Emmy Awards 2015, Game of Thrones supera il record di West Wing: vince 12 premi

Game of Thrones, agli Emmy Awards 2015, ha superato il record di West Wing di maggior numero di premi vinti in un'edizione, ottenendone 12, mentre la Hbo è il network più premiato

Game of Thrones

Game of Thrones e la Hbo sono stati al centro degli Emmy Awards 2015: il network, infatti, ha ricevuto il maggior numero di premi (compresi i Creative Emmy Awards, consegnati la settimana scorsa), mentre la serie tv ha superato il record di West Wing per quanto riguarda il maggior numero di statuette ricevute.

Lo show, infatti, questa notte ha vinto quattro Emmy Awards, tra cui quelli per il Miglior Drama ed il Miglior attore non protagonista di una serie tv drama, con Peter Dinklage. Sommati, però, a quelli vinti ai Creative Emmy Awards, il telefilm ha raggiunto il numero di 12 premi vinti, superando così il record di West Wing che, nel 2000, ottenne 9 premi.

Una serie di vittorie che ha permesso alla Hbo di essere il network più premiato della serata: contando anche i quattro Emmy Awards ricevuti da Veep (tra cui quello per la Migliore Comedy e per la Migliore attrice protagonista di una serie tv comedy, con Julia Louis-Dreyfus) ed i sei ottenuti da Olive Kitteridge (tra cui Miglior Miniserie e Miglior attrice protagonista di una miniserie, con Frances McDormand), il canale ha raggiunto il numero di 14 premi vinti che, sommati ai Creative Emmy Awards, diventano ben 42.

Sempre considerando anche i premi della settimana scorsa, al secondo posto c'è la Nbc, con 12 riconoscimenti, al terzo Comedy Central ed Fx con 8, al quarto la Abc con 6 ed al quinto Amazon Instant Video con 5. Tornando, invece, ai premi consegnati nella notte, dopo Game of Thrones, Veep ed Olive Kitteridge, per numero di premi vinti, seguono Transparent con 2 ed American Crime, Le regole del delitto perfetto, Mad Men, Mom ed Orange is the New Black con 1.

Considerati anche i premi tecnici, invece, la classifica cambia: dopo Game of Thrones, infatti, c'è Olive Kitteridge (6 premi), seguito da American Horror Story (5 premi), Transparent (5 premi), Bessie e Veep (4 premi), Boardwalk Empire ed House of Cards (2 premi).

Infine, la serata ha visto anche il raggiungimento di altri due primati: Julia Louis-Dreyfus, infatti, ha vinto per la quinta volta nella categoria Miglior attrice protagonista di una serie tv comedy (quattro volte per Veep ed una per La complicata vita di Christine), eguagliando così Mary Tyler Moore, mentre Viola Davis è la prima donna di colore a vincere nella categoria Miglior attrice protagonista di una serie tv drama.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail