Fiorello, la Cuccarini e Afef: tutti pazzi per Sky. Per Confalonieri il satellite è sopravvalutato

Udite udite, Fiorello ha incontrato Silvio Berlusconi, “geloso” del suo passaggio a Sky. Il clamoroso incontro tra il Premier e lo showman è avvenuto quest’oggi a Palazzo Grazioli, con tanto di commenti a caldo del famoso “visitatore”: “È stata una visita di cortesia a un vecchio datore di lavoro. Berlusconi mi ha chiesto se a

fiorello cuccarini

Udite udite, Fiorello ha incontrato Silvio Berlusconi, “geloso” del suo passaggio a Sky. Il clamoroso incontro tra il Premier e lo showman è avvenuto quest’oggi a Palazzo Grazioli, con tanto di commenti a caldo del famoso “visitatore”:

“È stata una visita di cortesia a un vecchio datore di lavoro. Berlusconi mi ha chiesto se a giugno, quando Kakà andrà a giocare nel Real Madrid, sarò pronto a sostituirlo. Poi mi ha detto: ma che fai a fare passi al nemico? Abbiamo parlato della situazione italiana, ridendo e scherzando molto”.

Ormai la trattativa tra Fiorello e la tv satellitare si è conclusa e prevede già una data ufficiale del debutto: il 1 aprile:

“Non è un pesce d’aprile. Lo spettacolo verrà ripreso da Sky che poi lo manderà in onda dal 1° aprile. Con la Rai non ho mai avuto contrasti. Quanto a Viva Radiodue, dopo otto anni di radio bisogna fermarsi. È fisiologico. Non è escluso, però, che riprenda già dall’anno prossimo (per quanto il conduttore non avrebbe gradito l’approdo di Paolo Bonolis nella sua fascia ndr)”.

Tra le reazioni dei principali referenti della generalista si staglia quella del direttore generale della Rai, Claudio Cappon:

“Mi auguro che Fiorello faccia come Kakà, ma la competizione è competizione: il sistema è aperto e in campo non ci sono più soltanto Rai e Mediaset. In questi anni Sky si è affermato come un competitor a tutti gli effetti: la vicenda Fiorello è emblematica”.

Il Presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri, vola invece più basso:

“Non esageriamo: Sky è diventata la più bella tv? Ha la forza della quantità: ha 100-150 canali. Ma alla fine gli ascolti li fanno innanzitutto con i nostri tre canali generalisti e con i tre della Rai. Sono sopravvalutati”.

Tra le new-entry femminili del satellite ricordiamo Afef, che interverrà come ospite vip di Protagoniste, talk show di punta del nuovo canale Lei al debutto, e Lorella Cuccarini, soprannominata la nuova stella di Sky. Anche lei arriverà ad aprile con un nuovo talent show sulla danza, Vuoi ballare con me?. Consapevole che il suo passaggio faccia meno notizia di quello di Fiorello, anche Lorella si è lasciata andare sull’argomento con la stampa:

“Sono molto contenta che arrivi anche Fiorello vuol dire che ho visto giusto. Io e lui un po’ ci assomigliamo, amiamo fare cose nuove, raccogliere le sfide televisive. Non dico che siamo amici ma ci sentiamo di tanto in tanto, e chissà se sotto il cielo di Sky un giorno non possa esserci un programma da fare insieme. Le tv satellitari sono il futuro. Stanno riempendo spazi che le tv generaliste non curano più. Io ho accettato la proposta di Sky perché mi offre l’opportunità di rimettermi in gioco, cosa che non avveniva più con Rai o Mediaset: facevo buoni ascolti, ma ero prigioniera del mio successo. Con Sky ho fatto un contratto legato a progetto, per essere più libera. I soldi? Non sono tutto, ma a Sky pagano bene”.

Cara Lorella, il 14.99% de La sai l’ultima? e il 16.72% di E’ nata una… Stella Gemella ti sembrano buoni ascolti. Che sia la pressione dell’Auditel il vero motivo della grande fuga dalla tv in chiaro?

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Fiorello

Tutto su Fiorello →