Serie tv, novità: Dylan Bruce in Heroes Reborn, Jimmy Smits in The Get Down

L'attore di Orphan Black prenderà parte alla serie evento di Tim Kring, mentre l'attore di Sons of Anarchy sarà uno dei protagonisti della possibile nuova serie Netflix.

American Horror Story: Max Greenfield prenderà parte ad un numero imprecisato di episodi della quinta stagione della serie antologica Fx denominata AHS Hotel. A dare la notizia, senza aggiungere dettagli sul personaggio interpretato dall'attore, è stato il creatore della serie Ryan Murphy via Twitter.

Clan of the Cave Bear: Charlene McKenna reciterà nel pilot della nuova possibile serie NBC, basata sui sei libri scritti da Jean M. Auel, ambientata sulla Terra 250mila anni fa, quando l'uomo di Neanderthal condivide il mondo con i primi uomini moderni e una banda di cavernicoli adotta una ragazza dagli occhi azzurri, Ayla (Millie Brady), che deve lottare per la sua sopravvivenza e contro la gelosia di Broud (Johnny Ward) che un giorno sarà il leader del clan. McKenna sarà Iza, una donna esperta in medicazioni, sorella del capo del clan Brun (Hal Ozsan).

Heroes Reborn: Dylan Bruce sarà ricorrente nella serie evento NBC creata da Tim Kring. Non sono stati rilasciati i dettagli sul suo personaggio.

Oil: nella nuova serie ABC (precedentemente conosciuta con il nome di Boom!) verranno riassegnati due ruoli, quello di Lacey Boyd e quello di A.J. Menendez, che nel pilot sono stati interpretati rispettivamente da Caitlin Carver e Yani Gellman.

The Get Down: Jimmy Smits sarà il protagonista del musical drama Netflix di Baz Luhrmann, ambientato nella New York degli anni Settanta, incentrato su una crew di South Bronx, i cui membri non hanno nulla, se non l'appartenenza ad un gruppo. Smits sarà Francisco Cruz, aka "Papa Fuerte", un capo politico di South Bronx che fornisce i servizi che il comune non riesce a fornire, come lavoro, casa e sanità, e che si muove in politica nello stesso modo in cui gestisce i suoi affari, ovvero con facilità e un pizzico di inganno.

Unarmed: HBO ha deciso di sviluppare una serie limitata di Eric Roth e Denis Johnson, ambientato nel centro medico delle Forze Armate, incentrato su Amos Searl, uno psichiatra civile che inizia a lavorare nel centro medico delle forze armate per aiutare i soldati che hanno perso un arto o sono rimaste bruciate, nonché i veterani feriti criticamente che sono appena tornati dal fronte in America. Searl, doppiamente amputato, cerca di dare un senso e un significato all'immagine dei soldati, ai giovani e alle donne che stanno cercando, come lui, di ritrovare la loro strada.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail