Che fuori tempo che fa, puntata del 19 dicembre 2015: tutte le interviste

Che fuori tempo che fa, puntata di sabato 19 dicembre 2015: resoconto della puntata.

12366368_1152570648118383_4471286603825037845_n.jpg

Che fuori tempo che fa, 19 dicembre 2015: diretta


  • 21.46

    La puntata si chiude con il brano Babbo Natale è un geometra di Renato Pozzetto e del coro di bambini svizzeri. Linea a Teo in the box, domani puntatona con Laura Pausini e Checco Zalone.

  • 21.42

    Momento Gramellini.

  • 21.35

    Frassica propone la sua versione di Rischiatutto. I concorrenti, oggi, sono uno sconosciuto e Renato Pozzetto estratto a sorte fra gli ospiti (l'altro concorrente nip non è potuto venire causa neve, dice il nonsense Frassica). Nasce un momento spassosissimo fra il comico e Pozzetto: è questa la tv che ci piace e ci diverte. Quest'ultimo vince il quiz, "andrà a Rischiatutto. Quando sarà?". Fazio: "Non lo sa nessuno, andiamo avanti...".

  • 21.28

    Frassica alla Morante e Crescentini: "Voi siete attrici di serie a. Snobbate la fiction". E fa una domanda senza senso alle due (imitando Marzullo).

  • 21.19

    Marzullo fa una delle sue domande alla Crescentini. Lei risponde con un'altra domanda: "Tu sapresti rispondere a queste domande?". Risposta: "Le domande non sono mai indiscrete, lo possono essere certe risposte". Pubblicità.

  • 21.13

    Si passa ad Assolo, il film diretto dalla timida Laura Morante con Carolina Crescentini protagonista. "Il film è nato da una scena, quella del sogno. E' la prima scena del film: è una veglia funebre". Viene mostrata una scena del film, ma non quella.

  • 21.05

    Ancora Rivera. Ancora calcio. Si parla di Messico 1970, vengono mostrate alcune immagini di Italia - Germania con il gol del Nostro.

  • 21.04

    Pozzetto è qua per parlare del brano Babbo Natale è un geometra: "Ho dedicato una canzone ai bambini e ai suoi papà".

  • 21.00

    Si parla ancora di Rivera. E' una puntata monotematica?

  • 20.53

    "Sai quando c'era la nebbia a Milano, ve la ricordate? Ormai non c'è più la nebbia...". E lo studio viene invaso da fumo/"nebbia". Non si vede più nulla. Fazio: "Dobbiamo sospendere la trasmissione per nebbia. Ci vediamo dopo la pubblicità".

  • 20.52

    "A me è sempre piaciuto il calcio, ma da piccolo ero povero e non avevo la palla. Giocavo con le pietre...". Frassica numero uno.

  • 20.48

    Marzullo fa una delle sue domande complesse a Rivera. Lo fa ridendo (ed io scopro un'ironia pazzesca che non conoscevo) e prendendosi in giro: "Nei momenti di grandi difficoltà, il massimo della velocità, è stare fermi?". Rivera: "Non ho capito". Tutti ridono.

  • 20.45

    Rivera, in realtà, si chiama Giovanni all'anagrafe, non Gianni. Carolina, invece, si faceva chiamare Carlotta perché da piccola tutti la prendevano in giro per la mucca. La Morante (timida, non vorrebbe parlare stasera) ha un secondo nome, "Nerina".

  • 20.40

    Filmato su Gianni Rivera tratto da Eccezziunale veramente di Abatantuono. Subito dopo il campione entra in studio con la sua autobiografia. "Mio padre aveva una grande passione per il calcio - racconta - ma non ha potuto giocare, quindi ha trasmesso a me questa sua grande passione". Il libro si vende solo su internet. "Non in pescheria?", scherza Pozzetto.

  • 20.33

    Fazio riaccoglie Gramellini, anche Frassica (che per Natale ha ricevuto un termosifone e centocinquanta spillatrici in regalo) e Volo si siedono al tavolo. Arriva anche Marzullo in un "orario a lui insolito", Laura Morante, Carolina Crescentini e Renato Pozzetto.

  • 20.28

    "Questa è l'ultima settimana. La Rai sospende il programma per due settimane, ci rivedremo il 9 gennaio", ricorda (di nuovo) Fazio. Il conduttore parla del Natale (di nuovo), dei regali, delle file nei negozi, degli scontrini... Il Fazio leggero e comico ci piace. Meglio un Fazio monologhista di un Fazio impegnato politicamente.

  • 20.24

    Pubblicità.

  • 20.23

    L'ultima parola del 2015 è Babbo Natale. Un parroco ha convocato i bambini del suo oratorio per comunicare loro che Babbo Natale non esiste. "Allora diciamola tutta, Gesù non è nato il 25 dicembre, è solo una convenzione. 1-1. Ma Babbo Natale esiste, ecco la prova". Fassino.

  • 20.14

    Le altre parole sono Star Wars e Licio Gelli, un "grande vecchio". "Sicuramente vecchio, grande avrei qualche dubbio - dice Gramellini - il potere si costruisce attraverso le relazioni. Solo i mediocri hanno potere, le persone in gamba devono lavorare e non hanno tempo". Anche Boschi (Maria Elena) è una delle parole della settimana.

  • 20.10

    Ci siamo. "Benvenuti a Fuori che tempo che fa del sabato". E' l'ultima settimana prima della pausa natalizia, ricorda Fazio. E accoglie Gramellini per le parole della settimana. La prima è "caduta". Si riferisce all'uomo che si era difeso così da uno stupro: "Sono caduto e l'ho penetrata".

  • 20.00

    Va in onda lo spot di Che tempo che fa con Laura Pausini. "Fra poco". Ma la puntata con la cantante andrà in onda domani, non stasera.


Che fuori tempo che fa, 19 dicembre 2015: anticipazioni


Che fuori tempo che fa

torna su Rai 3 questa sera, sabato 19 dicembre 2015, con la nuova formula della stagione 2015-16, condotta da Fabio Fazio e Massimo Gramellini, pronti a dividersi ancora una volta la grande scrivania che campeggia al centro dello studio. Gli ospiti sono seduti tutti insieme al tavolo, insieme ai conduttori, in una serie di tavola rotonda sui temi d’attualità e sugli spunti 'estemporanei'.

Il controcanto comico della serata è affidato a Nino Frassica e Fabio Volo.

fabio-volo-fazio.jpg

Che fuori tempo che fa: ospiti


In studio saranno presenti: Gianni Rivera (3 scudetti, 4 Coppa Italia, 2 Coppa dei Campioni, 2 Coppa delle Coppe, 1 Coppa Intercontinentale, 1 Campionato Europeo con la Nazionale Italiana ed 1 Pallone d’Oro nel 1969) per presentare Gianni Rivera Ieri e Oggi – Autobiografia di un campione; Renato Pozzetto per parlare dello spettacolo Cinecabaret – Siccome l’altro è impegnato e proporre la sua nuova canzone, Babbo Natale Geometra; Laura Morante e Carolina Crescentini per il film Assolo, nelle sale dal 5 gennaio.

Infine ci sarà Gigi Marzullo, giornalista e storico conduttore dei programmi notturni di Rai1, nel ruolo di critico cinematografico.

Che fuori tempo che fa: come seguirlo in tv e in streaming


Che fuori tempo che fa 

va in onda ogni sabato sera su Rai3, a cavallo tra l'access prime time e l'inizio della prima serata, in onda dalle 20.10 alle 21.40 circa. E' possibile seguirlo in diretta e in live streaming web sul portale Rai.Tv, che pubblica poi le puntate integrali, le clip e i materiali di approfondimento on demand sulla pagina dedicata del portale Rai.tv. La puntata è visibile anche grazie al servizio Rai Replay per i 7 giorni successivi alla messa in onda.

Che fuori tempo che fa: second screen


Che fuori tempo che fa

 si può seguire anche sul web grazie alla pagina ufficiale, l'account Twitter @chetempochefa e l'hashtag ufficiale #chefuoritempochefa. Blogo seguirà la puntata in diretta con il consueto liveblogging.

  • shares
  • Mail