Serie tv, novità: Fox vuole Attrazione Fatale, Lifetime la storia di Melrose Place

Fox ha deciso di sviluppare una serie basata sul famoso film del 1987, mentre Lifetime punta a raccontare il dietro le quinte della serà di Darren Star.

di

Attrazione fatale: David Madden ha deciso di sviluppare una serie evento thriller basata sull’omonimo film del 1987 diretto da Adrian Lyne, interpretato da Michael Douglas e Glenn Close. Il progetto sarà sviluppato dalla Paramount Television Production e Fox Broadcasting Network scritto da Stanley R. Jaffe che sarà produttore esecutivo insieme a Maria e Andre Jacquemetton (anche sceneggiatori). Se il film raccontava la storia di Dan Gallagher, un avvocato di successo sposato che, dopo aver avuto una relazione con la sua collega Alex Forrest, viene stalkerato pesantemente dalla donna, la serie analizzerà come l’imprudenza di un uomo sposato torni a perseguitarlo.

Foodies: AMC ha deciso di sviluppare la comedy scritta da Duncan Birmingham, prodotta dalla Groundswell Prods con produttore esecutivo Michael London, ambientata nel frenetico mondo della ristorazione di Los Angeles, che seguirà un gruppo di persone ossessionate dalla buona cucina che vanno ovunque per soddisfare il loro palato e coltivare il loro passatempo preferito.

Manson’s Lost Girls: Lifetime ha deciso di sviluppare un film originale dedicato agli omicidi della Manson Family. Il film, scritto da Matthew Tabak e Stephen Kronish, diretto da Leslie Libman, parlerà di come un gruppo di ragazze adolescenti si siano infatuate del demoniaco Charles Manson e di come lo abbiano aiutato a portare a termine alcune brutali uccisioni. Manson sarà interpretato da Jeff Ward. MacKenzie Mauzy sarà Linda Kasabian, Eden Brolin sarà Susan Atkins, Greer Grammer sarà Leslie Van Houten e Christian Madsen sarà Tex Watson.

The Unauthorized Melrose Place Story: Lifetime ha deciso di sviluppare un film tv dedicato al dietro le quinte della famosa serie Fox creata da Darren Star, che andò in onda dal 1992 al 1999 (per un totale di 226 episodi). Curisiotà: la rete, che ha già raccontato le storie di Full House e Saved by the bell, ha ordinato da poco il film non autorizzato della storia di Beverly Hills 90210 del quale Melrose Place fu lo spinoff.