Unti e Bisunti 3, ultima puntata 3 novembre 2015: Chef Rubio in Francia, la sfida finale

Unti e Bisunti, la diretta dell’ultima puntata: Chef Rubio in Francia. Su Blogo dalle 21.00 del 3 novembre 2015.

  • 20.56

    Qualche problema di connessione ma ci siamo! Tra pochi minuti inizierà la diretta dell’ultima puntata di Unti e Bisunti, con Chef Rubio alla scoperta delle magie della cucina marsigliese. Una puntata da affrontare rigorosamente a stomaco pieno, pena l’aumento della salivazione…

  • 21.12

    Cominciamo subito alla grande con un’immersione nella cucina più di mare che esista nel mediterraneo: quella di Marsiglia, dove Rubio è arrivato seguendo l’onda del fiume tedesco (ah, le reminiscenze storiche!). E scopriremo anche il misterioso “X”, l’ombra che ha portato Rubio in giro in questa stagione. (Pregate con noi che regga la connessione, al massimo saremo un po’ in ritardo)

  • 21.24

    Certificato che siamo in ritardissimo, impossibile resistere a tutto ‘sto ben di dio… Viva l’italo-marsigliese “mezzo e mezzo”. Pescatori, ovviamente, ma anche “cucinieri”.

  • 21.30

    Mi sa che Chef ha dormito un po’ troppo…

  • 21.36

    Certo che Chef quando fa così è impressionantemente sexy. Scusate ma non si può resistere.

  • 21.38

    L’eleganza agricola di Chef Rubio: “Non so come si dice ‘callara’ in francese”. Qualcuno lo aiuta? Io sul francese sono un po’ scarsa…

  • 21.39

    Intanto l’atmosfera si riscalda: ma Rubio risponde stoicamente!

  • 21.40

    L’aiolì è una salsa micidiale fatta di olio, aglio e aceto. Praticamente ti disinfetta per intero.

  • 21.44

    Il francese di Rubio è quasi peggio del mio (e vi assicuro che non lo parlo). Dopo la “polpa granulosa con mille perle in bocca” siamo a posto, visto che parliamo di granchio. E poi ostriche, con le dritte di Rubio: non vanno masticate e devono pesare.

  • 21.45

    Chef trova “Il libro” con la ricetta della serata: la bouillabaisse à la marsellaise, la regina delle zuppe di pesce. “Come ho fatto a non pensacce prima!”

  • 21.46

    Si va alla ricerca del posto dove mangiare la migliore bouillabaisse di Marsiglia. “La soupe de poissons” non è esattamente la definizione… Pesci, zafferano, porro, finocchio, e buccia di arancia. Con una salsina da urlo proprio, la rouille.

  • 21.49

    Si cerca ancora la vecchia sana bouillabaisse. E la si trova: in un ristorante, da Chef Bernard, accompagnata da tutti i crismi.

  • 21.51

    Zuppa di pesci di scoglio con patate allo zafferano, crostini di pane, pepe e sale della Camargue. “Sublime”, dice Rubio. Ed elenca: coda di rospo (sbagliare è un attimo), gallinella, grongo, san pietro, tracina… “Je vais a manger come dico io”. E se ci sono le spine? Nessun problema, Rubio trita tutto.

  • 21.53

    La sfida non poteva che essere questa: la bouillabaisse. Chef Bernard accetta la sfida.

  • 21.55

    È il momento della spesa: tra il francese stentato e le raccomandazioni di non pulire il pesce fatte ai meravigliosi pescivendoli del mercato, Rubio è prontissimo. La giuria la recupera Alain.

  • 21.57

    Chef Bernard non è pronto, di più…

  • 21.58

    Anche un bel bouquet garni per insaporire. Rubio è concentratissimo: questa sfida la vuole vincere a tutti i costi, prepara la rouille alla grandissima.

  • 22.00

    Differenti carni, differenti tempi di cottura: è il momento della cottura del pesce, il più delicato, l’essenza stessa della bouillabaisse. Chef va ad assaggiare quello di Bernard prima di esaltare il pesce San Pietro, uno dei più sottovalutati del mercato ittico. “La storia che nun se butta via gnente mica vale solo pe’ il maiale…”

  • 22.02

    E con una musica che richiama la marcia imperiale di Star Wars… Chef Rubio si prepara a rivestire d’oro le patate “vabbè che devono fa’ tappo”. La poesia di quest’uomo anche per delle semplici patate lesse con i pistilli di zafferano… La rouille di Chef Bernard è preparata al mortaio. “Ancien Regime” commenta Rubio.

  • 22.04

    La giuria di italo-marsigliesi raccattata da Alain si fa sedurre dalla zuppa di Rubio, ma corre ad assaggiare quella di Bernard. La sfida è ardua… chi vincerà?

  • 22.05

    Rubio si aggiudica la sfida!

  • 22.06

    Rubio inseguito da Alain per tutta Marsiglia cerca di scappare…

  • 22.08

    Alla fine l’ombra e il mister X chi era? Solo Rubio stesso. “Fare lo chef è una sfida continua con se stessi”, ecco perché si è autosfidato in giro per l’Italia e l’Europa. Epilogo forse scontato ma ben riuscito.

  • 22.10

    “Rega’ non so se e quanno se rivedremo, ma ricordateve na cosa: è mejo non fermasse. Mai”. Le ultime parole profetiche di Chef Rubio in una barchetta nel Mediterraneo chiudono la terza stagione di Unti e Bisunti. Grazie tutti e buoni r*ttini!

“Rega’ non so se e quanno se rivedremo, ma ricordateve na cosa: è mejo non fermasse. Mai”. Con queste parole di saluto, tanto profetiche quanto profonde, Chef Rubio si è congedato dalla sua numerosa fanbase, accorsa a seguire l’ultima puntata di Unti e Bisunti 3.

La terza stagione ci ha fatto godere in maniera smodata grazie ad un impianto narrativo ben riuscito, che ha saputo bilanciare la parte più didattica e pedagogica delle puntate, incentrate sul farci scoprire bontà regionali ed europee, con la la genuinità di un Gabriele Rubini in stato di grazia assoluta: il suo modo di fare spiccio ma consapevole ha fatto tremare ben più di un ristoratore di fronte alle sfide, tanto che quella finale sulla favolosa bouillabaisse marsigliese se la aggiudica serenamente il nostro.

“Sua Untosità” Chef Rubio ci ha fatto sognare la condivisione del desco, ha liberalizzato il mangiare con le mani, ha reso sport nazionale il succhiarsi le dita per non perdere nemmeno una goccia di preziosi sughetti, e nondimeno farebbe tornare l’appetito anche a chi ha appena finito di ingozzarsi. Perché quello che ha spinto così in alto questa terza stagione di Unti e Bisunti sono stati l’amore per il cibo, la sensualità di una cucina condita e saporita che non conta le calorie ma solo le persone presenti, per aumentare esponenzialmente le porzioni e arrivare a slacciarsi le cinture a fine pasto.

Chef Rubio sfama il corpo ma soprattutto ci fa sentire meno soli di fronte all’ennesima insalata in busta. Che butteremo via nella differenziata, prima di lanciarci a bomba su un piatto di parmigiana di melanzane.

Unti e Bisunti 3 | Diretta Ultima puntata minuto per minuto

1013_215437_unti-e-bisunti-3-diretta.jpg

Unti e Bisunti 2015 sceglie il porto di Marsiglia per l’ultima puntata di questa stagione: in onda stasera martedì 3 novembre su DMAX (DTT, 52) e in diretta live su Blogo dalle 21.10. Chef Rubio termina in Francia, terza tappa “europea” delle sue avventure gastronomiche dopo un giro nelle regioni italiane e due espatri ben riusciti. E questa sera verrà svelato finalmente il nome dell'”ombra misteriosa” che ha perseguitato il nostro chef in questa stagione.

Unti e Bisunti 2015 | Ultima puntata | Francia

Dopo l’espatrio in Spagna e Germania, con un tuffo nel fiume (e tanto di pettorale in bella vista), Chef Rubio approda in uno dei porti più grandi e famosi d’Europa: Marsiglia, capitale della Provenza in Francia, crocevia di culture mediterranee e terra ricchissima dal punto di vista gastronomico.

Tra polpi, zuppe di pesce, carne e verdure, Chef Rubio dovrà scoprire le tradizioni locali e scegliere il suo ultimo piatto sfida di questa terza stagione.

Unti e Bisunti 2015 | Come seguirlo in tv e in streaming

Unti e Bisunti 3 va in onda ogni martedì alle 21.10 su DMAX (Dtt canale 52 | Tivùsat canale 28 | Sky 136-137). Non è possibile seguire il programma in live streaming, ma tutte le puntate sono disponibili on demand, dopo la prima visione, sulla piattaforma digitale Dplay, dove potete rivedere anche gli episodi delle prime due stagioni.

Unti e Bisunti 2015 | Second screen

Per commentare la puntate vi consigliamo, ovviamente, il nostro liveblogging, su TvBlog dalle 21.10. Sui social vi rimandiamo alla pagina FB ufficiale di Chef Rubio oltre che a quella di DMAX Italia, mentre su Twitter potete seguire Rubio su @rubio_chef e DMAX Italia su @dmaxitalia. L’hashtag non può che essere #UntiEBisunti.


I Video di TvBlog