Il più grande pasticcere 2 puntata 17 novembre 2015: eliminati Giovanni e Kanako

Il Più grande pasticcere 2 | Puntata 17 novembre 2015 su Rai2. Eliminati Giovanni e Kanako. In semifinale Debora, Mario, Lorenzo e Sebastiano.

  • 23:34

    Eliminata Kanako contenta di mostrare ai genitori di essere una brava pasticcera perché il mondo "lo comando io". Abbraccio distensivo tra Mario e Debora che promette di non rompere più.

  • 23:30

    in attesa del verdetto, Giovanni ha un mancamento. E' eliminato. Di questa esperienza, porta un abbraccio di Lorenzo, il pianto di Sebastiano, la falsità delle persone. Debora, invece è in semifinale.

  • 23:18

    Nel suo Nascondiglio, Kanako non è riuscire a rendere un'idea valida dell'arte della pasticceria. Lavoro scarso per un'ora e mezza visto che non è riuscita a combinare bene gli ingredienti. Chiude Mario con Semplicità che, però, ha un sapore già noto. Hanno paura di osare.

  • 23:12

    Variazioni di giallo è il piatto sfornato da Debora su tema giallo usando peperoni, zafferano e mango. Il cuore nero di Giovanni è crudo. Ha fuso cioccolato fondente, olive nere e pepe. I giudici non accettano più alibi.

  • 23:02

    Di Carlo consiglia di recuperare il collasso della sua torta per evitare che il dolce non sia degno di essere definito d'alta pasticceria. Biasetto cerca di capire cosa non ha funzionato nell'alchimia di coppia tra Mario e Debora. Per Rinaldini, Giovanni ha ricevuto la scatola più fortunata. Tutti fanno il tifo per Kanako che, però, è un po' indietro.

  • 22:55

    Quattro scatole differenti per i quattro concorrenti a rischio eliminazione. Tre ingredienti dello stesso colore, apparantamente incompatibili, dovranno essere la base per un dolce. Un solo accesso consentito per la dispensa e un'ora e mezzo di tempo.

  • 22:52

    Il più grande limite dei Rossi è stato la realizzazione della crema pasticcera. A rischio eliminazione Debora e Mario. Sebastiano e Lorenzo in semifinale. Tutti vogliono mandare a casa Debora.

  • 22:44

    C'è una leggere prevalenza per la squadra dei Blu di Sebastiano e Lorenzo. Massari valuterà la morbidezza, la tecnica, la lavorazione in cucina e coppia oletre al giudizio popolare. I quattro pasticceri conosceranno il verdetto in Accademia.

  • 22:40

    Rossi e Blu cercano di "vendere" al meglio i propri prodotti. Mario rimprovera alla compagna di essere troppo insistente con i clienti e di non aver fatto gioco di squadra.

  • 22:33

    La giuria popolare dovrà decretare la vittoria di una delle due coppie. Chi la spunterà tra Mario e Debora - Sebastiano - Lorenzo?

  • 22:28

    Ultime indicazioni da parte del maestro prima di servire la colazione. Mario non si fida di Debora al 100%. La ragazza, che si è trasformata in una cameriera, appare piuttosto impacciata nel rifinire le torte. Sebastiano, quasi a modo di sfottò, si propone come aiuto.

  • 22:20

    Scopriamo la differenza tra un cornetto ed un croissant. Debora evidenzia ancora alcuni problemi di meccanizzazione di alcuni processi dolciari. Massari corregge alcuni disattenzioni. I due team corrono dritti verso la meta.

  • 22:16

    Qualità e quantità sono le caratteristiche richieste da Massari che fa un giro di perlustrazione. Dovranno lavorare tutta la notte per accontentare tutti i palati.

  • 22:12

    La decisione finale spetta a Massari. Sebastiano e Lorenzo dovranno sfidare Debora e Mario. I ragazzi cercano di intercettare i gusti dei clienti in prevalenza italiani ma ci sono anche spagnoli e francesi.

  • 22:08

    Il maestro Massari attende Debora, Sebastiano, Lorenzo e Mario su una nave per una competizione molto speciale. A loro il compito di preparare una colazione per le oltre 4000 persone. Saranno giudicati da una giuria popolare.

  • 22:02

    Lodi a Mario mentre Lorenzo, Giovanni e Kanako hanno mostrato diverse mancanze. Gli ultimi due concorrenti sono in sfida. Affrontranno la prova eliminatoria

  • 21:54

    Sebastiano ha denominato il proprio zuccotto Amore in dedica a sua moglie, al figlio che deve nascere e per il proprio lavoro. Debora ha commesso diversi errori che i mestri avevano notato già durante la fase di lavorazione.

  • 21:50

    Il capolavoro di Lorenzo si chiama Fantasia. E' formato da sette strati diversi. Gli consigliano di non usare frutta fresca [ritenuto errore gravissimo] ed equilibrare gli zuccheri per non rendere tutto ghiacciato al palato.

  • 21:46

    L'Aurora di Mario, nonostante lo svantaggio, ottiene il consenso di Rinaldini particolarmente colpito dal gelato alla vaniglia.

  • 21:42

    E' arrivato il momento dell'assaggio. Giovanni ha chiamato il proprio zuccotto Sole di Sicilia. Biasetto lamenta troppa fretta. Rinaldini evidenzia troppi errori e un piatto assai triste.

  • 21:35

    Giovanni è il primo a montare la struttura dello zuccotto. A lui la possibilità di dare una penalità ad uno dei suoi avversari. Mario è il prescelto. Deve stare fermo venti minuti.

  • 21:27

    Gli aspiranti pasticceri dovranno realizzare lo zuccotto di gelato, cavallo di battaglia del aestro Biasetto. Tre ore di tempo ed una sola scorta in dispensa. Ognuno può proporre la propria variante. Per alcuni, è la prima volta che si cimentano con questo dolce. Sebastiano è ancora il più temuto.

  • 21:16

    Sono rimasti solamente in sei a contendersi il titolo di Il più grande pasticcere. I sei partecipanti devono preparare lo zuccotto. Saranno valutati a metà prova. Il migliore si aggiudicherà un grande vantaggio.

Il più grande pasticcere 2 puntata 17 novembre 2015: anticipazioni


il-piu-grande-pasticcere-2.jpg

Il più grande pasticcere 2, il cooking talent show dedicato agli amanti dell’arte dolciaria con i maestri pasticceri Luigi Biasetto, Leonardo Di Carlo e Roberto Rinaldini e con la partecipazione del maestro Iginio Massari è ufficialmente al giro di boa.

Nella quarta puntata in onda stasera, i sei concorrenti rimasti in gara dovranno realizzare un perfetto zuccotto di alta pasticceria, attenendosi alla tipica forma semisferica che impone la tradizione. Al termine della prova, come sempre, i giudici indicheranno i due peggiori.

Questa settimana per la prova in esterna, Iginio Massari lascia la terra ferma e accompagna i nostri pasticceri in crociera dove, divisi in due squadre, dovranno impegnarsi parecchio e realizzare un abbondante e prelibato buffet per la colazione che possa accontentare i vari gusti di tutti gli ospiti della nave. Saranno proprio i clienti ad esprimere la propria preferenza tra i due buffet. Di tale indicazione terrà conto il maestro Massari che dovrà poi decidere la coppia peggiore, quella che affronterà la prova eliminatoria in Accademia.

Nella sfida finale i pasticceri dovranno usare la fantasia e… una scatola colorata…

I sei pasticceri rimasti in gara e che si daranno battaglia per non perdere il posto in accademia sono: Kanako Murakami, Lorenzo Puca, Mario Peqini, Sebastiano Caridi, Debora Vena e Giovanni Cappello.

Il più grande pasticcere 2015 | Come seguirlo in tv e in streaming

Il più grande pasticcere va in onda ogni martedì in prima serata su Rai2. Come tutti i programmi Rai, è possibile seguirlo in live streaming sul portale Rai.tv, dove si possono recuperare tutte le puntate e clip inediti di ogni episodio.

Il più grande pasticcere 2015 | Second Screen

Per commentare le puntate de Il più Grande Pasticcere vi consigliamo, ovviamente, il liveblogging di Blogo, dalle 21.15 su TvBlog. Ma il programma ha anche una sua pagina FB ufficiale e un profilo Twitter,  . L'hashtag ufficiale è ".

  • shares
  • Mail