Coppie in attesa, puntata 18 giugno 2015: tutte le storie

Coppie in attesa, la puntata del 18 giugno in diretta su Blogo.

  • 22.58

    La puntata finisce qui.

  • 22.56

    Si sono rotte le acque a Lucrezia. Ugo è in mezzo al mare per lavoro: "Non so cosa siano queste acque. Voglio solo vederla e capire come sta".

  • 22.48

    Si torna a Roma da Ruriko e Luca. La partenza per il Giappone, ormai, è realtà. I due si dirigono verso l'aereoporto. La piccola Midori affronterà, a soli due mesi, le sue prime 13 ore di volo. Pubblicità.

  • 22.45

    Non è facile gestire una famiglia così grande. I genitori cercano di responsabilizzare i propri figli attraverso piccole mansioni - sparecchiare, accoppiare le calze, ... - decide mese per mese. L'ottavo genito si chiamerà Zaccaria.

  • 22.41

    A Trieste, Michele e Silvana, sono in attesa di un maschietto da 7 mesi. Ma non sarà il primo, hanno già sette figli e sono sposati da undici anni. Lei fa la mamma a tempo pieno, lui fa il falegname.

  • 22.37

    Carola e Fabrizio sono genitori da tre giorni. Lui vorrebbe invocare tutto il Paradiso in suo aiuto per chiudere un maledetto passeggino: iniziano i primi, piccoli, problemi. "E' lo stress che mi fa sbagliare, ma non riesco a riflettere. Sono in confusione".

  • 22.28

    Ruriko e Luca stanno per partire per il Giappone ma, prima, hanno deciso di far assaggiare il sushi a nonna: "Non è tanto male". Pubblicità.

  • 22.25

    Nel frattempo a Siracusa Ugo e Lucrezia sono tornati insieme ma continuano a stare separati causa lavoro. E' mamma Genny ad aiutare la figlia in vista del trasferimento in ospedale.

  • 22.20

    Carola sta partorendo. Il padre della bimba taglia il cordone ombelicale: Greta è nata ed è identica a suo papà ma con gli occhi della mamma.

  • 22.16

    Nonna Anna, intanto, è andata alla festa per sua nipote Midori. La scelta di fare delle bomboniere ha stupito i genitori ed è nato un diverbio sul battesimo che non si farà alla bambina.

  • 22.12

    Si torna da Carola. Le contrazioni si fanno forti, stanno per conoscere la piccola Greta.

  • 22.11

    Nonna Anna è contraria alla scelta di non battezzare la nipote ma ha voluto preparare, a sorpresa, alcune bomboniere da consegnare alla festa.

  • 22.08

    A Roma è già passato un mese e mezzo dalla nascita di Midori e Ruriko e Luca si stanno abituando alla loro vita in tre... anzi, quattro: nonna Anna. I due genitori hanno anche deciso di fare una festa alla figlia.

  • 22.06

    Lucrezia ha scelto il nome della bambina: Elisea. Ad Ugo piace anche se avrebbe preferito sceglierlo insieme.

  • 22.03

    Intanto, mentre sta iniziando il travaglio per Carola, a Siracusa è una serata speciale per Ugo e Lucrezia. I due, vestiti eleganti, sono a cena fuori. E' la loro prima volta da soli: "Dobbiamo litigare più spesso".

  • 22.00

    Si torna da Ruriko & co. La figlia è stata segnata negli uffici competenti, è ufficialmente la loro bambina. Ora Midori può entrare nella sua casa, Luca tenta di fare il primo cambio della sua vita ma riscontri alcuni problemi.

  • 21.56

    I tempi dei giochi sono finiti per Carola e Fabrizio. Si sono appena rotte le acque, i futuri genitori stanno correndo in ospedale.

  • 21.53

    Lucrezia, nonostante tutti i suoi dubbi, oggi prova a perdonare Ugo. I due si abbracciano: "Che bello abbracciarlo di nuovo, è sempre bellissimo". Quindi Ugo decide di farle una sorpresa: la porta a cena fuori, "stasera è una sera speciale".

  • 21.50

    Luca è alle prese con il suo primo giorno da papà: "Ti vedo con occhi diversi", dice alla compagna. La bambina, ancora in ospedale, ha già iniziato a poppare.

  • 21.44

    A Milano ci sono Carola e Fabrizio che si mettono alla prova come genitori. Come? Hanno deciso di prendersi cura di alcune uova, come se fossero i loro figli. Pubblicità.

  • 21.41

    La mamma di Lucrezia ha capito che c'è qualcosa che non va, sua figlia negli ultimi giorni è molto taciturna e vuole sapere cosa è successo: "Ho paura perché sono piccoli, poi sta bambina ci va di mezzo. Un padre ci deve essere sempre".

  • 21.39

    Ci si sposta a Siracusa. Ugo si è pentito della scenata in discoteca a Lucrezia e sta aspettando una risposta dalla sua compagna. Lei ha bisogno di tempo ed ha paura che non sia cambiato.

  • 21.36

    Intanto Ruriko e Luca sono diventati genitori da poche ore. Il padre prende per la prima volta in braccio la figlia, "è un'emozione". All'ospedale arriva anche nonna Anna, impaziente di vedere per la prima volta la sua prima nipote: "I bambini sono tutti belli, sia se sono giapponesi che italiani".

  • 21.34

    Fra pochi giorni Greta nascerà ma i due devono ancora sistemare e fare spazio in camera. Carola, la futura mamma, è ancora molto confusa ed altera momenti di gioia ad altri di disperazione.

  • 21.30

    A Milano, invece, Carola e Fabrizio sono ancora "genitori in attesa". Lei scoppia è piangere, sono gli ormoni: "Gli ormoni stanno facendo impazzire due persone: lei e me", si lamenta lui.

  • 21.28

    Dopo un lungo travaglio, la bimba - Midori si chiamerà - è nata. Ruriko scoppia a piangere: "Ho appena perso mia madre, mi sembra lei". Il dottore spiega che la bimba sta benissimo nonostante alcuni problemi riscontrati durante il parto.

  • 22.25

    Si parte con Ruriko e Luca: il parto ha delle complicanze e c'è la possibilità di danni permanenti per la bambina. Lui è disperato: "Mi sto sentendo male, non riesco a pensare a nulla".

  • 21.22

    Inizia la seconda puntata. Vengono presentate le coppie protagoniste.

coppie-in-attesa-18-giugno-2015.jpg

Coppie in attesa torna questa sera, giovedì 18 giugno 2015, con la seconda puntata in onda su Rai 2. Il docu-reality prodotto dalla Stand-by-me racconta la gioia di dare alla luce un figlio, l’emozione di tenerlo in grembo per nove mesi, la frenesia di stringerlo per la prima volta fra le braccia: tutte le ansie, le speranze, le paure, le gioie, le emozioni di otto coppie di futuri genitori.

Racconta passo passo le vicende di otto giovani coppie italiane, che vedono la loro vita inevitabilmente cambiare con l’attesa e poi con la nascita del proprio bimbo: la prima ecografia, genitori mano nella mano e occhi colmi di lacrime, la gioia di vederlo venire alla luce, l’incredulità di tenerlo tra le braccia per la prima volta. Ma anche le ansie, le preoccupazioni e la gestione dei rapporti familiari.

Coppie in attesa, 18 giugno 2015: anticipazioni della seconda puntata


Nella prima parte, ambientata a Cisliano (Milano), Carola e Fabrizio sono una coppia di impiegati bancari dell'hinterland milanese, in attesa della prima figlia. Nel tempo libero, i due coltivano forti passioni - soft-air per lui, moda e cucina per lei, che esprime su un suo blog - e si preparano a diventare genitori tra sfilate e simulazioni di guerra. Mentre la data del parto si avvicina, la serenità della coppia è minata dalle crisi ormonali di Carola, che causano qualche arrabbiatura. A Roma, invece, per Ruriko e Luca è giunto il momento di diventare genitori: un cesareo d'urgenza è necessario perché nasca la piccola Midori, un frugoletto di poco più di due chili con gli occhi orientali della mamma e l'esuberanza romana del papà. I neo-genitori possono finalmente progettare il futuro della loro famiglia ma devono affrontare l’onnipresente Anna, la mamma di Luca che reclama un adeguato spazio nella vita della nipotina. A Siracusa, invece, con il sostegno di Genni, Lucrezia si è decisa a perdonare Ugo e a cominciare con lui una nuova vita insieme. I due comprendono che per diventare buoni genitori sarà necessario crescere molto in fretta. Riusciranno a mantenere i buoni propositi?

Nella seconda parte del programma Luca e Ruriko organizzano un pic-nic di benvenuto per la piccola Midori al quale Anna interviene con una sorpresa non proprio gradita... I due hanno deciso di andare in Giappone, per “salutare” la madre di Ruriko, morta prima che potesse incontrare la piccola che porta il suo nome… Il giorno della partenza per il Giappone si avvicina: suocera e nuora hanno pochissimo tempo per riconciliarsi.

A Cisliano Carola e Fabrizio sono in ospedale per il parto. Fabrizio mostra grande forza d'animo nel sostenere Carola in questo momento delicato e la nascita di Greta è una gioia immensa per tutti: con Greta tra le braccia Carola vive un’emozione mai provata prima e le sue priorità si stravolgono. A Siracusa, gli ultimi momenti prima del parto di Lucrezia sono scanditi dalla lontananza da Ugo, che si trova in altro mare per il suo lavoro e che dovrà recarsi di corsa in ospedale alla notizia delle contrazioni.

Coppie in attesa, i protagonisti


Le coppie protagoniste (Lucrezia e Ugo, Silvana e Michele, Elena ed Emanuele, Ruriko e Luca, Pina e Francesco, Carola e Fabrizio, Brando e Consuelo, Luca e Vanessa) rappresentano diversi tipologie sociali: una, ricorsa alla fecondazione assistita per riuscire a diventare genitori, un’altra giovanissima, con tutti i problemi che implica una gravidanza in quella fase della vita, una famiglia allargata, una famiglia numerosa, sette figli e l’ottavo in arrivo, una coppia della borghesia napoletana, con una famiglia d’origine della partoriente decisamente presente, una del nord vivace e con passioni curiose,  infine una in cui la differenza d’età non è stata un ostacolo all’amore e alla vita.

Coppie in attesa, second screen


Coppie in attesa è su Twitter e su Facebook. Va in onda ogni giovedì alle ore 21.10: si può vedere su Rai 2, in streaming suwww.rai.tv. Qui il sito ufficiale.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: