Ti Quoto, le citazioni della settimana da Masters of Sex, Gotham, Fear The Walking Dead e Sex&Drugs&Rock&Roll

Le migliori citazioni della settimana, in collaborazione con Subspedia, da Masters of Sex, Chasing Life, Fear The Walking Dead e Sex&Drugs&Rock&Roll

Ti Quoto

Nuovo appuntamento con Ti Quoto, la rubrica di TvBlog in collaborazione con Subspedia, la community dei sottotitoli. Questa settimana, in Masters of Sex, assistiamo a delle discussioni sull'importanza del sesso e sull'omosessualità, mentre in Gotham il protagonista Jim deve capire cosa fare per essere un bravo poliziotto, consigliato da Bruce.

In Fear The Walking Dead, invece, Madison fa una richiesta particolare a Liza, mentre in Sex&Drugs&Rock&Roll si discute di Beatles. Se avete delle citazioni, segnalatecele nei commenti!

Masters of Sex


Masters of SexEpisodio 3x10-Spoiler

Virginia [parlando con Tessa]: Non era mia intenzione metterti in imbarazzo. Dovremmo essere in grado di parlare di queste cose. E il sesso è qualcosa che deve essere preso seriamente. E' la cosa più intima che due persone possano fare insieme. E so che Matt Dice di amarti, ma... Prima di fare qualsiasi altra cosa, solo... Solo assicurati di provare lo stesso sentimento. Dare quella parte di te stessa ad un'altra persona... E' la cosa che più si avvicina ad un atto sacro. Quindi prenditi il tuo tempo. Per favore. Ascolta il tuo cuore. Assicurati che lui ti meriti.
 
Spoiler
Burton: Non sto dicendo che non amo la compagnia di altri uomini.
Jonathan: Sempre se la cosa non offenda nessuno.
Burton: I tuoi amici, ieri sera... Sono quelli che rendono le cose difficili per tutti noi. Hanno dato spettacolo con quelle grida, poi il modo in cui si muovevano... Ridacchiando come delle ragazzine. Capisci perché non possiamo farci vedere dal mondo come degli uomini? Come tutti gli altri uomini. Mostrando a tutti che siamo forti.
Jonathan: Credi fosse la prima volta che dei pazzi ubriachi li abbiano cacciati da un bar? Picchiandoli per strada? Hanno dovuto lottare e battersi per... Quel poco di dignità che hanno. E gli uomini come te, che si nascondono dietro porte chiuse in completi eleganti... Siete voi quelli deboli.
 
Spoiler
Betty [parlando con Scully]: Pregavo Dio ogni notte di farmi a pezzi... E di rimettermi insieme, ma in maniera diversa, così da non dover provare... Quello che provavo, e da non dover volere... Quello che volevo. Ma poi ho incontrato Helen, e... Per ragioni che non capivo, mi amava, e io... Non mi sono sentita bene all'improvviso, ma... Vedere me stessa attraverso gli occhi di qualcun altro... Ha fatto la differenza.
 
Spoiler
Bill: Una cosa, l'unica cosa giusta che ho fatto... E' stato amare qualcuno così intensamente, con quanto della mia anima distrutta... che riesco a mettere insieme. E se ci rinuncio, non posso, non... non posso rinunciarci o non avrò più nulla. Non sarò più nulla.

Faking It


Faking It

strong>Episodio 2x13  
Karma: Cosa ne sto facendo della mia vita?
Lauren: Dai la caccia ai ragazzi e cerchi l'approvazione degli altri.
 
Spoiler
Shane: Il giovane Jackson Lee era carino.
Liam: E Robin è nella stessa foto. E' la prova! Shane... è mio padre!
Shane: Non lo so. Sono stato in molte foto con gente che non ho ingravidato. 

Chasing Life


Chasing LifeEpisodio 2x11

April: Però le persone non vogliono la verità anche se dicono il contrario.
Sara: Beh, April, cosa intendi quando dici che le persone non vogliono la verità?
April: Non lo so, è che... penso che a volte l'ignoranza possa essere una benedizione. 
 
Spoiler
Beth: No, aspetta, perchè ci tieni così tanto? Usciamo insieme solo da un mese. Non devi leggere le micro-scritte sul mio contratto.
Josh: Se vuoi che mi faccia da parte, lo farò. Ma sei così fantastica e così talentuosa e non voglio che torneraia casa fra cinque anni, per dirmi che Jaclyn si è presa le tue idee migliori.
Beth: Quindi, tu... ti immagini che staremo ancora insieme fra cinque anni?
Josh: Mi rendi così felice... piu' di chiunque altro io abbia mai incontrato. Voglio essere felice ancheper i prossimi cinque anni. 

Gotham


GothamEpisodio 2x01-Spoiler

Jerome: Ciao, splendore. Sono Jerome.
Barbara: Smamma, roscio.
Jerome: Volevo solo essere gentile. Per cosa sei dentro?
Barbara: Ho ucciso i miei genitori.
Jerome: Anche io! Beh… mia madre, perlomeno. Che liberazione, vero? Che emozione! 
 
Spoiler
Gordon: Che si fotta il Pinguino. Si fotta la polizia di Gotham e si fotta questa città.
Bullock: Amen. Stai facendo la cosa giusta, amico. Vattene, Jim, vattene via.
Gordon: Tu faresti lo stesso, vero?
Bullock: Io? Servirei panini a Belzebù, ma questo sono io. Tu hai una morale, non potresti mai lavorare per il Pinguino. La vergogna ti divorerebbe il fegato. 
 
Spoiler
Bruce: Volevi trovare l’assassino dei miei genitori. Volevi combattere per la giustizia. Volevi ripulire la polizia di Gotham… Cambiare Gotham.
Gordon: Era quello che speravo.
Bruce: Se fossi ancora un poliziotto potresti fare queste cose, ma prima… Dovresti fare qualcosa di brutto. Ed il tuo onore te lo impedisce.
Gordon: Esatto.
Bruce: Non stai forse sacrificando il bene più grande il tuo orgoglio e la tua dignità? Per vanità?
Alfred: Abbassi i toni, padron Bruce. Non sia maleducato.
Bruce: E’ venuto qui per discutere, Alfred. Ho solo fatto una domanda. Sono certo che a volte la cosa giusta da fare… Sia anche quella meno piacevole.
 
Spoiler
Thomas Wayne: “Caro Bruce, in queste settimane inizio a sentirmi pienamente mortale, il che mi spinge a scriverti questa lettera. Forse sono solo paranoico, lo spero. In ogni caso, se la stai leggendo, significa che sono morto e che hai capito che il codice d’ingresso è «Bruce». Mi dispiace di averti tenuta nascosta questa parte della mia vita, perché questo luogo esiste solo per te. Diventando padre, ho deciso di diventare anche una persona migliore, così ho iniziato a pormi seri quesiti sull’impresa di famiglia… ed eccoci ad oggi. Mentre ti scrivo, hai dodici anni e sei un bravo ragazzo di buon cuore. Ed è per questo che sono certo sarai anche un uomo di buon cuore. Ma questo è tutto ciò che so… Non so cosa sia successo a me o a tua madre o come sia stata la tua vita. Non so nemmeno quanti anni tu abbia… Cercherò di trattenermi dal darti consigli paterni, limitandomi a questo: non puoi avere sia la felicità sia la verità. Dovrai scegliere. E ti prego, figlio mio, ti prego, scegli la felicità. A meno che tu non senta un richiamo. Il richiamo della verità.” 

Fear The Walking Dead


Fear The Walking DeadEpisodio 1x03

Liza: Madison, so che non siamo amiche... Te lo sto dicendo come madre. Dovremmo supportarci a vicenda, tu ed io. I ragazzi ne hanno bisogno. Hanno bisogno di essere rassicurati e...
Madison: Mi serve un favore. Quella donna là fuori, si chiama Susan. Si prendeva cura dei miei figli quando ero a lavoro. Si è presa cura di me quando mio marito morì.
Liza: Sembra una buona amica.
Madison: Lo era. Se dovessi fare la sua stessa fine, voglio che sia tu ad occupartene. Non farlo fare a Travis. Lo distruggerebbe.

Ofelia: So che Travis ci lascerà andare con lui se glielo chiediamo. [...] Queste sono brave persone.
Daniel: Le brave persone sono le prime ad andarsene.

Significant Mother


Significant MotherEpisodio 1x06

Lydia: Allora, perchè non vuoi una ragazza? Sono le migliori!
Nate: Non ho mai detto di non volerla. Non ho ancora incontrato la persona giusta.
Lydia: La mia istruttrice di spinning è single!
Nate: E non voglio cose organizzate! Specialmente da mia mamma! E' strano!
Lydia: Che mi dici della fidanzata del tuo migliore amico? Non è strano!
Nate: Lo è se la ragazza è mia madre.

Sex&Drugs&Rock&Roll


Sex&Drugs&Rock&RollEpisodio 1x10

Ava: Ho appena riportato i vestiti e le cose prese al negozio dell'etichetta discografica. Siamo sicuri al 100 percento che non venderemo l'anima? Perche' per quelle GladiatorAdelaides di Brian Atwood... Avrei volentieri fatto un pompino a Satana.
 
Flash: E' per questo che siamo qui, per fare ammenda e per scusarci per aver commesso un errore tanto atroce.
John: Atroce?
Flash: Vi rivogliamo nella band.
John: Il Vietnam è stato un errore atroce, capito?
Flash: Vogliamo ascoltare cosa avete da dire. 
John: Kurt Cobain che sposa Courtney Love, quello è stato un errore atroce, ok?
 
Gigi: Ben fatto, papà.
John: Beh, ogni tuo desiderio è un ordine, tesoro, quindi se vuoi qualcos'altro devi soltanto chiederlo.
Gigi: Butta i pantaloni di pelle di serpente.
John: Non è pelle di serpente, è di iguana.
Gigi: Oh, allora tienili, è completamente diverso.
 
Gigi: Chi ti ha trasformato in Yoko?
Flash: No, non sono Yoko. Se dovessi essere qualcuno, sarei Paul, perchè ho un sacco di idee di marketing e nel gruppo suono tutti gli strumenti. Ho molte qualità da leader, tesoro.
Gigi: Quindi tu saresti Paul McCartney?
John: Il che fa di me John Lennon.
Flash: Grande talento, zero idee di marketing.
Ava: No, no, no. Così sarei io Yoko, e non esiste.
Gigi: Beh, non ho intenzione di essere Linda. Io so cantare sul serio.
Bam: Di sicuro io non sarò Ringo.
Rehab: Non c'è niente di male in Ringo.
Bam: Disse George. Tu saresti quello alto, bello e tenebroso. Io sono uno stupido nano sorridente che suona la batteria come una scimmia. Fanculo i Beatles, facciamo gli Who.
Rehab: No, non saremo gli Who.
Bam: Il miglior batterista e bassista della storia del rock, Rehab.
Rehab: Sono morti entrambi di overdose, tuti sei soffocato col tuo stesso vomito.
Bam: E Ringo sia. Sarò Ringo.

  • shares
  • Mail