Announo: Aldo Busi e Monsignor Domenico Sigalini ospiti della puntata del 4 giugno 2015

Announo in diretta streaming su Blogo

Questa sera su La7 va in onda la terza puntata della terza edizione di Announo, il talk show prodotto da Michele Santoro e condotto da Giulia Innocenzi. PolisBlog, magazine di Blogo, la seguirà in liveblogging e proporrà la diretta streaming a partire dalle ore 21.10.

Figlio di gay? è il titolo della puntata dedicata al tema dei matrimoni gay e dei diritti per gli omosessuali. Verrà trasmesso un reportage sulle famiglie omogenitoriali realizzato da Andrea Casadio, che partendo dalla storia di una famiglia omosessuale, composta da due papà italiani con due figli, arriva sin negli Stati Uniti, per conoscere la madre surrogata e l’agenzia che offre questi servizi.

Nel corso della puntata si vedranno anche gli incontri che vengono fatti all’interno della Chiesa (basati sulla teoria riparativa) per “guarire” dall’omosessualità.

Tra gli ospiti in studio lo scrittore Aldo Busi e Monsignor Domenico Sigalini, Vescovo di Palestrina.

Non mancheranno Alba Parietti e Antonio Di Pietro, disturbatori fissi dei ventuno ragazzi presenti in trasmissione pronti ad animare il dibattito.

Da scongiurare per la Innocenzi un ulteriore calo di ascolti, dopo il 3,5% di share toccato la scorsa settimana, nonostante (o a causa?) la presenza in studio di Belen Rodriguez e in collegamento di Rocco Siffredi.

Announo 2015 | Il cast dei giovani

Confermati Mirko De Martini, Federica Borlizzi, Laura Sparavigna, Hind Talibi, Cecilia Sala. I nuovi arrivati sono Martina Colomasi, Thérèse Salemi, Teresa Sesti, Sara Rosati, Matteo Menicocci, Valentino Agunu, Luca Fiorini, Leonardo Johnson Scandola, Ilenia Incoglia, Guglielmo Golinelli, Andrea D’Agostino, Miguel Lebbiati, Fabrizio “Romeo” Mallimaci, Elettra Lamborghini, Christian Padelli, Andrea Sinesi.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su AnnoUno

AnnoUno è un programma d'approfondimento politico condotto da Giulia Innocenzi, in onda su La7 a partire da giovedì 8 maggio 2014.

Tutto su AnnoUno →