Sos Family Business ogni mercoledì su Italia2. Le digitali Mediaset vivono di product placement

Sos Family Business va in onda ogni mercoledì su Italia2. Due coach aiutano delle aziende familiari a rilanciarsi sul mercato

Rete digitale Mediaset che vai, spottone che trovi. E’ ormai questa la nuova filosofia “al risparmio” delle piccole tv commerciali. Lo abbiamo visto su La5 – sempre pronta a seguire a ruota Real Time – con Cena di Mezzanotte, una sfida ai fornelli ambientata in uno store Metro, come Shopping Night ha dato lustro alla Rinascente di Milano. Il copione si ripete su Italia2 da mercoledì scorso, alle 20.30, con Sos Family Business, un programma fatto a misura di sponsor.

Due i protagonisti di ognuna delle quattro puntate girate (stasera va in onda la seconda): le imprese artigiane a conduzione familiare alle prese con difficoltà e problemi di tutti i giorni e un team specializzato nel business boosting. Il team utilizza un Renault Master appositamente allestito come una vera war room, un ufficio su quattro ruote che sarà la loro base operativa e strategica.
 
In Sos Family Business Antonio Maurizio Gaetani (businessman esperto in consulenza aziendale e coaching) e Alysa Weinstein (visual expert, designer ed esperta di comunicazione) supportano le aziende, affiancandole nei momenti di crisi generati dall’attrito tra le differenti vedute di genitori e figli.

I due coach raccolgono ogni volta una sfida differente, con l’obiettivo di rendere queste imprese vincenti, competitive e up-to-date, puntando su ottimizzazione e tecnologia, e mettendo a loro disposizione il veicolo commerciale Renault che risponde meglio alle necessità della propria attività commerciale.

Sos Family Business sta a Italia2 come Shark Tank stava su Italia1 (eppure, nonostante il discreto ritorno, non è ancora stato annunciato il suo ritorno in onda). Tutto questo business non rischierà di fidelizzare i brand più che i telespettatori? E’ possibile che sul digitale Mediaset le auto-produzioni siano sono vincolate agli sponsor?