Alessio Vinci, dalla tv (Matrix e Agon Channel) a responsabile della comunicazione istituzionale di Alitalia

L'ex conduttore di Matrix a capo della Comunicazione della compagnia aerea guidata da Montezemolo.

alessio vinci agon

Nuova avventura professionale per Alessio Vinci, giornalista con un passato alla CNN ed ex conduttore di Matrix, il talk show di approfondimento giornalistico della seconda serata di Canale 5. Vinci è stato infatti nominato responsabile della comunicazione istituzionale di Alitalia, compagnia aerea il cui Presidente (nonché amministratore delegato ad interim) è Luca Cordero di Montezemolo.

"Avremo molte novità interessanti da comunicare nelle prossime settimane e mesi alle persone di Alitalia e al pubblico — ha dichiarato Luca Cordero di Montezemolo — sia in Italia che all’estero, e le competenze di lungo corso di Alessio, affinate in un contesto internazionale, lo rendono il miglior candidato per questo ruolo davvero importante in Alitalia".

"Vinci — dichiara invece la compagnia aerea in una nota — riporterà direttamente al presidente e ceo ad interim Luca Cordero di Montezemolo, e a lui risponderanno Media Relations affidate a Clemente Senni, la comunicazione interna e le attività di relazioni pubbliche nazionali e internazionali, corporate social responsibility e la gestione di eventi corporate. Inoltre sarà direttore editoriale del magazine Ulisse".

Per l'ex giornalista della Cnn un nuovo ruolo, dopo quello di Banca Sistema a Milano, lontano dalla televisione. Nel 2009 era arrivato a Matrix (dopo la conduzione di Enrico Mentana) e ha poi condotto un'edizione non particolarmente fortunata di Domenica Live. Dal 2013 era passato ad Agon Channel, di curava l'area news, ponendo le basi per l'arrivo (anche questo davvero poco fortunato) della rete di Becchetti sul digitale terrestre italiano. Curioso il fatto che per presentare il canale italo albanese Vinci utilizzò un paragone che tirava in ballo proprio una compagnia aerea (low cost):

Dalla tv (e Ryanair) ad Alitalia il passo è stato breve!

  • shares
  • Mail