedicata al programma di Canale 5.

C’è una sezione apposite dedicate al programma anche sul sito ufficiale di Video Mediaset e sul sito Witty Tv.

Su Twitter, l’hashtag ufficiale con il quale sarà possibile commentare la puntata sarà #cepostaperte.

Su Facebook, invece, la pagina ufficiale è C’è posta per te.

Per chi vuole seguire il programma in liveblogging, infine, la puntata sarà disponibile in tempo reale su TvBlog, magazine di Blogo, a partire dalle ore 21:10.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su C'è posta per te

C'è posta per te è un emotional show ideato condotto da Maria De Filippi in onda su Canale 5 a partire dal 12 gennaio 2000.

Tutto su C'è posta per te →