Analisi Auditel: Italia-Norvegia fra Titanic e Stasera tutto è possibile

La diretta di Italia-Norvegia di calcio, ennesimo esercizio agonistico verso i Campionati europei di calcio 2016 è stata la proposta di Rai1 a cui Canale5 ha voluto contrapporre la seconda parte di Titanic.

La Rete 2 ha ricicciato Stasera tutto è possibile, mentre Rai3 ha trasmesso con Ballarò. Italia1 ha passato il film I fantastici viaggi di Gulliver, mentre Rete4 ha diffuso il programma d’intrattenimento La strada dei miracoli e La7 ha proseguito con il suo esercizio di originalità linguistica con il programma di attualità diMartedì.

Vediamo ora l’andamento degli ascolti fra queste proposte televisive grazie alle nostre consuete curve degli ascolti minuto per minuto.

La sfida dei Tg delle ore 20 è vinta dalla curva blu del Tg1 che scorre sulla linea del 25% di share, con la curva del Tg5 che si posiziona fra il 15 ed il 20% di share. La curva del Tg La7 è sulla linea del 5% di share o poco più mentre la rossa del Tg2 delle 20:30 raggiunge l’8% di share. Nell’access time vince la curva di Italia-Norvegia che vola subito sopra la soglia del 25%, con la curva di Striscia la notizia che si ferma al 16% di share.

Prime time vinto dalla curva di Rai1 con Italia-Norvegia, curva questa che tocca il 31% sul finale di partita. Segue la curva di Canale5 con la seconda parte del film Titanic attorno al 15%, quindi c’è la curva rossa di Rai2 con il varietà Stasera tutto è possibile che si ferma al 10% in prima serata per poi toccare il 15% in seconda.

Seconda serata con la curva del finale della Strada dei miracoli su Rete4 che tocca il 12% quindi c’è la curva blu di Porta a a porta che scorre attorno al 10% di share.

Curve share minuto per minuto totale individui

Analisi Auditel

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Amici di Maria De Filippi

Amici è un talent show ideato e condotto da Maria De Filippi, andato in onda, per la prima volta, nel 2001.

Tutto su Amici di Maria De Filippi →