• Tv

Agon Channel, la scomparsa di Cristina d’Alberto: al suo posto altre conduttrici

Cosa è successo a Cristina d’Alberto? Scomparsa da Agon Channel.

Cosa è successo a Cristina d’Alberto? La domanda ci è sorta spontanea dopo aver cliccato “33” sul nostro telecomando ed essersi sintonizzati sulla trasmissione mattutina A casa nostra in onda su Agon Channel. Trasmissione che, fino a prova contraria, doveva essere condotta dall’attrice di Un posto al sole come succede quotidianamente dal 1 giugno. Ma della d’Alberto, durante il nostro zapping, neanche l’ombra. Così sono nati i nostri sospetti ed abbiamo provato ad indagare.

Il sito di Agon Channel, forte dello slogan “Je Suis Agon Free”, contiene tutte le puntate della trasmissione e ci è stato utile per capirci qualcosa. Più o meno. Scopriamo quindi che fino a martedì 24 giugno Cristina d’Alberto ha condotto regolarmente la trasmissione: interviste, giochi, rubriche e collegamenti con Marco Senise come nella norma. E a fine puntata ha dato appuntamento al giorno successivo: “Noi continueremo a giocare con voi anche domani, vi aspettiamo”.

Ma il giorno successivo di lei non c’è stata traccia. La prima parte della puntata è stata condotta – come se il programma fosse sempre stato suo – da tale Francesca Verga, passata dalle inchieste in Burkina Faso alle interviste ai redattori di Agon News. Nessun saluto o citazione da parte di lei nei confronti della “titolare”. La seconda parte della trasmissione, poi, è stata affidata – senza un perché – a Roberta de Matthaeis. Confermati i collegamenti con l’impeccabile Marco Senise mentre scompare il giochino stile “Pronto Raffaella” che dava l’illusione di poter vincere una casa.

Chiamiamo la Sciarelli per risolvere questo nuovo, piccolo, mistero legato ad Agon Channel?

agon.png