I Muppet, su Fox i pupazzi alle prese con problemi da grandi

Su Fox (canale 112 di Sky) I Muppet, serie tv che segue il dietro le quinte dell'Up Late with Miss Piggy, in cui lavorano vari personaggi alle prese con il lavoro ed i loro problemi

Tornano i pupazzi in prima serata, ma per uno show adatto a tutta la famiglia: questo, almeno, è il tentativo de I Muppet, in onda da questa sera alle 21:00 su Fox (canale 112 di Sky). La serie tv della Abc riporta così sul piccolo schermo i personaggi creati da Jim Henson negli anni Cinquanta e già protagonisti, in passato, di alcuni show.

In questo caso, però, il pubblico a cui ci si rivolge non è esclusivamente composto da ragazzi: il telefilm vuole essere visto da grandi e piccoli, in un mix di comicità e riferimenti che possano essere colti sia dai bambini che dai grandi, nonostante le proteste dell'associazione One Million Moms, che ne ha criticato il linguaggio.

Girato in stile mockumentary, I Muppet, quindi, racconta il dietro le quinte dell'Up Late with Miss Piggy, uno show di terza serata condotto, appunto, da Miss Piggy. Produttore esecutivo del varietà è il suo ex, Kermit la rana, che deve affrontare i capricci e gli sbalzi d'umore della conduttrice. Kermit si ritrova così a dover gestire la macchina produttiva del programma, a cui lavorano tutti gli altri personaggi de I Muppet: Gonzo è a capo degli autori dello show, tra cui troviamo anche Rizzo il ratto e Pepe; Fozzie è lo scaldapubblico che aspira a diventare un attore comico; Scooter è l'addetto al casting del varietà, alle prese con le scelte degli ospiti; Chip è il tecnico informatico; lo Chef svedese si occupa del catering e Bobo l'orso si occupa del dietro le quinte. Gli Electric Mayhem, invece, sono la band musicale, anch'essa composta da Muppet, che si esibisce all'interno dello show di Miss Piggy. Tra il pubblico, invece, troviamo gli anziani Statler e Waldorf, pronti a criticare qualsiasi scelta degli autori.

La novità della serie tv sta nel fatto di voler raccontare i Muppet come se fossero personaggi reali, mostrandone vizi, debolezze e segreti della vita privata: dallo stress che deve subire Kermit alla difficoltà di Gonzo di avere una vita sociale, passando per i battibecchi all'interno della band ed ai capricci di Miss Piggy nei confronti degli ospiti del programma.

I Muppet

Se i protagonisti sono pupazzi, ne I Muppet sono presenti anche alcuni esseri umani: Becky (Riki Lindhome), ad esempio, è la fidanzata di Fozzie, mentre sono numerose le guest-star in ogni puntata. Vedremo comparire attori del calibro di Elizabeth Banks, Laurence Fishburne, Jay Leno, Liam Hemsworth e Joseph Gordon-Levitt.

I Muppet è stato creato da Bill Prady, co-creatore di The Big Bang Theory e che già in passato aveva provato a portare in prima serata i pupazzi creati da Henson, e da Bob Kushell. La serie tv sfrutta personaggi noti sia ai bambini che ai grandi, cercando di combinare una comicità adatta a tutti. Un tentativo che, però, non permette ad I Muppet di avere una grande forza comica, ma di reggersi su battute non sempre riuscite o divertenti. Una difficoltà che ha portato Kushell, il mese scorso, a lasciare lo show, a causa di alcuni problemi creativi con Prady. I primi dieci episodi, quindi, saranno quindi scritti anche da lui, mentre i restanti sei della prima stagione subiranno un reboot che cercherà così di dare una comicità differente ad I Muppet, trovando un equilibrio diverso che permetta al telefilm di essere visto da tutti ma con più coraggio nel far ridere il pubblico.

  • shares
  • Mail