Roberto Bolle su Rai 1, in arrivo una serata-evento

Roberto Bolle, show su Rai 1. Prossimamente.

Tutti hanno diritto ad una serata-evento su Rai 1. Il direttore Giancarlo Leone c’ha preso gusto e le serate evento per la rete ammiraglia stanno aumentando a dismisura (gli ascolti, poi, sono dalla sua parte). Archiviati con ottimi risultati i Capitani Coraggiosi Morandi e Baglioni, il trio de Il Volo, Andrea Bocelli con il “suo” cinema, Panariello sotto l’albero (e pure la Callas di Dario Fo e Paola Cortellesi, questa accolta più tiepidamente), il futuro dell’intrattenimento targato Rai è costellato da piccoli eventi.

Il 30 dicembre toccherà a Tiziano Ferro con Lo Stadio, uno speciale trasmesso in prima serata. Quindi a gennaio tornerà Massimo Ranieri con Sogno e son desto (si attendono notizie anche dall’annunciata Notte al museo con Alberto Angela), a marzo sarà la volta della reunion dei Pooh con una serata condotta da Carlo Conti da Bologna (e, forse, pure cinque serate dedicate ai grandi della tv italiana come Renzo Arbore e Pippo Baudo), ad aprile toccherà alle DuemilaLuci di Laura Pausini e Paola Cortellesi (farà il bis). Non poteva mancare anche il ballerino Roberto Bolle, l’étoile del Teatro alla Scala e principal dancer dell’American Ballet Theatre di New York, sicuramente uno dei più importanti ballerini italiani nel mondo.

“La primavera della rete ammiraglia Rai – annuncia Tiziana Leone sul quotidiano Secolo XIX – prevede anche un altro speciale, un evento dedicato interamente a Roberto Bolle, il ballerino classico che il mondo ci invidia. Capace di passare dall’Opera alle riviste di gossip nel tempo di un relevé, Roberto Bolle troverà su Raiuno la sua consacrazione, accompagnato da ‘amici’ che oltre a cantare saranno anche in grado di ballare”.

Dovrebbe essere la trasposizione televisiva del Roberto Bolle & Friends che proprio questa sera debutta al Teatro Regio di Torino, uno show che a teatro “spazia dal repertorio ottocentesco al contemporaneo, da illustri coreografi, che hanno fatto la storia del balletto, a giovani promesse del panorama coreutico internazionale”. Al suo fianco, in scena a teatro, dieci stelle dalle compagnie più prestigiose di tutto il mondo. E in tv?