La Domenica in tv con Francesca Cipriani, la nuova musa trash di Rai1 e del Maurizio Costanzo Show

Francesca Cipriani è la nuova cocca di Maurizio Costanzo: stasera sarà ospite del suo Show, dopo il trash con Vespa a Domenica in

cipriani costanzo

Le idee e gli ospiti di Maurizio Costanzo, ormai, sono a reti unificate. Così, per un'Eleonoire Casalegno ospite la scorsa settimana a Domenica in (è la moglie di Sebastiano Lombardi, Direttore di Rete4), questa sera assistiamo alla "promozione" al Maurizio Costanzo Show di Francesca Cipriani.

Evidentemente il giornalista sarà rimasto conquistato dal siparietto trash di Domenica scorsa, che ha visto la showgirl maggiorata "sedurre" Bruno Vespa motteggiando un'iconica Sofia Loren d'annata. Il filmato è stato ripreso a Sabato in, oltre a finire nel mirino di Tv Talk, che l'ha messo a confronto con la performance altrettanto trash di Valeria Marini al Costanzo Show. Che il giornalista coi baffi abbia nostalgia dei tempi dei trenini di Buona Domenica? Alla stessa Paola Perego, che ammoniva la Cipriani mentre fingeva di spogliarsi ("ci sono i bambini a casa!"), sarà sembrato di rivivere un tuffo nel passato.


La Cipriani, intanto, twitta dal camerino del Costanzo Show, di cui questa sera sarà ospite. Per lei è l'ennesimo ritorno a casa Mediaset, dopo la consacrazione ricevuta lo scorso anno al Grand Hotel Chiambretti. Perché mai tutti i grandi della vecchia scuola hanno un "debole" televisivo per lei?

La stessa Cipriani nasce in casa Mediaset, in quanto ex-concorrente del Grande Fratello (in cui non si era ancora rifatta e si presentava come una rampante giornalista di una tv locale). Da lì alla "promozione" a Colorado e a La pupa e il secchione il passo è stato brevissimo.

La Cipriani è tornata alla ribalta come ospite di Domenica in, che l'ha accolta inizialmente come un personaggio misterioso, in una puntata sulla chirurgia plastica. A quel punto è stata riconfermata ed è diventata una dei personaggi del presepe di Costanzo, tra i Re Magi Morelli e Masciarelli. E la domanda resta una sola: perché?

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: