Crozza nel Paese delle meraviglie, puntata 20 novembre 2015: tutti gli sketch

Crozza nel Paese delle meraviglie, la puntata di venerdì 20 novembre 2015 su Blogo.it

  • 22.34

    E' stata una settimana infernale, speriamo di non viverne mai più così. E si conclude, come sempre, con "Come l'ho fatto".

  • 22.31

    Ultima pausa prima del finale di puntata.

  • 22.29

    "Te li ricordi i Neri Marcorè?" " I Neri Per Caso!" "Sì, quelli che suonano con la cappella..."

  • 22.27

    "Ciao Zenga che ci guardi da lassù". "Ma è vivo!"

  • 22.27

    Ferrero è convinto che gli abbiano rubato ombrello e stampelle.

  • 22.25

    "Ma non è Montella?"

  • 22.24

    Crozza nei panni di Massimo Ferrero con la rivisitazione di Waka Waka.

  • 22.22

    Crozza rassicura i bambini: ci sono persone anche tranquille nel calcio. Tipo lui, Ferrero.

  • 22.21

    una foto di bambini che giocano a pallone: "Un'immagine così e sei in pace contutti". Tranne se in campo c'è tuo figlio... Derby pulcini tra Torino Juventus e lite. "Mamma A'Carogna che trattava col poliziotto"

  • 22.14

    Imbecilli anche nel Pd? "E' solo un vezzeggiativo affettuoso".

  • 22.12

    "Ci sono persone inferme che a un certo punto hanno fatto a meno della sedia a rotelle... Qualche fetente gliel'aveva rubata da sotto". Hanno esercitato il loro diritto di opposizione, no? "Prima di me gli ergastoli venivano distribuiti come coriandoli (...) Il pollice opponibile l'ho portato io".

  • 22.10

    "Sono un monaco, distacco, sono distaccato, ho raggiunto il Nirvana... Ohmm... Ohmm e mer*a...". La reazione alla richiesta di dimissioni da parte del Movimento Cinque Stelle.

  • 22.09

    De Luca sullo schermo. Crozza vorrebbe il termine "Personaggetto" nello Zingarelli come "Supercazz0la".

  • 22.07

    "Io faccio soprattutto superc@zzole, leader nel mondo delle superc@zzole".

  • 22.05

    Ed ecco Crozza nei panni de Della Valle. "Sperando che queste cose facciano nascere altre cose che ho detto prima". E ha un dilemma: "Non so ancora come vestirmi nella fase due. Si possono fare tante cose. Una cosa che posso dirle che è nella fase due potremo dirle le cose che potremmo fare".

  • 22.04

    Si parla di "tante cose" durante l'intervento a Otto e mezzo di Lilli Gruber. Cose. Robe. (cit.)

  • 22.02

    Della Valle lancia "Noi Italiani". "Ma noi chi? Miliardari che ad un certo punto hanno sentito la chiamata di San Paolo. Banca San Paolo".

  • 22.01

    "Essere il Grillo dei 5 Stelle o di Fantastico 1? Esprimere dei concetti o fare il soundcheck? Statista o battutista?"

  • 22.00

    Movimento 5 Stelle. Via Grillo dal simbolo? "Cosa fa, il pensionato? Va a vedere i lavori nei cantieri?" No, torna a teatro "Grillo VS Grillo".

  • 21.59

    Beppe ed io ci frequentavamo, poi è stato rapito un paio di giorni dagli alieni e quando è tornato non era più lo stesso. Cosa hanno in comune a parte l'ego grosso come il Mosile?

  • 21.57

    "Io non posso stare fermo col mio ego fra le mani, ho un carisma eccezionale mica son come Bersani, se il Paese sta dormendo, io mi devo far notare, sono troppo intelligente godo troppo a comandare..." Beppe Grillo e Diego della Valle.

  • 21.49

    "La cultura che prevede di avere 4,5,6 mogli con altrettante rotture di c0glioni... Si immagina a Natale, la cena?"

  • 21.47

    La paura per gli attacchi kamikaze? "Se proprio vuoi Kakare il caz*0, vai all'Hollywood il sabato sera". La Francia ha mandato i droni: "Io ne ho uno sotto casa e mi trovo benissimo... " Ovviamente intendeva la TRONY.

  • 21.46

    Vuole parlare di Parigi? Crozza nei panni di Razzi va in ansia assoluta: "Non avevo capito che era un uomo...". Poi comprende che, invece, parlava degli attentati di Parigi e quindi migliora il tutto:" E' mettere un po' il dild0 nella piaga".

  • 21.43

    "Non è che noi siamo tutti dei premi Nobel eh... Lui è convinto che la Terra ruoti intorno al suo vitalizio".

  • 21.43

    E fa un accenno all'imitazione di Zichichi per qualche secondo.

  • 21.41

    Si parlava di fisica, una lezione. "La Cina sta ruotando come ruota la terra!".

  • 21.39

    "Capirci qualcosa dell'Islam non è facile, ci sono più correnti nell'Islam che nel Pd." Poi parla dei campi di addestramento Isis. "Se io non avessi famiglia, amici, persone intorno, io qualche battuta la farei... Non voglio offendere nessuno, però qualche spunto comico questo qua ce lo danno. A forza di osservare solo i testi antichi, questi qui hanno perso qualcosina, tipo 500 anni di scienza..."

  • 21.37

    "Lui non avrà paura ma io, ogni volta che apre la bocca, tremo come una foglia".

  • 21.36

    Gasparri: "Schiacciare i terroristi come scarafaggi, mettere sotto controllo tutti gli islamici in circolazione": Crozza: "Tutti gli islamici, nel mondo, sono un miliardo e mezzo. Chi li controlla, tu? Almeno ti trovi occupato per i prossimi 2000 anni".

  • 21.35

    Crozza concorda con le parole di Papa Francesco, soprattutto con l'inizio della frase e la parola ai più adatta: "Maledetti".

  • 21.33

    "Per fortuna che abbiamo Hollande che sa dove guardare". Foto.

  • 21.32

    "L'uomo più potente del mondo guardava il binocolo con il tappo!"

  • 21.31

    Dopo l'11 settembre? Bush alleato con Blar. "Chiedo scusa per la guerra all'Iraq, ha aiutato la nascita dell'Isis". Viene mostrato l'articolo sullo schermo con le parole di Blair.

  • 21.28

    Crozza fa vedere la Clinton: "Gente che oggi combattiamo le abbiamo finanziate noi vent'anni fa". E Crozza: "Non l'ha detto Giletti all'Arena dopo il terzo Negroni". E lo dite così?

  • 21.27

    Maurizio Crozza si toglie i panni di Cook: "Davanti alla guerra e al terrorismo tutto è anomalo. La Francia è casa nostra, hanno colpito dei nostri fratelli. Anche quello successo oggi. E i colpevoli sono dei folli assassini. Però, a parte lo shock, questa è una delle storie in cui dovremmo farci anche delle domande... Tipo: Chi sono questi terroristi? Da dove vengono?"

  • 21.26

    Parte in sottofondo Imagine. "E mentre si commuove in compagnia, anche "a noi della In Cool 8, a noi è venuta in mente un'altra canzoncina"...

  • 21.24

    Ficcante satira su magliette e adesivi "Pray for Paris". E poi "le scuse ad Oriana Fallaci, aveva predetto tutto, anche la scomparsa di Moira Orfei".

  • 21.22

    Si parla delle armi vendute nel mondo. "Non sarà mica veramente un pacifista del c@zzo". Ma su Internet c'è tutto per "l'indignato alla moda".

  • 21.21

    "Benvenuti nella più grande multinazionale del mondo ce si occupa di dialogo pacifico tra i popoli". Benvenuto mister Tim Cook.

  • 21.19

    Sta per iniziare Crozza nel Paese delle meraviglie e noi siamo pronti a commentare la puntata insieme a voi. A fra poco!

crozza nel paese delle meraviglie diretta 20 novembre 2015

Torna, questa sera, il nuovo appuntamento con Crozza nel Paese delle Meraviglie, come al solito intorno alle 21.10 su La7, in diretta. Noi di Blogo, come sempre, seguiremo insieme a voi gli sketch e le riflessioni di Maurizio Crozza. Insieme ad Andrea Zalone, verrà analizzata la situazione (non facile) di questi ultimi giorni, tra attualità e politica.

Crozza nel Paese delle Meraviglie | Diretta 20 novembre 2015 | Anticipazioni

Crozza nel Paese delle Meraviglie è diventato un appuntamento cult e seguitissimo che, nel corso delle precedenti puntate, ha mostrato la capacità di Maurizio Crozza di fare parodie riuscitissime di Massimo Ferrero, Pier Luigi Bersani, Gianroberto Casaleggio, Susanna Camusso, Maurizio Landini, Carlo Tavecchio, Francesco Schettino, Sergio Marchionne, Papa Francesco, Luca Cordero di Montezemolo, Renato Brunetta, Matteo Renzi, Berlusconi e Denis Verdini. Molto probabilmente, questa sera non mancherà una riflessione sui terribili avvenimenti di questi ultimi giorni, partiti proprio dagli attentati a Parigi, una settimana fa esatta.

Crozza nel Paese delle Meraviglie | Diretta 20 novembre 2015 | Second Screen

La puntata di questa sera andrà in onda a partire dalle 21.10 su La7 e sarà possibile seguirla anche in streaming sul sito ufficiale del canale. Su Twitter l'hashtag ufficiale è #CrozzaMeraviglie mentre qui su TvBlog troverete, come sempre, il nostro consueto liveblogging.

A più tardi!

  • shares
  • Mail