Arrivano su All Music gli Human Guinea Pigs, cinque ragazzi disposti a tutto per la scienza

Human Guinea PigsDomani 12 novembre alle 19:30 su All Music andrà in onda la prima di otto puntate di Human Guinea Pigs - cavie umane al servizio della scienza, un esilarante programma inglese in cui, parodiando un documentario scientifico, cinque malcapitati finiscono "nelle grinfie" di uno scienziato pazzo.

Human Guinea Pigs, tradotto dall'inglese Cavie Umane, è una dissacrante parodia di quello che può accadere in un laboratorio scientifico in cui cinque ragazzi, Dan, Mike, Kirby, Nick e Oli finiscono per diventare per l'appunto cavie umane sotto gli ordini strampalati di uno scienziato pazzo, il Professor Milligan. Come nella migliore tradizione di questi show anglosassoni (ricordiamo per esempio Jackass) nulla verrà risparmiato o lasciato al caso e ne vedremo davvero delle belle in una fascia, quella preserale, inconsueta.

Costretti a vivere per un mese sotto lo stesso tetto, i cinque ragazzi saranno sottoposti a tutte le prove ai limiti dell'assurdo perpetrate ai loro danni dallo scienziato Milligan. Il tutto, logicamente, in nome della scienza.

E come avviene in tutti i programmi di divulgazione scientifica, non mancherà la voce fuori campo che commenterà le imprese delle cinque cavie umane: trattasi di Natale Ciravolo, nome che ai più giovani non dirà niente, ma invece è stato ed è la voce di Tom Selleck in Magnum P.I. e del celeberrimo Capitano Kirk in Star Trek.

Human Guinea Pigs“Human Guinea Pigs – cavie umane al servizio della scienza” va in onda in otto puntate da 30 minuti, dal lunedì al venerdì alle 19:30 su All Music. Tra le prove a cui dovranno sottoporsi i malcapitati protagonisti ci saranno: ascoltare musica ad un voltaggio esageratamente elevato, farsi sparare addosso proiettili di gomma, affrontare test ai limiti della sopportazione e tanto altro per otto puntate di sicuro divertimento.

Per avere un'idea di cosa tratterà il programma, vi rimandiamo a questi divertenti video tratti dalla trasmissione di successo in Gran Bretagna.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: