Maurizio Costanzo Show | Puntata 29 novembre 2015

Maurizio Costanzo Show | La puntata del 29 novembre 2015.

  • 21:25

    Inizio trasmissione. Maurizio Costanzo apre la puntata, annunciando due interviste singole con Angelino Alfano e Paolo Bonolis.

  • 21:30

    Parte la sigla. Il sipario si apre e, davanti a Costanzo, c’è Angelino Alfano, ministro degli Interni e autore del libro “Chi ha paura non è libero”. Alfano: “Le forze di polizia e l’Intelligence si erano già portate avanti, grazie, si fa per dire, alla lotta al terrorismo e alla mafia che c’è stata in passato. Il terrorismo non ha risparmiato nessun luogo. A Parigi, però, c’è stata la novità: i terroristi hanno colpito i soft target. Il loro obiettivo è capovolgere i nostri regimi di vita. Cambiare le nostri abitudini è la loro vittoria”.

  • 21:35

    Alfano sulle minacce della mafia: “No, non ho paura delle minacce della mafia anche se me l’hanno giurata a causa delle leggi sul carcere duro e sui loro patrimoni. La liberazione della Sicilia dalla mafia vale più della vita di tutti noi”.

  • 21:40

    Costanzo legge una lettera scritta da Dario Solesin, fratello di Valeria Solesin, unica vittima italiana degli attentati di Parigi. Alfano: “Parole di grande forza interiore, compostezza e dignità. E’ la voglia di vivere che batte la morte. Dobbiamo difendere la nostra libertà con le unghie e con i denti”.

  • 21:45

    Alfano: “Il rischio zero non esiste ma noi stiamo cercando di diminuire il coefficiente di rischio. Abbiamo controllato oltre 56mila persone e 8mila veicoli. Abbiamo espulso 80 islamisti radicalizzati”. Costanzo: “E ha fatto bene!”.

  • 21:50

    Alfano: “In Italia riconosciamo la libertà di culto ma abbiamo anche leggi severe. Chi non le rispetta, sarà cacciato dal nostro paese”. Costanzo: “Dobbiamo trovare la forza di andare avanti, normalmente. Non voglio città assediate come in Belgio”.

  • 21:55

    Alfano sul Giubileo: “Il Papa è a Roma da sempre. Alcuni contromisure già ci sono, quindi. A Roma e in provincia, operano già 24mila persone in divisa e aggiungeremo 1500 militari. Abbiamo anche l’esempio di Expo che è andato bene nonostante le “cornacchie””. Costanzo: “Renzi li chiama gufi…”. Alfano sulla paura: “La paura non mi appartiene. Io appartengo ad una generazione che ha conosciuto solo la pace: il nostro compito è difendere questa pace che ci è stata regalata”.

  • 22:00

    Alfano: “I mafiosi, oltre che criminali, sono anche dei ladri. I mafiosi hanno rubato parte della reputazione della Sicilia. Il riscatto partirà dai ragazzi”. L’intervista ad Alfano termina qui. Costanzo: “Non cambiate le vostre abitudini di vita”.

  • 22:05

    Il sipario si apre. Gli ospiti di stasera sono Massimo Lopez, Serena Grandi, Antonio Mezzancella, Marco Bocci, Stefania Craxi, Federica Lisi Bovolenta, Costantino Vitagliano e Francesca Cipriani. Costanzo: “La Cipriani è convenzionata con un chirurgo plastico. Dalla quarta è passata alla settima”. Dal pubblico, urlano “Brava!”, per la precisione, una donna con la settima misura naturale. Costanzo invita la signora in prima fila.

  • 22:10

    Costanzo si informa sulle misure di Serena Grandi e vuole vedere a tutti i costi la signora “con l’ottava”. Alla fine, la signora del pubblico raggiunge la prima fila con un po’ di imbarazzo. La Cipriani parla dell’intervento chirurgico al gluteo finito male: “Ho rischiato la vita. Ho avuto sei interventi di ricostruzione”. Costanzo: “Accontentatevi dei vostri glutei!”. Cipriani: “Con la chirurgia, ho detto basta”.

  • 22:15

    Costanzo alla signora del pubblico: “Conosco una sua collega di tette che ha voluto ridursi il seno…”. Costanzo intervista Marco Bocci che parla di sua moglie Laura Chiatti: “E’ una madre impeccabile. Faccio il padre molto volentieri. Cerco di togliere più tempo possibile al lavoro per dedicarlo a mio figlio”. Bocci sta scrivendo un romanzo dal titolo “A Tor Bella Monaca non piove mai”. Bocci: “Un giorno mi piacerebbe vivere solo di scrittura”.

  • 22:20

    Costanzo dà un consiglio a Bocci: “A scrivere libri, si muore di fame. Scrivi ma continua anche a fare l’attore!”. Marco Bocci legge una lettera di Antoine, uomo rimasto vedovo dopo gli attentati di Parigi. Federica Lisi: “Mi ci sono ritrovata in questa lettera. E’ quello che ho provato 3 anni fa. La mia reazione è stata la stessa”.

  • 22:30

    Costanzo chiede qualche imitazione di un papa a Massimo Lopez. Lopez: “Voglio fare Bonifacio VIII”. Costanzo gli chiede un imitazione di Francesco e Lopez accontenta il conduttore: “Non abbiate paura della bontà. Buon pranzo”. Dai papi si passa ai presidenti. Lopez imita Mattarella, Pertini, Andreotti e Cossiga.

  • 22:35

    Dal pubblico chiedono un’imitazione di Craxi. Lopez preferisce soprassedere perché non è nel suo repertorio. Dal pubblico chiedono anche l’imitazione di Di Pietro e Costanzo si inalbera: “Non siamo un programma a comando”. Poco dopo, Costanzo spedisce Costantino e la Cipriani in sala a salutare il pubblico.

  • 22:40

    Costantino e la Cipriano ritornano alla base. Il pubblico chiede anche Bocci. Costanzo: “Dopo, dopo…”. Costanzo intervista Stefania Craxi che parla del libro La notte di Sigonella: “Mio padre era un uomo lungimirante e la storia dirà che ha lavorato per il bene del suo paese. Craxi ha subito un’ingiustizia e le persone gli stanno di nuovo riconoscendo i suoi meriti”. Costanzo è d’accordo.

  • 22:45

    Costanzo intervista Federica Lisi: “Mio marito Vigor ha avuto un arresto cardiaco durante una partita. Abbiamo avuto quattro figli con la fecondazione assistita. Dopo la morte di mio marito, ho scoperto di essere incinta del quinto figlio naturalmente. Ho avuto il bisogno di raccontare questa storia in un libro che è diventato anche un musical”.

  • 22:50

    Lisi parla dell’associazione Noi non ci lasceremo mai. Lisi: “O ti fermi o piangi o apri la porta e vai avanti. Quando uno di noi è giù di morale, ci abbracciamo”. Antonio Mezzancella, da Tu sì que vales, canta la canzone Domani, imitando tutte le voci dei cantanti italiani.

  • 23:00

    Stefania Craxi: “Non sono stata capace di salvare mio padre. Me lo dico spesso”. Federica Lisi: “Con mio marito Vigor, c’era tanto dialogo”. Costanzo intervista Serena Grandi riguardo il figlio: “C’è un rapporto molto complice con lui. Lui ha sofferto molto per tante cose, per i miei film. I bambini possono essere crudeli. Mio figlio vide il film Miranda a 18 anni e lui mi disse: “E’ un film attualissimo”. Io avevo tanti sensi di colpa e questa frase mi fece benissimo”. Serena sulla Cipriani: “Vedo una ragazza con voglia di fare ma ha cominciato a lavorare dalla parte sbagliata”.

  • 23:05

    Cipriani risponde alla Grandi: “Ma io ho studiato tanto… Non è così facile. Non c’è meritocrazia”. Serena Grandi: “Studiare, studiare, studiare”. Poi, la Grandi si rivolge a Bocci: “E’ di una bellezza disarmante”. Costanzo cambia posto a Serena Grandi e Francesca Cipriani e le mette vicine. Subito dopo, Massimo Lopez canta Fly me to the moon.

  • 23:10

    Marco Bocci: “Vorrei che mio figlio facesse il pilota di F1”. Costanzo intervista Rosaria Izzo, una donna che gestisce il canile comunale di Minturno, paese in provincia di Latina. Si parla del problema del randagismo. Costanzo le promette una raccolta fondi.

  • 23:15

    Per restare in tema, Massimo Lopez fa l’imitazione del cane.

  • 23:20

    Assistiamo ad un’esibizione canora dei Fuori Controllo.

  • 23:25

    Maurizio Costanzo fa entrare il divanetto e annuncia Paolo Bonolis. Si inizia, parlando degli assistenti di Avanti un altro. Bonolis riconosce tra il pubblico del Costanzo Show una signora già vista ad Avanti un altro.

  • 23:30

    Bonolis: “Sono stato balbuziente. Da ragazzo, “zagagliavo” molto. Mai vissuta questa cosa come un dramma. Mi sono liberato del balbettio alle scuole medie grazie al teatro”.

  • 23:35

    Bonolis parla della malattia di sua figlia: “Adesso mia figlia Silvia è un fiore d’allegria. E’ molto felice”. Bonolis parla anche degli altri figli: “Davide gioca nei pulcini della Roma. Però, tifa Inter altrimenti a casa non mangia!”. Riguardo i suoi due primi figli: “Stefano non fa una mazza dalla mattina alla sera e ha una fidanzata tatuata che mi mette ansia. Martina, invece, ha vinto una borsa di studio ma si è presentata con un fidanzato secco come la Sacra Sindone di Torino!”.

  • 23:40

    Bonolis ancora sulla figlia Martina: “La sua festa di laurea avvenne lo stesso giorno della finale di Champions dell’Inter. Vidi la partita nel Vermont e mangiai tre wurstel. Non vedevo wurstel così grandi dai tempi dei film porno!”. Bonolis riceve qualcosa da mangiare da una signora del pubblico. Mezzancella inizia ad imitare Luca Laurenti.

  • 23:45

    Bonolis: “Per 35 anni, ho fatto programmi “personali”, che mi sono scritto da solo. C’è il rischio che la ciambella non venga sempre con il buco. Ma fa parte del gioco. Mi piace fare cose diverse in questo lavoro”. Bonolis sul terrorismo: “Ogni epoca ha avuto i suoi draghi e i suoi tesori”. Bonolis sulla malinconia: “Non ho malinconia sulla mia giovinezza. Mi godo i miei 54 anni”.

  • 23:50

    Bonolis e Costanzo parlano della loro passione per Totò. Intervista finita. Costanzo spedisce Marco Bocci in platea. Il pubblico reclama anche Bonolis. Massimo Lopez canta My way.

  • 23:53

    Costanzo intervista Costantino: “Sarò gelosissimo di mia figlia quando sarà grande”. Bonolis: “Una volta che l’hai messa al mondo, falla vive!”. Costantino: “Tu hai fatto 4 femmine?”. Bonolis: “Io non ho fatto niente. Io me so’ divertito parecchio!”. Mezzancella imita Valentino Rossi. Bonolis alla Cipriani: “Faccia figli perché ha tanto nutrimento da offrire!”. Si procede con la passerella.

  • 23:56

    La puntata di stasera termina qui.

[raw content=”

“]

Maurizio Costanzo Show è il talk show ideato e condotto da Maurizio Costanzo, in onda ogni domenica in prima serata su Rete 4, a partire dalle ore 21:15.

Questa sera, andrà in onda la terza puntata di quest’edizione.

Il programma è firmato da Maurizio Costanzo ed è prodotto da Fascino P.g.t. per Mediaset. La regia è di Valentino Tocco.

Maurizio Costanzo Show | Puntata 29 novembre 2015 | Anticipazioni e ospiti

In apertura di puntata, Maurizio Costanzo leggerà la lettera di Dario, fratello di Valeria Solesin, vittima italiana degli attentati terroristici a Parigi, al Ministro degli Interni, Angelino Alfano, che verrà intervistato dal conduttore e giornalista.

Gli altri ospiti della serata saranno Paolo Bonolis, protagonista anch’egli di un’intervista faccia a faccia con Maurizio Costanzo, Marco Bocci, Stefania Craxi, Massimo Lopez, Serena Grandi, Federica Lisi, vedova del pallavolista Vigor Bovolenta, Costantino Vitagliano, Francesca Cipriani e Antonio Mezzancella.

Maurizio Costanzo Show | Dove vederlo

La puntata di stasera del Maurizio Costanzo Show andrà in onda su Rete 4 a partire dalle ore 21:15.

La puntata intera sarà visibile anche in streaming sul sito ufficiale di Mediaset dove sarà possibile rivederla anche una volta terminata la messa in onda.

Altri contenuti riguardanti il programma, invece, sono disponibili sul sito Witty Tv.

Maurizio Costanzo Show | Second Screen

Maurizio Costanzo Show è presente sul web con una sezione sul sito Witty Tv e una sezione anche sul sito Video Mediaset.

Per quanto riguarda Facebook, il talk show ha una pagina ufficiale.

Anche su Twitter, il Maurizio Costanzo Show ha un account ufficiale. L’hashtag con il quale sarà possibile commentare la puntata è #MCS.

Per chi vuole seguire il programma in liveblogging, infine, il consueto appuntamento è su TvBlog, magazine di Blogo, a partire dalle ore 21:15.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Maurizio Costanzo

Maurizio Costanzo è un giornalista, scrittore, conduttore tv e radiofonico, autore tv e musicale, nonché professore universitario romano classe '38.

Tutto su Maurizio Costanzo →