• Tv

Gossip Girl, Ed Westwick: “Un sequel? No, credo sia finito”

Ed Westwick ha spiegato che non comparirebbe in un sequel di Gossip Girl, e che preferisce dedicarsi ad altre serie tv, come Wicked City, di cui sarà nel cast

Con tutti i reboot e sequel di serie tv andati in onda negli anni scorsi che i network americani stanno ordinando (da ultimo quello di Prison Break), The Cw potrebbe pensare di ripescare uno dei suoi show più popolari del passato, ovvero Gossip Girl.

Non c’è nessuna notizia in merito, ma essendo il marchio molto famoso e, visto il finale di serie (che lasciava aperta la possibilità ad un’altra Gossip Girl che infastidisse altri studenti), viene da chiedersi se, nel caso The Cw dovesse pensare ad un reboot, rivedremmo i protagonisti storici del teen drama.

Il cast ha preso diverse strade, tra cinema e televisione: Blake Lively (Serena) è comparsa in numerosi film, così come Leighton Meester (Blair), che si è anche data al canto; cinema anche per Penn Badgley (Dan), mentre Chace Crawford (Nate) ed Ed Westwick (Chuck) torneranno a breve in tv. Il primo, infatti, è il protagonista di Blood & Oil, nuovo telefilm della Abc, mentre il secondo sarà nel cast di Wicked City, serie tv dello stesso network.

Westwick, però, ha già le idee chiare: se dovessero chiedergli se fosse interessato ad interpretare ancora Chuck, sa già che risposta darebbe:

“Ho passato dei momenti incredibili in Gossip Girl, ma sono abbastanza certo che sia finito. Per me, si tratta di andare avanti e fare altre cose. Ci siamo divertiti molto e mi rendo conto di quanto sono stato fortunato ed onorato di averne fatto parte, ma ora non vedo davvero l’ora di fare Wicked City”.

The Cw è avvertita. Westwick preferisce dedicarsi ad altro, ma non rinnega l’esperienza sul set del teen drama, grazie a cui ha stretto amicizia con Crawford. Quest’ultimo, al Television Critics Association press tour, ha detto di essere contento di lavorare sullo stesso network con l’ex collega:

“E’ divertente. L’ho appena visto nel corridoio e gli ho detto ‘Ehi, come va, cosa fai dopo? Mangiamoci un boccone’. Non perdiamo mai l’occasione di vederci. Ero davvero felice quando i pilot delle nostre serie tv sono stati ordinati nello stesso giorno. Abbiamo parlato quel giorno e mio padre l’ha chiamato -siamo molto legati-“.

I fan di Gossip Girl, forse, a questo punto possono sperare in una reunion, magari proprio in un’altra serie tv.

[Via TvGuide]

I Video di TvBlog