Coppie in attesa puntata 25 giugno 2015

Coppie in attesa | Diretta terza puntata di giovedì 25 giugno 2015 della docufiction di Rai2

  • 23:00

    Luca e Vanessa, romani, stanno assieme da 7 anni. Hanno avuto problemi ad avere figli e hanno optato per la fecondazione assistita. Nel 2013 nasce Andrea.

  • 22:56

    A Firenze, le prime contrazioni colpiscono Elena nel cuore della notte. La preparatrice accorre immediatamente per supportare i due futuri genitori in attesa di avviarsi all'ospedale. Dopo sei ore, però, le contrazioni non sono frequenti e regolari. Il bambino non è nella posizione regolare.

  • 22:50

    Lucrezia ha deciso di riprendere gli studi. La nonna si occuperà della figlia di mattina fino a quando non potrà andare all'asilo.

  • 22:46

    Michele e Silvana analizzano le somiglianze con gli altri sette figli. Dopo la visita di routine, Zaccaria può tornare a casa a conoscere gli altri fratelli.

  • 22:40

    A Firenze, aria di cambiamenti. Elena ed Emanuele si trasferiscono in una casa più grande per accogliere il nuovo arrivato. Saranno vicino ai genitori di lei che la sosterrranno prima e dopo il parto. La fidanzata è piena di paure.

  • 22:37

    Lucrezia, mamma da 21 giorni, fa il primo bagnetto. Non può contare sull'aiuto del compagno nonostante i ripetuti messaggi.

  • 22:33

    E' nato Zaccaria, la gioia di mamma Silvana e papà Michele. Pesa 3,8 Kg ed è lungo 57 cm. Per un paio d'ore, il nuovo arrivato potrà godersi le coccole esclusive dei genitori.

  • 22:30

    A Trieste, Michele è piuttosto agitato ed è costretto ad uscire fuori dalla stanza per bere un succo. Alle 8 si sono rotte le acque ma sono uscite un po' scure. Silvana è in travaglio da più di 5 ore.

  • 22:26

    Emanuele ed Elena fanno il primo giro di shopping imparando i fondamentali con lettino, seggiolone, culla ecc...

  • 22:21

    Lucrezia, che ancora non si sente mamma, ha ancora evidenti problemi nell'allattamento di Elisea. E' sola perché Ugo ha scelto di imbarcarsi non vedendo la famiglia per una settimana. I colleghi di lavoro lo responsabilizzano indicando tutte le rinunce.

  • 22:15

    Le contrazioni si fanno sempre più frequenti. Michele, che si sente leggermente impotente in questa situazione, e Silvana decidono di accomodarsi in camera per farsi seguire dallo staff medico. La testa del bebè è centrata come riferito dall'ostetrica! Il cuoricino del piccolo è in sofferenza.

  • 22:10

    Elena deve frequentare il corso pre-parto con il compagno Emanuele. Utilizzano un metodo sportivo. Lui ha 10 anni più della fidanzata. Si sono conosciuti durante un corso di web marketing. Hanno già scelto il nome del nascituro: Oliver!

  • 22:07

    Silvana e Michele si fermano nel parcheggio dell'ospedale per vivere a pieno la propria intimità come coppia. I figli, a casa, non trovando i genitori si autogestiscono in maniera eccellente.

  • 22:04

    Silvana sistema tutto il necessario della nonna per organizzare le attività dei sette figli. Le contrazioni sono iniziate ma, all'ottavo parto, ormai conosce i propri tempi. Si avviano perché l'ospedale è molto lontano.

  • 22:02

    Lucrezia sta per lasciare l'osepdale. E litiga spesso con Ugo che, con la scusa di una doccia, si è allontanato temporaneamente da casa.

  • 21:58

    Le forti emozioni prendono il sopravvento su Ruriko che porta la piccola Midori a conoscere la nonna sepolta nel cimitero di Tokjo.

  • 21:46

    Lucrezia dà alla luce la piccola Elisea, la gioia di mamma e papà e di tutti i parenti che ne approfittano per scattare delle foto.

  • 21:37

    Michele e Silvana decidono di regalarsi un divano dove far accomodare i sette figli coinvolti nella scelta. Zaccaria nascerà tra un mese.

  • 21:35

    Nel frattempo, i dolori di Lucrezia si fanno sempre più intensi ed il futuro papà partecipa emotivamente alla sofferenza della compagna. L'utero però non si dilata e il medico decide di intervenire chirurgicamente per far nascere la piccola Elisea.

  • 21:30

    Dopo un lungo viaggio, Ruriko e Luca arrivano in Giappone per far conoscere alla piccola Midori l'altra metà della sua famiglia. La nonna italiana si è opposta ad un lungo viaggio. Il fratello, che ospita marito, moglie e la piccolina, mostra un album di fotografie con i ricordi più belli della propria stirpe.

  • 21:28

    A supportare Lucrezia, arriva anche la migliore amica che cerca di distrarla dai dolori pre-parto con un selfie.

  • 21:24

    A Lucrezia si sono rotte le acque mentre Ugo era in mare a pescare. Il futuro neo giovane neo papà non trattiene la propria emozione per l'imminente nascita. Dopo sei ore di attesa, non è successo ancora nulla perché non ci sono contrazioni.

Coppie in attesa puntata 25 giugno 2015: anticipazioni


coppie-in-attesa.jpg

La fecondazione assistita sarà uno degli argomenti della terza puntata di Coppie in attesa, in onda stasera alle 21.15 su Rai 2. Una delle storie che saranno raccontate ha come protagonisti i romani Luca e Vanessa: stanno insieme da sette anni ma i figli non arrivano. Per questo nel 2013 la coppia si rivolge alla medicina e grazie alla fecondazione assistita, nasce Andrea. A settembre 2014, Luca e Vanessa decidono di allargare ancora la famiglia e si rivolgono nuovamente alla fecondazione assistita; per loro l’attesa inizia prima della gravidanza: il primo passo da affrontare nella fecondazione assistita è il prelievo di ovociti che dovranno essere fecondati ma il risultato non è garantito.

Nel primo episodio la piccola Midori, nata dal romano Luca e dalla giapponese Ruriko, atterra con i genitori a Tokyo e può finalmente conoscere l'altra metà della sua famiglia. La coppia di Siracusa, invece, è alle prese con la rottura delle acque di Lucrezia: Ugo è finalmente giunto in ospedale per sostenerla. La nascita della piccola Elisea ripagherà un'attesa lunga e travagliata ma i due saranno presto messi di fronte alle responsabilità di essere giovani genitori.

Poi si va a Trieste, dove la coppia formata da Michele e Silvana trascorre una serata romantica in solitudine prima del parto. Dopo pochi giorni arrivano le contrazioni: Silvana è decisa a mantenere la calma anche se Zaccaria, ottavo figlio della coppia, sembra voler nascere molto in fretta per essere accolto con grande gioia da tutta la famiglia.

A Firenze incontriamo invece Elena ed Emanuele, una coppia in cui la differenza d'età - lui è più giovane di dieci anni - non sembra creare particolari problemi. Mentre attendono la nascita del primogenito Oliver, i due devono affrontare il trasloco nella nuova casa. Il racconto di Coppie in attesa nasce dalla semplice domanda: come si diventa genitori oggi in Italia?

Su Tvblog, il liveblogging della puntata.

Coppie in attesa: mission


Le quattro puntate del docu-reality raccontano la gioia di dare alla luce un figlio, l’emozione di tenerlo in grembo per nove mesi, la frenesia di stringerlo per la prima volta fra le braccia. Ma cosa vuol dire diventare genitori in uno dei paesi con il più basso tasso di natalità in Europa e nel mondo? Con questo interrogativo il programma parte per incontrare e seguire le coppie che, nonostante le difficoltà e le differenze, scelgono di mettere al mondo i propri figli. Perché fare figli in Italia ancora si può.

Coppie in attesa, i genitori protagonisti


Le coppie protagoniste (Lucrezia e Ugo, Silvana e Michele, Elena ed Emanuele, Ruriko e Luca, Pina e Francesco, Carola e Fabrizio, Brando e Consuelo, Luca e Vanessa) rappresentano diversi tipologie sociali: una, ricorsa alla fecondazione assistita per riuscire a diventare genitori, un’altra giovanissima, con tutti i problemi che implica una gravidanza in quella fase della vita, una famiglia allargata, una famiglia numerosa, sette figli e l’ottavo in arrivo, una coppia della borghesia napoletana, con una famiglia d’origine della partoriente decisamente presente, una del nord vivace e con passioni curiose, infine una in cui la differenza d’età non è stata un ostacolo all’amore e alla vita.

Coppie in attesa sui social e... dove vederlo in diretta streaming?


Coppie in attesa è su Twitter e su Facebook. Ed è in onda in streaming su www.rai.tv. Qui il sito ufficiale.

  • shares
  • Mail