One Tree Hill: Il cast riunito a Parigi

Sono passati ormai più di 3 anni dalla chiusura del set di “One Tree Hill” ma il telefilm è ancora nel cuore dei suoi fans.

di Hit

Il teen drama proseguito per ben 187 episodi in 9 stagioni ha salutato il pubblico americano nell’aprile 2012 e poi nei mesi a seguire in tutto il mondo. In Italia la messa in onda si è alternata per anni tra Rai2 e il canale Mya di Mediaset Premium con ascolti sempre poco esaltanti anche a causa dei soliti imprevidibili cambi di palinsesto. Il cast del telefilm ha così preso nuove strade professionali, più o meno fortunate, senza però perdersi di vista per troppo tempo.

I protagonisti si trovano infatti talvolta riuniti in occasione di convention, in giro per il mondo, ancora oggi sempre vicine al tutto esaurito. Dopo la reunion estiva di Montreal e a pochi giorni dal festeggiamento, via instagram, del 12° anniversario dalla messa in onda della puntata pilota, l’ultima occasione di incontrarsi e incontrare i propri fan è stata però la terza edizione di “From Wilmington to Paris” in programma nei giorni scorsi a Parigi, dove la serie è andata in onda con il titolo “Les Frères Scott”.

Una convention di due giorni partita a tutto volume con l’immancabilesigla ufficiale “I don’t want to be” di Gavin DeGraw e proseguita tra Q&A, Photoshoot e Meeting Room. Un evento che ha riunito quasi 900 fan del telefilm e vedeva presenti 10 membri del cast principale di “One Tree Hill”. Grandi assenti della terza edizione la giovane attrice Sophia Bush (Brooke Davis), impegnata nelle riprese del nuovo Chicago Pd, e uno dei 2 fratelli Scott Chad Michael Murray (Lucas) costretto ad annullare last minute la propria partecipazione per poter girare la seconda stagione di “Agent Carter“. Defezioni che non hanno scoraggiato gli appassionati di tutta Europa di “One Tree Hill” che per 2 giorni hanno potuto avere così l’occasione di vedere e toccare live gli attori delle prime stagioni come Hilarie Burton (Peyton) & Paul Johansson (Dan) e gli ultimi arrivi come Robert Buckley (ora in iZombie) e la bellissima Shantel Vansanten (ora new entry nel cast di “Flash” nei panni di Patty Spivot).

Il sogno di poter incontrare live gli attori del proprio teen-drama preferito si realizza però solo grazie all’acquisto di costosissimi pass e relativi extra. Si passa dai 50€ per un autografo ai 150€ per una foto con gli attori, sempre comunque velocemente sold-out. Un giro di soldi da far girare la testa per una macchina da guerra organizzativa che, come succede per tante altre convention di questo tipo in Italia e in giro per l’Europa, sembra ben riuscire a trasformare questi 2 giorni in una gran festa che allieta fan e ospiti. Tanto che con la chiusura della convention 2015, avvenuta con il concerto acustico dell’attrice-cantante Bethany Joy Lenz (Haley James Scott in One Tree Hill) già é stata confermata la quarta edizione per luglio 2016. Sempre con la speranza, per gli organizzatori, che i fan l’anno prossimo non dimentichino definitivamente Nathan Scott & co. per buttarsi sui nuovi telefilm e relative convention.

I Video di TvBlog