Born To Ride, Roberto Parodi ritorna sulle due ruote di Italia2 da domenica 29 novembre

Roberto Parodi torna sulle due ruote di Born to ride, il programma sui motori di Italia2 giunto alla quinta edizione: tutte le anticipazioni

Chi l’avrebbe mai detto, che il solo Parodi a rimanere a Mediaset, dopo il probabile endorsement delle sorelle, sarebbe stato Roberto? Per una Cristina transfuga a La7 e poi in Rai e una Benedetta regina dei dolci di Real Time, Roberto Parodi è rimasto fedele ai motori di Italia2.

E’ diventato un format consolidato, giunto alla quinta edizione il suo Born to Ride – E ti bastano 2 ruote, che riparte domenica 29 novembre 2015 alle ore 19.30 (e in replica ogni sabato alle ore 14.30).

Il programma dedicato agli appassionati di moto e stili di vita a due ruote, condotto da Roberto Parodi, si basa su alcuni temi fondamentali: il  viaggio-avventura, la moto come stile di vita e come mezzo per conoscere altri mondi e raccontare storie. Un programma marcatamente “on the road”, che dà la sensazione di vivere l’imprevisto del viaggio in sella con i protagonisti.

In questa edizione sono tre i viaggi che impegneranno Roberto Parodi e la squadra di “Born to Ride”: il primo attraverso il Sahara della Tunisia, il secondo tra la Francia e i Paesi Baschi (per raggiungere uno dei raduni più importanti d’Europa: il Wheels and Waves di Biarritz) e il terzo esplorando tutta la Scandinavia.

Ogni percorso è sempre effettuato in autosufficienza e senza alcun supporto esterno: le immagini sono girate con telecamere professionali dai motociclisti stessi e l’effetto è quello di essere sulla strada con loro.
 
In ogni puntata della quinta edizione il racconto del viaggio sarà intervallato, nella parte centrale del programma, dalla rubrica “Cuore a due cilindri”: un magazine che spazia su incontri con famosi appassionati, eventi e manifestazioni focalizzate sullo stile e la passione a due ruote. E in chiusura di puntata ci sarà sempre l’opportunità per parlare di film e libri sul tema.