Sanremo 2016, il regolamento: i Campioni saranno 18 (5 eliminazioni e un ripescaggio), nessuna novità per le Nuove Proposte

Il regolamento della seconda edizione condotta da Carlo Conti.

sanremo-2016-regolamento.jpg

La 66esima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo, la seconda consecutiva condotta da Carlo Conti, avrà luogo ovviamente al Teatro Ariston di Sanremo a partire dal prossimo 9 febbraio fino al 13 febbraio 2016.

Oggi è stato comunicato il regolamento ufficiale della nuova edizione sia per quanto riguarda la gara dei Campioni che la sezione delle Nuove Proposte.

Sanremo 2016 | Regolamento Campioni

I Campioni in gara saranno 18: durante la prima serata (9 febbraio 2016) si esibiranno 9 Campioni; il giorno dopo, durante la seconda serata (10 febbraio 2016) si esibiranno gli altri 9 artisti in gara. In queste due serate, le canzoni saranno giudicate da un sistema misto composto dal voto del pubblico attraverso il televoto (50%) e dal voto della giuria della sala stampa (50%). Al termine della seconda serata, sarà resa nota una classifica congiunta riguardante i 18 Campioni in gara.

Durante la terza serata (11 febbraio 2016), i 18 Campioni in gara si esibiranno, dividendo il palco con ospiti italiani o internazionali, con una cover. Anche in questo caso, i brani saranno giudicati dal precitato sistema misto: l'artista che presenterà la cover più votata riceverà un premio.

Nella quarta serata (12 febbraio 2016), invece, saranno chiamati a votare la giuria demoscopica (30%), la giuria degli esperti (30%) e ancora il pubblico da casa tramite il televoto (40%) che giudicheranno nuovamente le 18 canzoni in gara. A fine serata, verrà resa nota una classifica ottenuta attraverso la media ponderata tra la classifica della quarta serata e la classifica delle prime due serate: le prime 13 canzoni andranno in finale, le ultime 5 si sfideranno per un ripescaggio; la canzone ripescata andrà in finale. Le canzoni finaliste, quindi, saranno 14.

Nella serata finale (13 febbraio 2016), i 14 Campioni in gara si esibiranno. Le votazioni precedenti non avranno più peso e sarà quindi redatta una nuova classifica. Il sistema di voto è il seguente: giuria demoscopica (30%), giuria degli esperti (30%) e televoto (40%). I 3 brani più votati accederanno alla finalissima: a votare, saranno sempre la giuria demoscopica, la giuria degli esperti e il pubblico. La canzone più votata vincerà il Festival di Sanremo e l'artista vincitore avrà il diritto di partecipare all'Eurovision Song Contest 2016.

La decisione di ridurre il numero dei Campioni è apprezzabile così come il meccanismo delle eliminazioni e del ripescaggio che ravviverà la quarta serata. La serata delle Cover, invece, desta perplessità per l'atmosfera da talent show poco consona sia ai big in gara che a Sanremo stesso.

Sanremo 2016 | Regolamento Nuove Proposte

Le nuove proposte inizieranno ad esibirsi a partire dalla seconda serata (10 febbraio 2016): i primi 4 artisti si confronteranno a coppie, in sfide dirette, e saranno giudicati dal sistema misto televoto/giuria della sala stampa. Le due canzoni vincitrici si qualificheranno per la fase finale.

Durante la terza serata (11 febbraio 2016) avverrà la stessa cosa: le altre 4 Nuove Proposte si sfideranno sempre in confronti diretti e saranno giudicati sempre dal precitato sistema misto. Anche in questo caso, le due canzoni vincitrici accederanno alla fase finale.

Durante la quarta serata (12 febbraio 2016) si svolgerà la fase finale: le 4 Nuove Proposte arrivate fin qui si sfideranno nuovamente in confronti diretti. Il sistema di voto sarà il seguente: televoto - giuria demoscopica - giuria esperti. Le due canzoni che passeranno il turno si sfideranno nel confronto diretto decisivo. Chi si aggiudicherà questa sfida, vincerà la sezione Nuove Proposte.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: